Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 30.10.2020

Non confondere GPT con MBR

Molti utenti segnalano che il loro computer ha un errore di avvio dopo aver clonato l'HDD su SSD. Non preoccuparti. Vedi sotto e presta attenzione alle seguenti cose.

    ★ 1. GPT e MBR hanno diverse modalità di avvio: per impostazione predefinita, i recenti hard disk (HDD) utilizzano lo stile di partizione della tabella delle partizioni GUID (GPT) che supporta l'avvio del sistema con la modalità UEFI, tuttavia le vecchie unità utilizzano lo stile di partizione Master Boot Record (MBR) ), che supporta solo il sistema che utilizza la modalità di compatibilità BIOS legacy. È necessario cambiare la modalità di avvio da UEFI a BIOS dopo la clonazione.

    ★ 2. Il disco MBR ha un limite di dimensione massima di 2 TB mentre i dischi GPT possono avere partizioni molto più grandi. Il modo più sicuro è convertire prima il disco MBR in disco GPT.

    ★ 3. Il disco GPT può creare al massimo 128 partizioni primarie mentre MBR supporta solo 4 partizioni primarie o 3 partizioni primarie e 1 partizione estesa. È necessario ridimensionare queste partizioni se il disco di origine aveva più di 4 partizioni primarie.

    ★ 4. Il disco GPT supporta solo computer a 64 bit mentre il disco MBR supporta computer a 32 e 64 bit.


Qualsiasi problema menzionato sopra causerà un errore di avvio se si clona semplicemente Hard Disk GPT su SSD con la tabella delle partizioni MBR. È necessario apportare le modifiche appropriate.

Software per clonare Hard Disk GPT su SSD

Ci sono molti software di clonazione che si possono trovare su internet. Invece di utilizzare due strumenti (conversione e clone) per completare questo, c'è un software per clonare hard disk che può convertire direttamente il disco di destinazione in stile GPT durante la clonazione? Per i problemi di capacità, come i dischi GPT supportano solo la versione a 64-bit di Windows mentre i dischi MBR supportano sia il sistema a 32-bit che a 64-bit, alcune persone potrebbero voler mantenere lo SSD con lo stile di partizione MBR. Quindi, c'è un modo per clonare un disco GPT su un disco MBR senza convertirlo primamente?

AOMEI Backupper Professional è un potente software che può clonare direttamente il disco o il sistema tra il disco GPT e MBR senza conversione mentre il disco di destinazione rimane avviabile. Se si desidera che il computer si avvia dal SSD clonato, è necessario modificare la modalità di avvio da UEFI in modalità Legacy. Se il disco di destinazione è un disco vuoto (indicato come spazio non allocato), si avrà la possibilità di convertire il disco di destinazione nel disco GPT quando il clone inizia.

Come clonare disco con partizione GPT su SSD?

AOMEI Backupper fornisce un'interfaccia intuitiva in modo da poterlo utilizzare facilmente come si desidera.

Se il vostro SSD è di dimensioni inferiori rispetto all'HardDisk vecchio, AOMEI Backupper aggiorna automaticamente la dimensione della partizione per adattarla al SSD.

Se il SSD è troppo piccolo per tutti i dati sull'HardDisk vecchio, è possibile clonare solo il sistema su SSD utilizzando la funzione Clona Sistema.

Passi dettagliati per clonare partizione GPT su SSD con AOMEI Backupper:

1. Scaricare, installare, e lanciare questo software.

Miglior Software per Clonare Hard Disk GPT su SSD | AOMEI Backupper Professional

Supporta tutte le versioni di Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7, Vista, XP sistema, stili di partizione MBR/GPT, modi di avvio BIOS/UEFI, ecc.

Prova Gratuita 30 Giorni Win 10/8.1/8/7/XP
20,000,000.00 scaricamenti


2. Sotto Clona linguetta, e selezionare Clona Disco.

Clonare

3. Selezionare il disco di origine che vuoi clonare, e clic Avanti.

Source Disk

4. Selezionare il disco di destinazione e clic Avanti per continuare.

Destination Disk

5. Verificare l'opzione Allineamento SSD da ottimizzare le prestazioni dell'SSD, clic Clona per eseguire questa operazione.

Start Clone

6. Sostituire Hard Disk GPT con il nuovo SSD per verificare se funziona o meno. Ricordarsi di modificare l'ordine di avvio nel BIOS dopo aver cambiato l'SSD.

Come impostare BIOS?

Come modificare l'ordine di avvio nel BIOS?

Arrestare il PC al termine del processo di clonazione. E poi accendere il computer e toccare un tasto specifico Canc o F2, F12 per accedere all'avvio. Se non sai quale tasto da premere, premi Esc. Ti darà il menu completo e poi puoi selezionare impostzioni di BIOS. Qui dovresti impostare l'SSD nuovo come il primo dispositivo di avvio, e poi avviare il computer dall'SSD nuovo.

Modifica l'ordine di avvio

Come modificare la modalità di avvio nel BIOS?

Potrebbe essere necessario disabilitare il controllo di avvio protetto nella scheda Boot (o scheda Security) prima di modificare la modalità di avvio.

1. Quando si accede al BIOS, cercare l'impostazione “UEFI Boot” > “Launch CSM”, modificare la modalità di avvio da UEFI a Legacy / CSM: disabilitare l'opzione UEFI Boot e abilitare il supporto CSM Boot.

* Se devi eseguire l'avvio da UEFI, mantieni il Launch CSM "Disable".

2. O trova la scheda Boot e modifica la modalità di avvio in Legacy o UEFI in base alle tue esigenze con i tasti freccia. Premi Invio per avviarlo.

Boot

Conclusione

Mentre il processo di clonazione è in esecuzione in background, è comunque possibile eseguire altro lavoro con il computer. Oltre a utilizzare AOMEI Backupper per clonare Hard Disk GPT su SSD, può anche essere utilizzato per il backup del sistema, sincronizzare i file, ripristinare sistema a hardware diverso , e altri di più.

Aggiorna AOMEI Backupper Professional a AOMEI Backupper Technician:

Se voresti proteggere i computer illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire / ripristinare i file dell’immagine di sistema dal computer lato server a più computer lato client tramite la rete.