Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 08.12.2020

Perché utilizzare il software di clonazione?

Ogni volta che si desidera aggiornare il proprio SSD a uno nuovo, è possibile utilizzare uno strumento di migrazione per SSD piuttosto che fare una nuova installazione di Windows 10/8/7. Perché è più veloce, conveniente e non danneggia le prestazioni di SSD.

Se si desidera clonare SSD SanDisk su un altro SSD come Samsung o Intel, è possibile utilizzare il relativo programma per spostare i dati. Tuttavia, se si clona SanDisk SSD su un altro SSD che non fornisce uno strumento di migrazione, è necessario selezionare un software di clonazione gratuito e potente.

Software gratuito per clonare SSD Sandisk

AOMEI Backupper Standard è un software per clonare SSD che fornisce una soluzione straordinaria per spostare i dati su SSD. È compatibile con tutti i tipi di SSD (SATA, mSATA, M.2 e PCI-E) e tutti i marchi di SSD (Samsung, Crucial, Intel, Kingston, WestData, ecc.).

È completamente compatibile con master boot record (MBR) e GUID partition table (GPT). È capace di clonare il disco MBR su disco GPT direttamente senza conversione del disco.

Nota: Se il tuo PC ha solo uno slot SSD, puoi usare la sua funzione Backup e ripristino come soluzione alternativa per clonazione su SSD con un solo slot. È possibile eseguire il backup del disco SSD originale su un disco rigido esterno e poi ripristinare il backup sul nuovo SSD.

Come clonare SSD SanDisk su un nuovo SSD

Ora puoi scaricare gratuitamente questo strumento sul computer Windows e poi seguire i passi seguenti per spostare i dati su SSD.

Scaricare Gratis Win 10/8.1/8/7/XP/Vista
Download Sicuro

1. Secondo il tipo del tuo nuovo SSD, scegliere il modo giusto per connettere SSD al tuo computer. Puoi connetterlo all'esterno o all'interno.

2. Aprire AOMEI Backupper. Fai clic su "Clona" e selezionare "Clona disco".

Clonare SSD Sandisk su un altro

3. Nella schermata successiva, selezionare il SanDisk SSD come disco di origine. Fare clic su Avanti.

Disco di origine

4. Selezionare il nuovo SSD che vuoi aggiornare come disco di destinazione, poi fare clic su Avanti.

Disco di destinazione

5. Selezionare l'opzione "Allineamento SSD" per ottimizzare le prestazioni dell'SSD. Se il nuovo SSD è più grande dell'SSD Sandisk, fare clic su "Modifica Partizioni" per evitare lo spazio non allocato sul disco clonato. successivamente, fare clic su "Clona" per iniziare il progresso.

Impostazioni

Conclusione

In breve tempo, il software finirà di clonare SSD SanDisk su un altro SSD. Dovresti impostare il nuovo SSD clonato come disco di avvio. Se vuoi solo migrare il sistema operativo al nuovo SSD, puoi provare la funzione Clona Sistema, che è disponibile solo nella versione Professionale.