Backup utilizzando la riga di comando con AOMEI Backupper

Per un utilizzo più avanzato AOMEI Backupper può essere controllato dalla riga di comando anziché utilizzare l'interfaccia di Windows.

Riga di Comando

  1. Eseguire il prompt della riga di comando come amministratore. Per aprire il prompt dei comandi, sia:
    a) Clic Avvia, clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e selezionare "Esegui come amministratore"
    O
    b) Premere WIN + R per aprire la finestra "Esegui" e digitare "cmd" per aprirlo.

  2. Passare alla directory di installazione di AOMEI Backupper digitando:
    cd C:\Program Files\AOMEI Backupper. Se hai installato il programma in una posizione diversa, inserisci invece quella posizione

    Ciò significa aprire il percorso--“C:\Program Files\AOMEI Backupper” Che è la directory di installazione di AOMEI Backupper della tua versione. Nota: il percorso deve corrispondere alla directory di installazione del programma installato.

  3. Le seguenti opzioni specificano tutti i parametri della riga di comando che possono essere utilizzati per costituire un comando completamente funzionale, e.g:
    AMBackup.exe /b new /t disk /s 0 /d "d:\disk" /n "Backup Disk0"

    Questo comando AMBackup.exe Per avviare un nuovo disco di backup del disco e il disco di backup 0, successivamente salvare il file di backup in “D:\disk backup” and name the backup file as “Backup Disk0”

Sintassi:

{} sono il necessario parametri
[] sono il opzionale parametri

Mostra aiuto

Ingresso
AMBackup /? Digitare “AMbackup /?” nel prompt dei comandi per cercare aiuto
Produzione
AMBackup { /b | /c | /r | /l | /? } -"AMBackup" ha cinque funzioni, quali sono backup(/b), clone(/c), ripristino(/r), lista(/l), e aiuto(/?)
AMBackup /l /? -visualizzare l'utilizzo concreto del comando query
AMBackup /b /? -visualizzare l'utilizzo concreto del comando di backup
AMBackup /c /? -mostrare l'uso concreto del comando clone
AMBackup /r /? -visualizzare l'utilizzo concreto del comando di ripristino

Comando per il backup

Per un nuovo backup, i parametri richiesti sono:

Parametri Descrizione
{/b} Specificare il tipo di backup, potrebbe essere una delle seguenti: new inc dif full
nuovo Creare un nuovo task di backup
{/t} Specificare il tipo di sorgente, potrebbe essere una delle seguenti parti del disco di sistema
sistema significa fare il backup del sistema
disco significa dischi di backup
parte significa salvare le partizioni
{/s}

Source for the backup:
Per il backup del disco specificare il numero del disco, e.g. /s 0.
Per il backup della partizione, specificare la lettera di unità, e.g. /s C.
Per le partizioni senza lettera, specificare il numero di partizione, e.g. /s 0:1

{/d} Percorso di destinazione per il salvataggio dell'immagine di backup, e.g. /d D:\Path\File

Per il backup incrementale e differenziale(per AOMEI Backupper Pro), sono i parametri richiesti:

Parametri Descrizione
{/b} Specificare il tipo di backup, potrebbe essere una delle seguenti: inc dif full
inc Creare un backup incrementale basato sull'ultimo backup
dif Creare un backup differenziale basato sull'ultimo backup completo
tutto Creare un backup tutto sottosistemazione
{/s} Specificare il corpo principale per creare backup incrementali o differenziali, e.g. "/s d:\backup\ab.adi"
Ciò significa creare un backup incrementale o differenziale basato sull'immagine--"d:\backup\ab.adi"

Di seguito sono riportati alcuni parametri facoltativi:

Parametri Descrizione
[/n] Assegnare un nome per il backup per distinguerlo dagli altri
[/c] Il livello di compressione del file di immagine potrebbe essere uno dei seguenti: 0 1 2
0 non compressione
1 compressione standard veloce
2 Livello di compressione superiore, ma richiede molto tempo
[/e] crittografare il file di immagine, e.g. /e "123" significa "123" diventa la password per il file immagine.
[/u] Nome utente; Se si esegue il backup alla rete e il nome utente è necessario per accedere alla rete. È possibile impostare il nome utente utilizzando questa parametror, e.g. /u "admin"
[/p] Parola d'ordine; Se si richiede il backup alla rete e una password per accedere alla rete; e.g. /p "123456".
[/m] Dimensione in MB per la suddivisione di un file di grandi dimensioni in piccoli frammenti.
In questo modo vengono specificate le dimensioni massime di ciascuna parte; e.g. /m 1490.
[/r] Salvare il disco e la partizione in modo settoriale per settore o non, potrebbe essere deciso da uno di questi due parametri: 0 1
0 significa backup standard, è l'opzione di backup predefinita.
1 Backup raw; Questo farà un backup (pseudo-forense) settore per settore, e.g. /r 1

Elencare il disco e le partizioni:

Parametri Descrizione
[/l] Elencare i dischi e le partizioni su questo computer. Usa /l per mostrare TUTTI dischi su questo computer, /l0 o /l1 mostrano partizioni solo dei dischi 0 o disco 1. (Nota: non vi è spazio tra il "/l" e "0")

Esempi:

Backup del Sistema

1. Backup del sistema e assegnazione di un nome di backup
AMBackup.exe /b new /t system /d "d:\sys" /n "Backup System"

2. Backup di sistema senza nome di backup
AMBackup.exe /b new /t system /d "d:\sys"

Backup del Disco

1. Backup disco 0:
AMBackup.exe /b new /t disk /s 0 /d "d:\disk" /n "Backup Disk0"

2. Backup disco 0 e 1:
AMBackup.exe /b new /t disk /s 0 /s 1 /d "d:\disk" /n "Backup Two Disks"

Backup partizione

1. Backup partizione E:
AMBackup.exe /b new /t part /s E /d "d:\part" /n "Backup Part E"

2. Backup partizione E, F e G:
AMBackup.exe /b new /t part /s E /s F /s G /d "d:\part" /n "Backup Parts"

Incrementale & Differenziale Backup

1. Incrementale backup:
AMBackup.exe /b inc /s "d:\sys\system.adi"

2. Differenziale backup(Per AOMEI Backupper Pro):
AMBackup.exe /b dif /s "d:\sys\system.adi"

3. Incrementale backup con password(per AOMEI Backupper Pro):
AMBackup.exe /b inc /s "d:\sys\c-drive.adi" /p "abc321"

Backup alla Rete

1. Backup alla rete condivisa:
AMBackup.exe /b new /t part /s E /d "\\192.168.0.100\Share\Imgfile.adi” /n "BackupToShare" /u "admin" /p "123456"

2. Backup al NAS
AMBackup.exe /b new /t part /s E /d "\\192.168.0.200\NAS\Imgfile.adi" /n "BackupToNAS" /u "admin" /p "123456"

Livello di compressione e immagine divisa

AMBackup.exe /b new /t disk /s 10 /d "z:\folder" /n "Backup Disk10" /c 2 /m 500

Settore per settore del backup

AMBackup.exe /b new /t part /s f /d "d:\part" /n "Backup F Drive" /r 1

Backup di Crittografia(Per AOMEI Backupper Pro)

AMBackup.exe /b new /t system /d "d:\sys" /e "mypassword"

Comando per Ripristino

Per un ripristino di backup, i parametri richiesti sono:

Parametri Descrizione
{/r} Ripristinare il backup di sistema, disco, partizione o volume dinamico.
{/t} {system | disk | part} specificare il tipo di ripristino. "Sistema" significa ripristinare il backup del sistema; "Disco" significa ripristinare il backup del disco; "Parte" significa ripristinare il backup delle partizioni o il backup dinamico del volume.
{/s}{D:\my backup\my backup.adi | \\192.168.1.1.\my backup\my backup.adi} specificare il percorso del file di immagine.
[/v] Specificare di utilizzare l'ultima versione di backup per ripristinare (a causa del backup incrementale o differenziale). La versione di backup corrispondente al file immagine corrente verrà ripristinata senza questo comando "/v".
[/I] {0 | 0:0}|[null] specificare l'origine, il che significa che il disco, la partizione o il volume dinamico da ripristinare nel file di immagine. /i 0 significa disco 0 o volume dinamico 0;/i 0: 0 significa partizione 0 sul disco 0; "null" significa che non è necessario specificare la partizione da ripristinare durante l'esecuzione del ripristino del sistema.
[/e]{"123"} specificare la password per il file di immagine
[/d]{0|0:0|D}|[null] specificare la posizione di destinazione da ripristinare. "/d 0" significa che la destinazione è il disco 0; /d 0:0 significa che la posizione di destinazione è la partizione 0 su disco 0; /d D significa che la posizione di destinazione è la partizione D; "null" significa non usare "/d", e ripristinare la posizione originale.
[/f] {riempire | originale} regolare la dimensione della partizione di destinazione. "riempire" significa riempire l'intera partizione di destinazione dopo il ripristino; "originale" significa mantenere le stesse dimensioni della partizione di origine dopo il ripristino. Questo comando non è disponibile per i dischi dinamici.
[/a] specificare di utilizzare l'allineamento delle partizioni per ottimizzare SSD.
[/u] ["admin"] specificare il nome dell'utente per accedere alla condivisione NAS.
[/p] ["123"] specificare la password per accedere alla condivisione NAS.
[/x] specificare il ripristino universale per ripristinare il sistema a un hardware diverso. Deve essere usato con "/t system" e "/t disk".
[/k] specificare settore per settore di ripristino. Solo quando il file immagine è stato eseguito il backup di settore per settore, può essere ripristinato utilizzando il settore per ripristino settore
[/o] {sì | no} L'interruttore del prompt interattivo."sì" significa eseguire automaticamente la prossima operazione quando è necessaria un'operazione interattiva; "no" significa annullare l'operazione quando è necessaria un'operazione interattiva. Per impostazione predefinita, il programma attende la conferma dell'utente.

Esempi:

Ripristino del sistema

1. Ripristinare l'immagine di sistema denominata "backup.adi" su NAS condividere la posizione originale utilizzando l'allineamento delle partizioni per ottimizzare la SSD
AMBackup /r /t system /s "\\192.168.0.222\system backup\system backup.adi" /u "admin" /p "admin" /a

2. Ripristinare il sistema nell'immagine denominata "system backup10.adi" alla partizione 0 sul disco 0 e eseguire un ripristino universale.
AMBackup /r /t system /s "D:\system backup\system backup10.adi" /d 0:0 /x

3. Ripristinare l'immagine di sistema denominata "system backup.adi" nella posizione originale e trascurare il prompt interattivo.
AMBackup /r /t system /s "D:\system backup\system backup.adi" /o yes

4. Ripristinare l'immagine di sistema denominata "system backup.adi" nella posizione originale e terminare l'operazione quando si verifica una richiesta interattiva.
AMBackup /r /t system /s "D:\system backup\system backup.adi" /o no

Ripristino del Disco

Ripristinare l'immagine disco denominata "disk backup.adi" a disco 2
AMBackup /r /t disk /s “D:\disk backup\disk backup.adi” /i 1 /d 2

Ripristino Partizione

Ripristinare l'immagine di partizione denominata "my backup.adi" per la partizione E e la password per l'immagine è"123".
AMBackup /r /t part /s "F:\my backup.adi" /i 1:1 /d E /e "123"

Comando per Clone

Per un clone, i parametri richiesti sono:

Parametri Descrizione
{/c} sistema di clone, disco, partizione o volume dinamico.
{/t} {sistema | disco | parte} specificare il tipo di clone. "sistema" significa clone di sistema; "disco" significa clone di disco; "parte" significa la clonazione della partizione o del volume dinamico.
[/s] {0 | 0:0 | D} specificare la sorgente da clonare. Non è necessario specificare l'origine durante l'esecuzione del clone di sistema; /s 0 significa disco di clonazione 0; /s 0:0 significa partizione di clonazione 0 su disco 0; /s D significa clonare la partizione D o dinamico D.
{/d} {0 | 0:0 | D} specificare la località di destinazione./d 0 significa che la posizione di destinazione specificata è disco 0;/d 0:0 significa che la posizione di destinazione specificata è una partizione 0 su disco 0; /d D significa che la posizione di destinazione specificata è una partizione D o dinamico volume D.
[/k] specificare di utilizzare Settore per clone di settore.
[/a] specificare di utilizzare l'allineamento delle partizioni per ottimizzare SSD.
[/f]{fill | original} regolare la dimensione della partizione di destinazione. "fill" significa riempire l'intera partizione di destinazione dopo la clonazione; "originale" significa mantenere la stessa dimensione della partizione di origine dopo la clonazione. Questo comando non è disponibile per i dischi dinamici.
[/o] {sì | no} L'interruttore del prompt interattivo."sì" significa eseguire automaticamente la prossima operazione quando è necessaria un'operazione interattiva; "no" significa annullare l'operazione quando è necessaria un'operazione interattiva. Per impostazione predefinita, il programma attende la conferma dell'utente.

Esempi:

Clone di Sistema(Per AOMEI Backupper Pro)

1. Sistema di clonazione per la partizione D e l'utilizzo dell'allineamento delle partizioni per ottimizzare SSD
AMBackup /c /t System /d D /a

2. Sistema di clonazione per la partizione 1 su disco 2
AMBackup /c /t System /d 2:1

3. Sistema di clonazione per partizionare D in uso e trascurare il prompt interattivo per completare l'operazione.
AMBackup /c /t system /d D /o sì

4. Sistema Clone a E in partizione in uso e terminare l'operazione quando si verifica una richiesta interattiva.
AAMBackup /c /t system /d E /o no

Clone del Disco

Clona disco 1 al disco 2 e utilizzare l'allineamento delle partizioni per ottimizzare il processo di SSD
AMBackup /c /t Disk /s 1 /d 2 /a

Clone di Partizione

1. Clona partizione E per partizionare D e utilizzare l'allineamento delle partizioni per ottimizzare SSD e Settore per settore clone
AMBackup /c /t Part /s E /d D /k /a

2. Partezione del clone 1 sul disco 0 per la partizione 1 sul disco 2 e assegnare la nuova partizione una lettera di unità come X
AMBackup /c /t part /s 0:1 /d 2:1 /l X

Comando per Lista Dispositivo

Per elencare i dispositivi, I parametri richiesti sono:

Parametri Descrizione
[/l][0]|[/s D:\backup.adi]|[1 /s
D:\disk-backup.adi]|[/e]|[/u ] |[/p]|[null]
elencare disco, partizione e volume dinamico."/s" significa il percorso dell'immagine specificata; "/u" e "/p" significa il nome e la password degli utenti per visitare il percorso condiviso NAS specificato;"/e" significa la password dell'immagine crittografata.

Esempi:

1. elenca tutti i volumi di disco e dinamici del sistema corrente
AMBackup /l

2. elenca tutte le partizioni sul disco 0 del sistema corrente
AMBackup /l 0

3. elenca il contenuto dell'immagine di backup denominata backup.adi. se l'immagine è un sistema, partizione o backup dinamico del volume,verranno visualizzate le partizioni back up; se l'immagine è un backup disco, verranno visualizzati i dischi che vengono salvati.
AMBackup /l /s D:\backup\backup.adi

4. elenca tutte le partizioni sul disco 0 del backup del disco denominato backup del disco.adi
AMBackup /l 0 /s D:\disk backup\disk backup.adi

Suggerimenti:
  • La riga di comando di AOMEI non supporta ancora l'operazione di backup dei file.
  • Il prompt della riga di comando deve essere utilizzato con privilegi di amministratore.