Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 26.04.2020

Perché clonare Hard Disk su SSD SanDisk?

SSD, l'abbreviazione di unità a stato solido, memorizza i dati con un piccolo chip. Ha una velocità di lettura e scrittura più elevata rispetto all'HDD tradizionale. Gli utenti sanno che il disco rigido tradizionale funziona con una piattaforma coperta di metallo. Quando funziona, la piattaforma girerà con rumore. Mentre SSD funziona con il chip, quindi non sentirai il rumore. E ora, gli SSD sono sempre più popolari grazie alle sue eccezionali proprietà.

SSD SanDisk è un marchio famoso. Molti utenti vogliono usare SanDisk al posto del loro vecchio HDD. Tuttavia, cambiare un dispositivo di archiviazione significa che hanno bisogno di un nuovo sistema operativo e applicazioni. Ci vorrà molto tempo, e la cosa più importante è che vorrei anche mantenere il sistema operativo, le applicazioni e tutti i dati sul Hard Disk vecchio? Fortunatamente, puoi creare un clone esatto da Hard Disk a SSD SanDisk, in modo da poter lavorare con i tuoi vecchi dati a una velocità migliore.

Come clonare Hard Disk su SSD SanDisk?

Qui vi presentiamo tre software Per clonare Hard Dsik su SSD SanDisk in modo sicuro e semplice.

Sandisk SSD Clone Software 1. - AOMEI Backupper Freeware

AOMEI Backupper è un software gratuito di clone. Diversamente da EZ Gig IV, consente di selezionare la partizione specifica che si desidera clonare.

Passo 1. Scaricare la versione gratuita AOMEI Backupper Standard. Installarlo e avviarlo.

Passo 2. Fare clic su Clona, per clonare hard disk su SanDisk SSD, selezionare Clona Disco.

Clona Disco

Passo 3. Seguire la guida per selezionare il disco di origine e selezionare SSD SanDisk come disco di destinazione.

Disco di Destinazione

Passo 4. Confermare le operazioni. Consigliamo vivamente di selezionare "Allineamento SSD", che migliorerà la prestazione del SSD SanDisk dopo la clonazione.

Avvia Clone

Suggerimenti:
★ È anche possibile modificare le partizioni sul disco di destinazione in modo da potere utilizzarlo con la migliore istruzione.
★ Puoi clonare ogni byte da HDD a SSD, basta selezionare l'opzione "Clona settore per settore". Ma è necessario preparare un SSD SanDisk almeno uguale al disco di origine.
★ Questa versione supporta clonare i dischi di dati, per i dischi di sistema, consente solo di migrare MBR su MBR. Se voresti clonare il disco di sistema GPT su MBR/GPT o migrare il disco di sistema MBR su GPT, dovresti prendere in considerazione l'aggiornamento a AOMEI Backupper Professional.

Dopo aver clonato il hard disk su SSD SanDisk, è necessario sostituire il vecchio disco con SSD o modificare l'ordine di avvio nel BIOS per consentire l'avvio corretto del computer da SSD SanDisk.

    Come impostare BIOS?

    Arrestare il PC al termine del processo di clonazione. E poi accendere il computer e toccare un tasto specifico Canc o F2 per accedere all'avvio. Se non sai quale tasto da premere, premi Esc. Ti darà il menu completo e poi puoi selezionare impostzioni di BIOS. Qui dovresti impostare l'SSD intel come il primo dispositivo di avvio, e poi avviare il computer dall'SSD Intel.

Sandisk SSD Clone software 2. - AOMEI Partition Assistant Standard

AOMEI Partition Assistant Standard è un gestore di partizioni del disco rigido gratuito e affidabile, ma consente anche agli utenti di clonare SSD SanDisk. Ti consente di clonare l'intero hard disk su un altro e di migrare il sistema operativo su SSD o HDD. Ora scaricare questo strumento gratuito per provarlo.

Passo 1. Installare e aprire lo strumento. Fare clic con il tasto destro sul disco che voresti clonare e poi fare clic su Copiare Disco.

Strumenti

Passo 2. Nella finestra a comparsa, selezionare il metodo per clone, Copiare Disco Rapida o Copiare Settore per Settore.

Metodo di clone

Passo 3. Selezionare hard disk come disco di origine e selezionare SSD come disco di destinazione. Ricorda di selezionare Ottimizza le prestazioni di SSD per allineare automaticamente la partizione di SSD.

selezionare percorso di destinazione

Passo 4. Modifica le partizioni sull'SSD di destinazione, selezionarne una in base alle tue esigenze.

Modifica Partizione

Passo 5. Fare clic su Applicare > Procede per eseguire le operazioni in sospeso.

Avviare il processo

Sandisk SSD Clone software 3. - Apricorn EZ Gig IV

Il software di clone EZ Gig IV utilizzato sempre nella clonazione SSD SanDisk. Prima della clonazione, ci sono qualcosa su cui devi prepararti.

★ Cavo SATA-USB incluso.

★ SanDisk SSD.

★ Un disco rigido con vecchi dati sul computer.

Passo 1. Collegare prima SanDisk SSD al computer. Assicurarsi che possa essere rilevato dal software di clonazione (il nuovo SSD SanDisk non verrà visualizzato in Esplora Windows, tuttavia, il software di clonazione lo riconoscerà). Avvia l'EZ Gig IV, puoi finirlo in tre semplici modi. Seleziona prima il disco sorgente.

EZ Gig IV Source

Passo 2. Quindi, seleziona il disco di destinazione.

EZ Gig IV Destination

Qui è possibile utilizzare lo strumento Selezione dati per deselezionare i file dalla clonazione in modo da poter clonare dal disco rigido grande a SSD più piccoli.

Data Select

Passo 3. Quindi, puoi premere il pulsante Avvia clone per avviare lo stato di avanzamento.

EZ Gig IV Clone

Conclusione

Questi tre software per clonare hard disk su SSD SanDisk hanno i suoi vantaggi. Personalmente, AOMEI Backupper è più potente per soddisfare la tua esigenza come il backup di sistema, ripristino universale, sincronizzaione file, e altri di più.

Se vuoi anche uno strumento per gestire e partizionare il tuo disco rigido, allora AOMEI Partition Assistant Standard può aiutarti.

Aggiorna AOMEI Backupper a AOMEI Backupper Technician:

Se voresti proteggere i computer illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire / ripristinare i file dell’immagine di sistema dal computer lato server a più computer lato client tramite la rete