Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 09.11.2022

Informazioni su Disco a Stato Solido (SSD) M.2

L'SSD M.2 è un'unità a stato solido, nota come Next Generation Form Factor (NGFF), progettata appositamente per i piccoli dispositivi come Ultrabook o tablet. Ecco alcuni vantaggi di questo prodotto.

★ 1. Dispone delle dimensioni più piccole, prestazioni elevate, consumi inferiori.

★ 2. Più flessibile da usare con molte opzioni di dimensioni della scheda.

★ 3. Supporta l'interfaccia PCIe, SATA e USB.

 

Perché clonare SSD M.2 su unità SSD M.2?

Ecco 3 motivi principali di seguito per cui desideri clonare SSD M.2 su un altro SSD M.2.

1. Per ottenere una maggiore capacità. In genere, i computer di marca installano un'unità SSD M.2 come disco di avvio, tuttavia, alla fine verrà riempita dopo un lungo utilizzo. Quindi potresti voler clonare SSD M.2 su un altro SSD M.2 più grande per espandere lo spazio su disco.

2. Per ottenere prestazioni migliori. All'inizio potresti scoprire che il tuo computer funziona senza problemi, ma diventerà sempre più lento dopo un certo periodo di tempo. Questo perché il tuo computer non ha abbastanza spazio e hai bisogno di un SSD M.2 più grande.

3. Per sostituire il disco danneggiato. A causa di molti errori imprevisti, come virus, guasti di hardware, il disco potrebbe essere danneggiato. In questa situazione, clonare il disco danneggiato per prevenire la perdita di dati e sostituire il vecchio disco con quello nuovo potrebbe essere la scelta migliore.

 

Il miglior cloner SSD M.2: AOMEI Backupper

Ad essere onesti, ci sono così tanti cloner di SSD M.2 che puoi trovare su Internet, ma è difficile distinguere quale sia il migliore. Qui, si consiglia vivamente di provare il cloner SSD M.2 - AOMEI Backupper Professional, a causa dei suoi vantaggi di seguito.

★ 1. Garantisce un avvio sicuro dopo la clonazione dell'unità SSD M.2.

★ 2. Supporta la clonazione di tutti i dischi SSD M.2 di marca, sia PCIe, NVME o SATA, come WD M.2 SSD, Samsung M.2 SSD, SanDisk M.2 SSD, ecc.

★ 3. Supporta tutti i sistemi operativi per PC Windows, inclusi Windows 10/8.1/8/7/Vista/XP, (comprese tutte le edizioni, 32 bit e 64 bit).

★ 4. Migliora le prestazioni del disco SSD M.2 e la sua durata con la potente funzione "Allineamento SSD".

 

Clonare SSD M.2 su SSD M.2 in Windows 10/8/7 senza sforzo

Sotto il testo, ti descriveremo come clonare SSD M.2 con il miglior clonatore SSD M2. Prima di iniziare a clonarei dischi, devi fare qualcosa come segue.

Verificare se il computer dispone di un connettore M.2. Di solito è uno slot orizzontale largo circa un pollice etichettato con "PCIe" o "SATA" o entrambi. Poi preparare un'unità SSD M.2 più grande.
Preparare un adattatore M.2 se si desidera clonare SSD M.2 nel computer con un solo slot.
Imposta la larghezza di banda dello slot PCI Express X4_3 in "Modalità M.2" e il controllo dell'opzione di avvio dell'archiviazione in "UEFI" nel BIOS, altrimenti il computer non è in grado di riconoscere l'SSD M.2 come nuovo dispositivo di archiviazione.
Nel computer Windows ha installato l'SSD M.2 più piccolo.
Scarica il duplicatore di SSD M.2 - AOMEI Backupper Professional.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passi dettagliati per clonare SSD M.2 su SSD M.2 più grande con Clonatore SSD M.2 in Windows 10/8/7

1. Collegare l'SSD M.2 più grande al computer tramite l'adattatore M.2 e assicurarsi che possa essere rilevato. Aprire il cloner SSD M.2 dopo l'installazione. Selezionare Clona> Clona Disco.

Clonatore SSD M.2

2. Scegliere l'unità SSD M.2 più piccola come disco di origine da clonare, fare clic su Avanti.

Cloner SSD M.2

3. Selezionare l'SSD M.2 più grande come disco di destinazione, andare su Avanti.

Clonare SSD M.2

4. Spuntare Allineamento SSD per ottimizzare le prestazioni del disco SSD M.2 e fare clic su Clona per eseguire la clonazione di SSD m2 in modo sicuro con il clonatore SSD M.2.

Confermare la clonazione di SSD M.2

Suggerimenti:
Per sfruttare appieno lo spazio su disco nell'SSD M.2 di destinazione, puoi utilizzare la funzione "Modifica Partizioni". Ha 3 opzioni disponibili: Copia senza ridimensionare le partizioni, Aggiungi spazio inutilizzato a tutte le partizioni, Regola manualmente la dimensione della partizione. Questa funzione è molto utile quando si clona il disco su un disco più grande, indipendentemente dallo stile di partizione (MBR o GPT).
Se desideri clonare tutti i settori in SSD M.2 più piccoli, indipendentemente dal fatto che vengano utilizzati o meno, devi selezionare l'opzione Clona settore per settore.
Se il tuo SSD è NVMe M.2 SSD, puoi usarlo come clonatore NVMe per clonare NVMe su NVMe SSD, clonare Windows 10 su NVMe SSD, clonare M.2 SATA su M2 NVME, ecc.

Inoltre, hai un altro modo per trasferire tutto: AOMEI Backupper ti consente di eseguire il backup dell'unità SSD M.2 su un disco esterno, poi ripristinare l'immagine del disco su un SSD M.2 più grande con il disco di avvio WinPE creato da AOMEI Backupper (o sotto Ambiente di ripristino di AOMEI Backupper). Se hai intenzione di clonare solo il sistema operativo Windows 10 su SSD M.2 senza problemi, per provare la funzione Clona sistema.

Come eseguire l'avvio dall'SSD M.2 clonato?

1. Rimuovere la vite di montaggio dallo slot M.2 ed estrarre il vecchio SSD M.2.

2. Collegare il nuovo SSD M.2 nello slot e prestare attenzione alla tacca.

Installare SSD M.2

3. Fissare l'SSD M.2 con la vite di montaggio rimossa in precedenza. Poi, sostituire il pannello posteriore.

4. Avviare il computer e premere il tasto specificato nella schermata iniziale (ad esempio: F2, ESC) per accedere al BIOS, poi assicurarsi che PCI Express X4_3 Slot Bandwidth sia in modalità M.2 e che Storage Boot Option Control sia UEFI. Successivamente, salvaew le modifiche ed uscire dal BIOS.

Accedere al BIOS

Ora puoi eseguire l'avvio dall'unità SSD M.2 clonata e utilizzare il computer normalmente.

Conclusione

Per clonare SSD M.2 su SSD M,2 più grande senza sforzo, è necessario un ottimo clonatore SSD M.2 come AOMEI Backupper. Non solo potrebbe clonare l’SSD con un avvio sicuro, ma anche migliorare le prestazioni del tuo computer. Nella sua versione avanzata, è possibile regolare la dimensione della partizione del disco di destinazione e correggere la dimensione errata del disco rigido clonato.

Se desideri proteggere un numero illimitato di PC e server, potresti prendere in considerazione l'utilizzo di AOMEI Backupper Technician Plus e usufruire di funzionalità più avanzate, come l'utilità della riga di comando per il backup/ripristino/clonazione, la migrazione del sistema operativo su SSD, il ripristino su un computer hardware diverso, l'eliminazione di vecchie immagini di backup dopo aver superato il numero di backup da conservare, ecc.