Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 30.10.2020

Informazione su SSD Samsung

L'unità a stato solido (SSD) di Samsung sono uno dei più diffusi dischi di archiviazione che è ampiamente utilizzati in desktop, laptop e RAID. Negli ultimi anni, Samsung Company ha prodotto molti SSD ad alte prestazioni, come 970 EVO Plus, 860 EVO, 970 PRO, 860 EVO, 850 EVO, 750 EVO, T3 500GB, 950 PRO Series, PM Series e CM871 e così via.

Gli SSD migliorano la velocità di lettura e scrittura per il computer e garantiscono allo stesso tempo la sicurezza dei dati, poiché hanno una maggiore capacità di resistenza al tremito. Molti utenti desiderano clonare l'HDD su SSD Samsung per ottenere prestazioni migliori.

SSD Samsung

Perché clonare Samsung SSD Samsung su un altro SSD?

In generale, ci sono 2 motivi principali per la clonazione di Samsung SSD.

★ 1. Aggiorna la capacità dell'SSD. Una parte degli utenti potrebbe aver acquistato l'SSD Samsung con capacità piccola. Ora vogliono, ad esempio, clonare l'SSD Samsung 850 EVO SATA M.2 da 1 TB su 850 PRO 2.5'' SATA III per estendere lo spazio su disco. Questa è la situazione in cui si deve spostare tutto da un SSD Samsung all'altro SSD Samsung.

★ 2. Cambia totalmente il marchio SSD. Uno ha installato il suo sistema operativo su Samsung SSD all'inizio. Ora vuole sostituire l'SSD Samsung con un altro marchio di SSD, perché pensa che sia meglio di questo. Può essere migliore solo in qualsiasi aspetto che soddisfi le sue esigenze, come velocità, affidabilità, prezzo o capacità, ecc. Per esempio, una persona decide di clonare l'SSD Samsung XS1715 su un altro SSD Toshiba.

Come clonare SSD Samsung su un altro SSD?

In realtà, per clonare SSD Samsung in Windows 10, 8, 7, XP o Vista, hai diverse scelte a seconda della marca di SSD. Vale a dire, se cloni SSD Samsung su un altro SSD Samsung, puoi utilizzare il suo strumento di clonazione dedicato, Samsung Data Migration (SDM). In caso contrario, avrai bisogno dell'aiuto di uno strumento di clonazione di terzo partito.

>>Metodo 1. Clonare SSD Samsung su altro SSD Samsung tramite Samsung Data Migration

Samsung Data Migration (SDM) è uno strumento di migrazione fornito con SSD Samsung al momento dell'acquisto. Eppure non tutti gli SSD Samsung hanno SDM all'interno. SDM è progettato per trasferire tutti i file e programmi da un HDD o SSD a un nuovo disco Samsung. Quindi puoi anche clonare l'HDD su Samsung SSD 840/850 con questo strumento. Qui prendiamo SSD Samsung 850 EVO come esempio.

Passi dettagliati per clonare SSD Samsung 850 EVO su altro SSD :

Passo 1. Arrestare il PC, installare l'SSD Samsung da collegare un cavo SATA al controller SATA della scheda madre e collegare l'altra estremità del cavo SATA e un connettore di alimentazione SATA al nuovo SSD. Puoi anche usare un adattatore USB esterno.

Passo 2. Avviare il PC. Installare ed eseguire Samsung Data Migration. Fare clic su Avvia nell'angolo in basso a destra.

Samsung data migration

Passo 3. Verificare il disco di origine è l'SSD Samsung 850 EVO. Se il disco di destinazione mostrato di seguito non è corretto, fare clic sul pulsante Aggiorna e selezionare il disco giusto. Poi fare clic su Avvia.

Seleziona disco

Nota: premere Sì nel messaggio di avviso. Ma questo passo può causare la perdita di dati sul disco di destinazione se si seleziona il disco sbagliato, quindi è necessario creare un backup di file per il computer.

Passo 4. Attendere il processo di clonazione fino al completamento del processo. Non modificare alcun file sul sistema o utilizzare il computer mentre questo processo è in corso, poiché non è possibile clonare correttamente tutti i file aperti.

Avanzamento di clone

Passo 5. Fare clic su Chiudi per uscire da questo software.

Uscire da samsung data migration

Passo 6. Spegnere il computer, sostituire l'SSD Samsung originale con quello nuovo e avviare il computer da quel SSD nuovo. Se non è possibile avviare correttamente, è necessario modificare l'ordine di avvio nel BIOS.

Ma in in alcuni casi avrai bisogno di ulteriore aiuto. Ad esempio, l'SSD di destinazione non è del marchio Samsung, come detto sopra. Inoltre, magari viene visualizzato il messaggio "Clonazione non riuscita. Il disco di destinazione è stato disconnesso" anche se non è rimosso il disco o è verificato un errore Samsung Data Migration Stuck.

Per garantire la corretta di clonazione, ti raccomandiamo uno strumento di terzo partito quando la clonazione tramite Samsung Data Migration non è riuscita.

>>Metodo 2. Clonare SSD Samsung su altro SSD con il miglior software di clonazione in Windows

AOMEI Backupper Professional è un software di clonazione affidabile e professionale che ha aiutato migliaia di utenti a clonare il disco in modo sicuro e semplice. Questo software supporta non solo il Samsung SSD ma anche gli SSD di altre marche. Fornisce le funzione Clona Disco, Clona Sistema e Clona Partizione. Potresti anche clonare il disco più grande su un altro più piccolo con il clone intelligente di AOMEI Backupper.


Miglior Software per Clonare SSD Samsung su altro SSD | AOMEI Backupper Professional

Supporta tutte le versioni di Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7, Vista, XP sistema, stili di partizione MBR/GPT, modi di avvio BIOS/UEFI, ecc.

Scarica Software

Win 10/8.1/8/7/XP/Vista

20,000,000.00 scaricamenti


Passi dettagliati per clonare SSD Samsung con AOMEI Backupper:

Passo 1. Collegare il nuovo SSD al PC tramite cavo USB o alloggiamento del disco. Installare e avviare AOMEI Backupper Professional. Fare clic su Clona > Clona disco.

Clona disco

Passo 2. Selezionare l'SSD Samsung come disco di origine.

Disco di origine

Passo 3. Selezionare il nuovo SSD come disco di destinazione.

Disco di destinazione

Passo 4. Configurare le impostazioni personali nelle opzioni sottostanti. Assicurarsi di selezionare Allineamento SSD per migliorare la prestazione di SSD. Poi fare clic su Clona.

Iniziare clonazione

Suggerimenti:
* Allineamento SSD: Allineare la partizione per ottimizzare l'SSD, questa funzione migliorerà la velocità di lettura e scrittura e prolungherà la durata dell'SSD.
* Se voresti clonare solo il sistema da Samsung SSD al nuovo SSD, potresti utilizzare la funzione Clona Sistema.
* AOMEI Backupper Professional supporta Windows 10/ 8.1/ 8/ 7/ XP/ Vista. Se il tuo computer è Windows Server, puoi scaricare AOMEI Backupper Server, che supporta tutti i tipi di computer basati su server, incluso Server 2008 (R2), 2012 (R2), 2016, 2019.

Passo 5. Sostituire l'SSD Samsung con il nuovo SSD per verificare se funziona o meno. Ricordarsi di modificare l'ordine di avvio nel BIOS dopo aver cambiato l'SSD.

    Come impostare BIOS?

    Arrestare il PC al termine del processo di clonazione. E poi accendere il computer e toccare un tasto specifico Canc o F2 per accedere all'avvio. Se non sai quale tasto da premere, premi Esc. Ti darà il menu completo e poi puoi selezionare impostzioni di BIOS. Qui dovresti impostare l'SSD nuovo come il primo dispositivo di avvio, e poi avviare il computer dall'SSD Samsung.

Conclusione

Infatti clonare SSD Samsung su altro SSD non fa differenza rispetto a clonare HDD su SSD con AOMEI Backupper. Finché il disco può essere riconosciuto, è possibile utilizzare la funzione Clone. Ecco perché alcuni utenti useranno questo strumento anche per clonare USB avviabile.

Inoltre, Samsung Data Migratio supporta solo la clonazione tra due SSD Samsung, non supporta gli SSD di altre marche. Quindi, Se voresti clonare SSD Samsung su altro SSD che non è un SSD di marca Samsung, ti consigliamo di usare il software AOMEI Backupper.

Aggiorna AOMEI Backupper Professional a AOMEI Backupper Technician:

Se voresti proteggere i computer illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire / ripristinare i file dell’immagine di sistema dal computer lato server a più computer lato client tramite la rete.