Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 22.07.2020

Samsung Data Migration Non Risponde

Il software Samsung Data Migration è uno strumento di migrazione dei dati progettato per gli SSD Samsung. Ti aiuta a copiare rapidamente e facilmente i dati memorizzati sul dispositivo di archiviazione corrente del tuo computer sul tuo nuovo SSD Samsung. Tuttavia, alcuni utenti riscontrano il problema che lo strumento Samsung Data Migration non risponde.

“Ho acquistato un SSD Samsung 850 EVO e vorrei trasferire tutti i dati dal mio vecchio disco rigido al nuovo SSD. Seguita la guida passo a passo, collegata tramite adattatore SATA a USB 3.0. Ma Samsung Data Migration non risponde. Ho riavviato più volte per risolvere il problema, ma ho ancora ottenuto l'errore che la clonazione di Samsung Data Migration non è riuscita. Un messaggio di errore "non risponde" viene visualizzato sulla barra del titolo della finestra dell'app. Come posso risolvere il problema e clonare il disco con successo?”

In generale, puoi clonare il disco rigido su Samsung SSD senza ostacoli utilizzando Samsung Data Migration. Tuttavia, la clonazione fallita è anche un problema comune che è ampiamente discusso dagli utenti SSD Samsung. Potresti conoscere le cause di SDM non risponde.

Perché il Software Samsung Data Migration non Risponde

Quando si verifica un errore Samsung Data Migration si blocca, non è facile dire cosa va storto. Tuttavia, ci sono alcune cause comuni che potrebbero spiegare il fenomeno.

  • Trasferire i file o le partizioni di grandi dimensioni su Samsung SSD. Potrebbe essere la causa più probabile per cui SDM non risponde. Verificare se esistono file di grandi dimensioni nel volume o nel disco selezionato. In caso affermativo, copiarlo in un altro posto e ripristinarlo su Samsung SSD dopo la clonazione.

  • La porta SATA o l'adattatore SATA-a-USB non funziona correttamente. Se la connessione si interrompe, l'SSD di destinazione rischia di essere disconnesso, provocando l'errore di clonazione di Samsung Data Migration. Si consiglia inoltre di collegare Samsung SSD con il computer costruito.

  • Troppi dati per SSD di destinazione. La proporzione ideale di dati trasferiti dovrebbe corrispondere al 75% del disco di destinazione. Il resto utilizzato per sovrasprovvisazione SSD. Ad esempio, sarebbe perfetto per trasferire dati da 75 GB dalla sorgente a un SSD da 100 GB.

  • La versione di Samsung Data Migration non è aggiornata. Assicurati di aver installato l'ultima versione di SDM, o probabilmente non riuscirai a ottenere che Samsung Data Migration non funzioni con Windows 10. Se è la versione più recente, potrebbe visualizzare il software Samsung Data Migration dedicato per Windows 10.

Anche il problema del disco rigido è una potenziale causa. Pertanto, puoi controllare i dischi rigidi se sono correlati per errori con il comando chkdsk.exe. Se il problema non può essere risolto dopo averlo provato, o se hai riscontrato altri errori come Samsung Data Migration non si avvia dopo la clonazione e Samsung Data Migration si blocca a 100%, è saggia cercare un altro software di clonazione del disco.

Soluzione Gratis per riparare l'errore di Samsung Data Migration in Windows

AOMEI Backupper Standard è un software di clonazione di disco gratuito che consente di eseguire la migrazione dei dati a SSD Samsung senza alcun problema. Con questo programma, puoi anche evitare altri problemi come Samsung Data Migration non copia la partizione di ripristino e Samsung Data Migration non si installa.

AOMEI Backupper fornisce clone intelligente (parti usate solo clone) e clona settore per settore (clonare tutti i settori) metodi, che ti permette di realizzare clonare unità più grande al unità più piccolo. Il software costruito con la tecnologia che allineerà automaticamente la partizione per ottimizzare l'SSD durante la clonazione. Tutte le partizioni sul disco rigido verranno clonate sul disco di destinazione se si sceglie la funzione Clona Disco. Ora, diamo un'occhiata più da vicino su come risolvere la migrazione dei dati SSD Samsung in un altro modo.

1. Scaricare, installare e avviare AOMEI Backupper Standard sul tuo computer. Collegare l'SSD Samsung al computer e assicurarsi che possa essere rilevato.

2. Cliccare Clona > Clona Disco.

Disk Clone

3. Scegliere il disco vecchio come il disco di origine.

Source Disk

4. Scegliere l'SSD Samsung come il disco di destinazione.

Destination Disk

5. Scegliere Allineamento SSD per accelerare la velocità di scrittura e lettura dell'SSD prima di iniziare l'operazione. Poi fare clic su Clona.

Start Clone

6. Spegnere il computer al termine. Sostituire il vecchio disco con Samsung SSD poi avviare il computer dal SSD Samsung clonato.

Gli Appunti:
Per impostazione predefinita, AOMEI Backupper clona solo i settori già usati sul disco di origine. Quindi, puoi clonare il disco grande sul disco più piccolo. Tuttavia, l'opzione Clona settore per settore clonerà tutti i settori sul disco di origine.
AOMEI Backupper consente di clonare l'SSD di altre marche, ad esempio, clonare i dati dell'SSD Dell.
Per migrare solo il sistema su Samsung SSD utilizzando la funzione Clona Sistema, si prega di aggiornare all'edzione Professionale.

Sommario

Vengono fornite diversi metodi per riparare il problema che Samsung Data Migration non risponde. Tra questi, la migrazione dei dati con AOMEI Backupper potrebbe essere il modo più semplice. Oltre alla clonazione del disco, è possibile eseguire la migrazione dei dati su SSD Samsung tramite il metodo di backup e ripristino.

Se voresti proteggere i computer illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire / ripristinare i file dell’immagine di sistema dal computer lato server a più computer lato client tramite la rete.