Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 19.04.2022

Acronis True Image: Clonare HDD su SSD

È una buona idea clonare il hard disk(HDD) su un SSD nuovo, sia che tu voglia eseguire l'aggiornamento a un'unità più grande o ottenere prestazioni migliori. Poiché Windows non offre strumenti integrati per la clonazione del disco, gli utenti possono utilizzare solo alcuni programmi di terzo partito, come Acronis True Image.

Acronis True Image consente di clonare disco di base (sia MBR che GPT) su altre disco, anche se il disco di destinazione ha una capacità diversa. Per Acronis True Image 2017 o precedenti, la clonazione deve essere eseguita dal supporto di avvio di Acronis.

Tuttavia, da Acronis True Image 2018, è possibile clonare direttamente i dischi senza un supporto di avvio. Oltre al clone del disco, questo programma offre anche backup e ripristino del disco, della partizione, ed ecc. E la sua ultima versione è Acronis True Image 2020.

 

Come Clonare HDD su SSD Più Piccolo o Più Grande con Acronis True Image?

Passo 1. Collega l'SSD al tuo computer. Assicurati che possa essere rilevato. Avvia questo programma per fai clic su Strumenti e Clona disco successivamente.

Clonare hard disk con Acronis

Passo 2. Scegli se utilizzare la modalità di trasferimento Automatica (consigliata) o Manuale. Poi fare clic su Avanti.

* Automatico: le partizioni verranno ridimensionate proporzionalmente per adattarsi all'unità di destinazione.

* Manuale: cambia il layout della partizione del disco come desideri.

Modalità di trasferimento

Passo 3. Seleziona l’HDD come il disco di origine e fai clic su Avanti.

Disco di Destinazione

Passo 4. Seleziona l'SSD come il disco di destinazione e poi fai clic su Avanti.

Disco di Destinazione

Passo 5. Specifica i file e le cartelle che non si desidera clonare nel passo Cosa escludere.

Passo 6. Nel passo Fine, assicurati che le impostazioni configurate soddisfino le proprie esigenze. Poi fai clic su Procedi per clonare hard disk Acronis.

Passo 7. Attendi il completamento del processo. Poi questo programma ti informerà dei prossimi passi da compiere.

Completamento della clonazione

Note:
Questo programma non può essere utilizzato per clonare dischi dinamici.
Si noti che il disco clonato non avrà una lettera di unità all'interno di Windows. Dopo aver avviato un nuovo dispositivo da questo disco, verrà assegnata automaticamente una lettera.
Assicurati che il disco di destinazione abbia una capacità sufficiente per contenere tutto il contenuto del disco di origine se voresti clonare HDD su SSD più piccolo con Acronis True Image.

Sebbene puoi utilizzare Acronis True Image per clonare HDD su SSD, è possibile che si verifichino molti problemi durante l'operazione, ad esempio Acronis True Image clonazione non riuacita, Acronis True Image non riesce a trovare il disco, e così via. Se desideri uno strumento affidabile e flessibile per clonare il tuo hard disk su un SSD, faresti meglio a rivolgerti a un'alternativa Acronis True Image.

 

Clonare Hard Disk con La Migliore Alternativa ad Acronis True Image - AOMEI Backupper

AOMEI Backupper Professional è un software di clonazione del disco simile ad Acronis True Image, ma con più funzioni. La sua stabilità garantisce una clonazione senza problemi su Windows 11/10/8.1/8/7/Vista/XP. AOMEI Backupper consente di eseguire le seguenti operazioni di clonazione:

  • Clona il disco su un altro più grande.

  • Clona il disco su un altro più piccolo purché la capacità del disco più piccolo può memorizzare tutti i dati dal disco di origine.

  • La clonazione del disco salta i settori danneggiati con la modalità Clone Intelligente (modalità predefinita), il che significa che solo i settori utilizzati sul disco di origine verranno copiati sul disco di destinazione.

  • Clona il disco con settori danneggiati usando la modalità Clona Settore per Settore e tutti i settori sull'unità di origine verranno clonati sull'unità di destinazione.

  • Clona sia disco di base anche disco dinamico.

  • Clona disco su dischi interni/esterni, unità flash USB, NAS, cloud drive, rete condivisa ed ecc.

  • Migra solo il sistema operativo su SSD senza reinstallare.

  • Inoltre, è in grado di migliorare le prestazioni del tuo SSD tramite la funzione Allineamento SSD.

 

Come Clonare HDD Windows 10/11 su SSD con Alternativa a Acronis?

Prima di clonazione:
Faresti meglio a eseguire il backup dei file sull’SSD di destinazione in anticipo se hai archiviato alcuni file importanti su esso. Perché il processo di clonazione sovrascriverà l'unità di destinazione.
Collega l'SSD al tuo computer tramite cavo da SATA a USB o cavo di alimentazione SATA e assicurati che possa essere rilevato..

Scarica AOMEI Backupper Professional sul tuo computer Windows per una prova.

Scarica SoftwareWin 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 1. Installa e avvia il software di clonazione del disco - AOMEI Backupper. Seleziona Clona dal riquadro di sinistra. Poi fai clic su Clona disco.

Clonare HDD su SSD con AOMEI Backupper

Passo 2. Seleziona il hard disk che desideri clonare come disco di origine e fai clic su Avanti.

Disco di origine - HDD

Passo 3. Seleziona l'SSD come disco di destinazione e fai clic su Avanti.

Disco di Destinazione - SSD

Passo 4. Seleziona Allineamento SSD per accelerare la velocità di lettura e scrittura dell'SSD. Poi fai clic su Clona.

Iniziare la clonazione

Suggerimenti:
 Modifica Partizioni: consente di ridimensionare le partizioni sull'unità di destinazione. Sono supportate tre opzioni: Copia senza ridimensionare le partizioni, Aggiungi spazio inutilizzato a tutte le partizioni e Regola manualmente le dimensioni della partizione.
★ Clone settore per settore: come accennato in precedenza, è possibile clonare tutti i settori sul disco di origine, indipendentemente dal fatto che si trovi in settori usati, vuoti o danneggiati, verranno trasferiti alla destinazione.
★ Dopo la clonazione, l'unità di origine non verrà cancellata. Puoi conservarlo come backup o riformattare il hard disk per altri scopi.
★ Per ottenere le migliori prestazioni dall'SSD clonato, si consiglia di clonare Windows 10/11 su SSD NVMe.

Passo 5. Avvia dall'SSD clonato: riavvia il computer e premi un determinato tasto (F2, F10, F12, DEL o ESC, ecc.) per accedere al BIOS, poi modifica l'ordine di avvio all'interno del BIOS e avvia computer dall'SSD clonato .

Cambiare ordine di avvio

Nota: Per laptop o desktop con un solo slot per disco rigido, spegni il computer e rimuovi la batteria, usa i cacciaviti per sostituire il vecchio HDD con l'SSD clonato,  poi avvia il computer.

 

Conclusione

In questo articolo, hai imparato come clonare HDD su SSD cone Acronis True Image. Tuttavia, se hai bisogno di un modo più affidabile e flessibile per clonare il tuo disco, AOMEI Backupper Professional potrebbe essere la scelta migliore. Richiede solo i semplici passi operativi e offre le funzionalità complete. E questo software si applica anche per clonare tutti i tipi di HDD e SSD di diverse marche, come Kingston, Samsung, WD, Intel, Sandisk, ecc.

AOMEI Backupper non solo un software di clonazione del disco, ma anche un potente software di backup e ripristino di Windows, che consente di eseguire il backup di disco/sistema operativo/partizioni in una posizione sicura, e poi ripristinarli su computer persino con hardware diverso. Supporeta backup automatico, e consente di eliminare automaticamente i vecchie immagini di backup, ecc.

Per chi esegue Windows Server 2003, 2008, 2012, 2016, 2019, 2022 (incluso R2), SBS 2003, 2008, 2011, prova AOMEI Backupper Server per divertirti.