AOMEI Backupper FAQ

Qualsiasi problema richiede attenzione quando si effettua il backup utilizzando la riga di comando con AOMEI Backupper?

A: Ci sono quattro cose da notare:

  • Non supporta i dati di backup su disco (CD / DVD) utilizzando la riga di comando. Se si desidera eseguire il backup dei dati su disco, utilizzare AOMEI Backupper GUI per realizzare.

  • Quando si esegue il backup di volumi dinamici, ma il volume dinamico non dispone di una lettera di unità, pertanto è necessario assegnare una lettera di unità per prima, quindi è possibile eseguire il backup utilizzando la riga di comando più tardi.

  • Il programma di riga di comando AOMEI Backupper deve essere eseguito da un utente con privilegi di amministratore. Se sei un utente non amministratore, verrà visualizzata una finestra autorizzata in cui è necessario immettere le informazioni dell'account corretta per completare il processo di backup.

  • Quando si esegue il backup di dati in rete condivisa o NAS, deve essere un nome di cartella dietro l'indirizzo IP, ad esempio "\\ 192.168.0.10 \ foldername", in modo da poter visitare il percorso di rete.

Any matters need attention when you backup files/folders with AOMEI Backupper?

A: There are five following things to note:

  • In order to avoid backing up temporary files, garbage files and other useless data, we suggest you do a data cleaning first and backup later.

  • Non è possibile eseguire il backup di file e cartelle nel cestino.

  • Per alcuni file come file compressi NTFS o file crittografati EFS, AOMEI Backupper può eseguire il backup molto bene, ma i file che non hanno più proprietà NTFS dopo restauri.

  • AOMEI Backupper può eseguire automaticamente il backup dei file NTFS con le relative autorizzazioni di protezione e supporta anche il ripristino delle autorizzazioni di protezione del file insieme al file.

  • Suggeriamo di mettere in primo luogo i file che si desidera eseguire per eseguire il backup nella stessa cartella, quindi eseguire il backup di questa cartella per eseguire il backup di tutti i file. In questo modo è sufficiente aggiungere una sorgente di backup o più sorgenti di backup all'elenco di backup (Nota: ogni elemento nell'elenco di backup chiamato una sorgente di backup) rende più conveniente la gestione del backup. Tuttavia, non suggeriamo di aggiungere troppe risorse di backup all'elenco di backup (ad esempio, la fonte di backup ha raggiunto 2000 o più).

AOMEI Backupper supporta il backup e il ripristino di un'unità di sistema basata su UEFI?

A: Sì, supporta completamente il backup e il ripristino di avvio UEFI, assicurando al sistema di avvio dopo il ripristino. Clic qui Per ulteriori informazioni.

AOMEI Backupper supporta il backup e il ripristino di volumi dinamici?

A: Sì, è possibile eseguire il backup e il ripristino dei volumi dinamici allo stesso modo come il backup e il ripristino delle partizioni sui dischi di base. Se si desidera ripristinare la partizione di sistema su un disco dinamico, il sistema è assicurato per essere avviato quando viene ripristinato nella posizione originale.

Avete ricevuto il prompt: "Poiché il file di immagine esiste in un volume dinamico, è necessario creare un CD di avvio basato su Windows PE ..." Come risolvere?

A: Se ci sono programmi ancora in esecuzione sulla partizione di destinazione durante il processo di ripristino, il programma riavvia automaticamente il computer e eseguire AOMEI Backupper dal CD bootable Linux o CD WinPE Bootable per completare il processo di ripristino. Poiché il file immagine in una partizione dinamica non può essere riconosciuto da Linux Bootable CD.

Per risolvere il problema, uno: Copia questo file di immagine in una partizione di base e quindi ripristina di nuovo. Way Two: Fare clic su Utilità -> Crea supporti di avvio per creare un CD Winote Bootable (perché i file di immagine possono essere riconosciuti da WinPE Bootable CD in un volume dinamico), quindi eseguire AOMEI Backupper sul desktop o utilizzare questo CD per completare il processo di ripristino. Clic qui Per imparare a creare supporti di avvio.

Avete ricevuto il prompt: "Poiché il file immagine esiste in una rete share / NAS, è necessario creare un CD di avvio ..." Come risolvere?

A: Se si mantiene il file di immagine in una cartella condivisa o un dispositivo NAS, riceverai il messaggio di cui sopra se ci sono programmi ancora in esecuzione nella partizione di destinazione e difficili da chiudere (i programmi nella partizione di sistema non possono essere tutti chiusi). Per risolvere il problema, è sufficiente fare clic su Utilità -> Creare supporti di avvio per creare un CD avviabile, quindi utilizzare questo CD per avviare il computer per completare il processo di ripristino. Clic qui Per imparare come fare un ripristino di sistema utilizzando il CD di avvio.

Avete ricevuto il prompt: "Poiché la partizione di sistema esiste in un disco dinamico, è necessario creare un CD di avvio ..." Come risolvere?

A: Ci sono due metodi avviabili per affrontare questo problema. Il primo è che clic Utilità ->Creare Supporto Avviabile per creare un CD avviabile in base a Windows PE. (Non è un Linux Bootable CD) E poi apra AOMEI Backupper su desktop per provare di nuovo.

Il secondo metodo è creare un CD di avvio Linux o un CD avviabile di Windows PE innanzitutto. E poi sceglie il CD creato come il primo dispositivo avviabile in BIOS. In questo modo, AOMEI Backupper verrà eseguito automaticamente quando il computer si accende. Qui è possibile fare clic sul pulsante Ripristina nell'interfaccia principale e clic "percorso: consente di selezionare un percorso per selezionare un file di immagine e ripristinare i dati dal file" per completare il processo di ripristino. Clic qui Per imparare a ripristinare usando il CD avviabile.