Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 02.11.2022

Ripristino configurazione di sistema di Windows 10 bloccato

Ripristino configurazione di sistema è molto utile quando si desidera ripristinare file di sistema, registro, driver, Windows Update, software installato di recente a una data precedente. Ma a volte il processo di ripristino non è fluido, riceverai un messaggio di errore come "Attendere. Ripristino dei file e delle impostazioni di Windows in corso. Inizializzazione di ripristino configurazione di sistema in corso". Proprio come il seguente caso:

 

Ripristino sistema di Windows 10 bloccato all'inizializzazione

Ho deciso di provare a ripristinare Windows 10 in un punto di ripristino dopo aver ricevuto il messaggio "errore critico" che il menu di avvio non funzionava. Ora, è ovvio che il ripristino del sistema è bloccato all'inizializzazione per quasi due ore. Windows dice che non posso interrompere il processo di ripristino, cosa posso fare ora? Grazie.

Ripristino sistema windows bloccato

Fatta eccezione per Ripristino configurazione di sistema di Windows 10 bloccato all'inizializzazione, alcuni utenti potrebbero riscontrare un altro problema simile: "Attendere. Ripristino dei file e delle impostazioni di Windows in corso. Ripristino del Registro di sistema in corso...", che rende gli utenti fastidiosi. Ma non devi preoccuparti troppo. Questo non è un caso raro e puoi facilmente risolvere il problema di Ripristino configurazione di sistema bloccato di Windows 10 con le soluzioni fornite di seguito.

Prima di provare quanto segue, si consiglia di attendere ancora un po' di tempo se è presente una massa di dati da ripristinare. Ci vorrà più tempo. Ma se è bloccato sull'inizializzazione o durante il ripristino dei file per troppo tempo, dovrai forzare l'arresto del computer, poi riavviare e controllarne lo stato. Se torni alla stessa schermata, scegli i metodi forniti di seguito in base alla tua situazione.

 

Come riparare Ripristino configurazione di sistema bloccato all'inizializzazione in Windows 10/11?

Se si verifica il problema "Inizializzazione di ripristino configurazione di sistema in corso", provare i seguenti 2 metodi. Si dice che sia efficace.

 

Metodo 1. Avvia il computer dalla modalità provvisoria con rete

1. Inserisci il supporto di installazione di Windows 10, poi riavvia il PC. Se non si dispone del supporto di installazione, è possibile visitare il sito Web di download del software Microsoft e creare prima il supporto di installazione di Windows 10 su un PC funzionante.

2. Nella schermata "Installazione di Windows", seleziona "Ripristina il computer".

Ripristina il computer

3. Nella schermata "Scegli un'opzione", seleziona Risoluzione dei problemi. Da lì, puoi utilizzare la Modalità provvisoria. Poi seleziona Opzioni Avanzate > Impostazioni di Avvio > Riavvia.

Impostazioni di avvio

5. Dopo il riavvio del PC, seleziona 5 o F5 per riavviare il PC in modalità provvisoria con rete.

Modalità di avvio con rete

5. Dopo l'avvio del sistema in modalità provvisoria con rete, provare a eseguire nuovamente il ripristino del sistema.

 

Metodo 2. Eseguire Ripristino all'avvio

Dopo la chiusura forzata del computer, il tuo computer si riavvia normalmente. Tuttavia, quando provi il ripristino del sistema, è ancora bloccato.

Uno dei possibili motivi per cui il Ripristino configurazione di sistema è bloccato è che il boot manager è corrotto. È possibile risolvere questo problema semplicemente eseguendo le riparazioni tramite Startup Repair.

Per eseguire Ripristino all'avvio, primamente riavvia il computer. Quando il tuo PC si riavvia, vedrai una schermata intitolata "Scegli un'opzione", fai clic su Risoluzione dei problemi Opzioni Avanzate > Ripristino all'avvio.

Opzioni avamzate

 

Come riparare Ripristino configurazione di sistema bloccato durante ripristino dei file in Windows 10/11?

Se ti trovi in questa situazione "Ripristino configurazione di sistema di Windows 10 bloccato durante il ripristino dei file", prova i seguenti 2 metodi.

Metodo 1. Eseguire la riga di comando SFC

1. Avviare il computer dal supporto di installazione come menzionato sopra.

2. Nella schermata "Installazione di Windows", seleziona Ripristina il computer.

3. Nella schermata "Scegli un'opzione", seleziona successivamente Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Prompt dei comandi.

4. Nel prompt dei comandi, digitare sfc /scannow e poi premere il tasto Invio. Se è presente un file danneggiato, è possibile visualizzare i dettagli del processo di Controllo file di sistema e sostituire il file danneggiato con una buona copia del file.

Riga di comando SFC

 

Metodo 2. Eseguire la riga di comando rstrui.exe

1. Avviare il computer dal supporto di installazione come menzionato sopra.

2. Nella schermata "Installazione di Windows", seleziona Ripristina il computer.

3. Nella schermata "Scegli un'opzione", seleziona successivamente Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Prompt dei comandi.

4. Nel prompt dei comandi, digitare rstrui.exe e premere Invio. Poi, segui la procedura guidata Ripristino configurazione di sistema per ripristinare il computer scegliendo un punto di ripristino disponibile dall'elenco.

Ripristino configurazione sistema

 

Modo Migliore: Creare un'immagini di sistema e un disco avviabile per risolvere il ripristino del Windows 10/11 bloccato (Facile e Sicuro)

Ripristino configurazione di sistema non può essere utilizzato come backup dell'immagine. Ripristino configurazione di sistema esegue solo il backup di file di sistema critici, non i dati dell'utente come foto, musica, documenti, file personali e così via.

Come accennato in precedenza, Ripristino Configurazione di Sistema si blocca o non riesce a volte. Se qualcosa va storto e non riesci a ripristinare da un buon punto di ripristino, sei sfortunato se non hai un backup alternativo disponibile.

Nel frattempo,  creare immagine del sistema è un backup completo di tutti i dati nelle unità richieste dal sistema. Puoi anche includere unità aggiuntive nell'immagine di backup. Pertanto, potrebbe essere utilizzato per eseguire un ripristino di emergenza completo o persino un ripristino bare metal.

Se desideri un modo più sicuro per proteggere il tuo sistema, ti consigliamo di creare un'immagine di sistema in Windows 10/11 includendo tutto ciò che contiene. 

Nel caso in cui l'errore di sistema bloccato e ti impedisca di accedere a Windows, puoi creare un disco avviabile WinPE per avviare computer.

 

Parte 1. Fare backup dell'immagine sistema Windows 10/11

AOMEI Backupper è un software professionale progettato per il backup e ripristino. Confronta con gli strumenti di backup integrati di Windows, ti offre un modo più flessibile per eseguire il backup. È possibile creare un backup del sistema/ disco/ partizione in modalità completo/ incrementale/ differenziale.

Vediamo come proteggere il tuo computer con AOMEI Backupper.

Primamente, si prega di scaricare AOMEI Backupper, poi installare e aprire questo software.

Scarica FreewareWin 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

1. Nell'interfaccia principale, fai clic su Backup, e Backup del Sistema.

Backup del Windows 10

2. Sceglierà automaticamente le partizioni relative al sistema (inclusa la partizione riservata di sistema se esiste) per te. Hai solo bisogno di scegliere un'altra posizione come percorso di destinazione. Si consiglia di eseguire il backup del computer su disco rigido esterno, NAS, cloud. Non è consigliabile eseguire il backup sul disco rigido interno.

Destinazione

3. Puoi fare clic su Opzioni di backup per impostare la crittografia di backup, la compressione, la notifica via email, ecc. E fai clic su Backup Pianificato per impostare il backup automatico in base a tre modalità: giornaliera, settimanale e mensile.

Schedule Settings

Consigli:

  • Fatta eccezione per il backup giornaliero, settimanale e mensile, se voresti eseguire i backup automatici attivati da eventi specificati, come attivazione del computer, ibernazione del computer, o i backup attivati dal collegamento di una chiavetta USB, puoi aggiornare all'edizione Professional
  • È inoltre possibile impostare il metodo di backup (Completo, Incrementale, Differenziale) e le modalità di pulizia (Per quantità, Per tempo, Per giornaliero/settimanale/mensile) nello Schema di backup. Il backup differenziale e tutte le modalità di pulizia sono nella versione Professional.

4. Alla fine, fai clic su Avvia Backup per creare immagine di sistema Windows 10.

Avvia Backup

 

Parte 2. Creare disco avviabile WinPE per avviare computer senza caricare sistema

Nota: Se il tuo computer si avvia e funziona correttamente, salta la parte 2. Puoi ripristinare direttamente il sistema come descritto nella parte 3.

1. Collega la tua chiavetta USB almenodi 8GB o 16GB a un computer funzionante. Puoi anche utilizzare vuoti CD / DVD-R / RW o hard disk esterni.

2. Scarica, installa AOMEI Backupper sul computer. Seleziona Crea Disco Avviabile nella scheda Strumenti.

Creare disco avviabile

3. Scegli Windows PE – Creare un disco avviabile basato su Windows PE.

Disco avviabile WinPE

4. Seleziona il dispositivo memorizzazione per creare disco avviabile. Qui scegliamo USB Boot e fai clic su Avanti. 

USB Boot

 

Parte 3. Ripristino Windows 10/11 dal backup del sistema creato 

Dopo aver creato l'immagine di sistema e il disco avviabile, è possibile ripristinare facilmente l'immagine di sistema Windwos 10/11 su un nuovo disco rigido o computer con questo software.  

Per un compouter non si avvia correttamente, devi primamente collegare il disco di avvio creato. Poi avvia il computer e premi un tasto specifico (di solito Del o F2) per avviare il BIOS. Cambia il supporto di avvio come prima opzione di avvio. Poi premi F10 per riavviare il computer dal disco avviabile. Poi entra direttamente nell'interfaccia di AOMEI Backupper. 

Boot da disco avviabile

Nel prossimo, mostriamo i passi dettagliati per ripristinare il sistema.

1. Vai su Ripristina e poi su Seleziona Attività o Seleziona File Immagine.

Ripristino sistema

2. Seleziona il backup di sistema creato e fai clic su Avanti.

Ripristino sistema

3. Scegli Ripristina questo backup di sistema. Se voresti ripristinare l'immagine su un altro disco o computer, seleziona Ripristino del sistema in un'altra posizione e selezionare un'altra partizione come destinazione.

Ripristino immagine

4. Fai clic su Inizia ripristino. Attendere il completamento del processo e fare clic su Finito.

Inizia ripristino

 

Conclusione

Per fare un riepilogo, quando ti incontri il problema di Ripristino configurazione di sistema bloccato in Windows 10/11, è possibile utilizzare i metodi sopra menzionati per risolvere questo problema. Ma per quanto mi riguarda, il ripristino del sistema non può essere usato come una politica a lungo termine per proteggere il tuo computer perché non ripristina i tuoi file personali e sparirà se il disco rigido primario si guasta.

Per avere una protezione migliore per il tuo computer, è fondamentale disporre di un backup dell'immagine. E con il backup dell'immagine, puoi ripristinare il tuo sistema allo stato precedente quando vuoi. Puoi anche ripristinare il sistema su un altro computer con hardware diverso con Pro edizione se c'è un problema con il tuo hardware.