Cos'è la sincronizzazione bidirezionale?

La sincronizzazione bidirezionale è una funzionalità che consente di sincronizzare i file appena aggiunti, modificati o eliminati nella directory di origine con la directory di destinazione; e anche i file appena aggiunti, modificati o eliminati nella directory di destinazione verranno sincronizzati con la directory di origine. In poche parole, tutte le modifiche nella directory di origine o di destinazione verranno sincronizzate tra loro quando si esegue l'attività di sincronizzazione bidirezionale.

Come eseguire la sincronizzazione bidirezionale in AOMEI Backupper?

Ecco i passi dettagliati su come impostare la sincronizzazione bidirezionale:

1. Fare clic su "Sincronizzazione" sul lato sinistro e poi selezionare "Sincronizzazione Bidirezionale".

Sincronizzazione bidirezionale

2. È possibile personalizzare il nome dell'attività per distinguerla da altre attività di sincronizzazione. Fare clic su "Agg. Cartella" per selezionare la cartella che si desidera sincronizzare.

Aggiungere cartelle

3. Selezionare una posizione di destinazione per sincronizzare la cartella.

Selezionare percorso di destinazione

4. Fare clic su Avvia Sinc. per iniziare il processo di sincronizzazione. Attendere il completamento del processo, poi fare clic su "Finito".

Finito

Suggerimenti: Mentre la sincronizzazione è in esecuzione, puoi fare clic su un'icona nell'angolo in basso a sinistra per impostazione su Spegnere/ Riavviare/ Ibernare/ Riposare il PC al termine della sincronizzazione.

Impotazione ibernazione

Suggerimenti: Quando la sincronizzazione è in esecuzione, puoi anche fare clic sulla frase sottolineata per controllare il processo di sincronizzazione in dettaglio.

Dettagli di sincronizzazione

Di conseguenza, puoi visualizzare i file della cartella di origine sono gli stessi della cartella di destinazione.

Prima della sincronizzazione bidirezionale:

1) Cartella di origine:

Cartella di origine

2) Cartella di destinazione:

Cartella di destinazione

Dopo la sincronizzazione bidirezionale:

1) Cartella di origine:

Cartella di origine sincronizzata

2) Cartella di destinazione:

Cartella di destinazione sincronizzata

Nota:
Quando si esegue la sincronizzazione bidirezionale, se le dimensioni dei file con stesso nome su due lati sono diverse, questi file nella cartella di destinazione verranno sovrascritti.
Quando si esegue la sincronizzazione bidirezionale, se la data di modifica è diversa su due lati, la data più recente dei file sovrascriverà la vecchia data dei file.
Quando si esegue l'attività di sincronizzazione bidirezionale di nuovo, i dati aggiunti, modificati ed eliminati nella directory di origine o di destinazione verranno sincronizzati sull'altro lato.

>>Altre opzioni di sincronizzazione

Puoi impostare più opzioni di sincronizzazione in "Opzioni":

Commenti: scrivire una nota per la tua attività per distinguerla da altre attività di sincronizzazione.

Notifica Email: inviare una notifica tramite posta elettronica che contiene il risultato di ciascuna sincronizzazione.

Comando: in questa opzione è possibile impostare il pre-comando e il post-comando.

Avanzato: se voresti la cartella nella destinazione ha lo stesso nome della cartella sincronizzata, devi spuntare la casella "Creare automaticamente una cartella con lo stesso nome come l’attività nel percorso di destinazione" prima di creare l'attività sincronizzazione bidirezionale . (Questa opzione è deselezionata per impostazione predefinita.)

>>Pianifica sincronizzazione

L’opzione Pianificazione eseguirà automaticamente l'attività di sincronizzazione bidirezionale in tempo, non è necessario eseguirla manualmente.

Quando si desidera creare un'attività di sincronizzazione bidirezionale automatica, fare clic sull'opzione "Pianificazione" dopo aver selezionato la cartella di origine e la cartella di destinazione.

Schedule

Se hai creato un'attività di sincronizzazione bidirezionale ma non hai abilitato la funzione "Pianificazione", puoi abilitarla facendo clic sul pulsante altre opzioni nella interfaccia principale per renderla un'attività pianificata.

Pianificazione

>>Note:

Non modificare il nome delle cartelle di origine una volta impostata la sincronizzazione bidirezionale, altrimenti il processo di sincronizzazione non può funzionare correttamente.

Per un nuovo processo di sincronizzazione bidirezionale, se il nome del file di origine è lo stesso di una di destinazione che è stata sincronizzata in precedenza, la copia di destinazione verrà sovrascritta. Non è possibile mantenere una versione diversa di un file con gli stessi nomi.

Il percorso file massimo della sincronizzazione bidirezionale è limitato dalla lunghezza massima del percorso consentita dall'API di Windows a 256 caratteri. Quindi, si prega di controllare i nomi delle cartelle e accorciarli quando necessario. AOMEI Backupper non può sincronizzare cartelle che hanno caratteri speciali nei nomi.

La sincronizzazione bidirezionale supporta VSS (Volume Shadow Copy Service). Ciò consente di sincronizzare i file utilizzati da altri programmi. Tuttavia, è necessario assicurarsi che il servizio VSS sul computer sia abilitato. Se alcuni file sono utilizzati esclusivamente da altri programmi, non vengono sincronizzati.

Se sono presenti alcuni file o cartelle di sistema speciali con attributi di sicurezza speciali nelle cartelle di origine, non vengono sincronizzati e il programma chiederà di ignorarli.

Se il percorso di destinazione si trova su una partizione FAT/FAT 32, tutti i file più grandi di 4 GB non verranno sincronizzati sul percorso di destinazione, perché un singolo file più grande di 4 GB non può essere archiviato su partizioni FAT/FAT 32.

Né la cartella di origine né la cartella di destinazione possono avere una relazione di contenimento.

Né la cartella di origine né la cartella di destinazione possono selezionare i file CD.