Da Benedetta / L'ultimo Aggiornamento 08.12.2020

Puoi creare un punto di ripristino in Windows Server 2008 (R2)?

In Windows 7/8/10, puoi creare un punto di ripristino e usarlo per annullare le modifiche apportate o semplicemente ripristinare il computer alla data precedente. Tuttavia, impossibile trovare uno strumento per creare un punto di ripristino del sistema in sistema operativo Windows Server, inclusi Windows Server 2008 (R2), Windows Server 2012 (R2), Windows Server 2016, Windows Server 2019. Quindi, ecco una domanda: come attivare il ripristino configurazione di sistema in windows 2008 (R2) server.

In realtà un punto di ripristino del sistema è un backup dell'immagine nel tuo computer. Pertanto, anche se impossibile creare un punto di ripristino del sistema per Windows Server 2008 (R2), è comunque possibile creare un backup dello stato del sistema per sostituirlo. Qualunque sia il sistema operativo Windows Server, puoi utilizzare Windows Server Backup o la riga di comando per creare un backup dello stato del sistema, quindi ripristinarlo quando necessario.

Alternativa al punto di ripristino del sistema

Il punto di ripristino del sistema è molto utile, ma è disponibile solo su Windows 7/8/10. Quindi è necessario un altro modo per sostituire un punto di ripristino del sistema.

Nel sistema operativo Windows Server, c'è un simile funzione che si chiama System State Backup. Puoi usarlo per sostituire il punto di ripristino del sistema. Ed è un backup di immagine disponibile per sistema operativo Windows Server. E' una copia di imformazioni relativi del tuo sistema operativo e delle configurazioni. Secondo Microsoft, un backup dello stato del sistema quanto segue:

File di avvio, inclusi i file di sistema, e tutti i file protetti da Windows Protezione File(WFP)

◆ Active Directory (solo su un controller di dominio)

◆ Sysvol (solo su un controller di dominio)

◆ Servizi certificati (solo sull'autorità di certificazione)

◆ Database di cluster (solo su un nodo del cluster)

◆ Il registro

◆ Informazioni sulla configurazione del contatore delle prestazioni

◆ Database di Registrazione delle Servizi Classi

Modo alternativo per creare il punto di ripristino in Windows Server 2008 (R2)?

Analogamente al punto di ripristino del sistema, il backup dello stato del sistema può ancora ripristinare le impostazioni di sistema di Windows in caso di guasto o danneggiamento del sistema. Pertanto, non è necessario riconfigurare Windows al suo stato originale o al ripristino dei dati di fabbrica.

Creare il backup dello stato del sistema tramite la riga di comando

Impara il modo alternativo per creare il punto di ripristino di Windows Server 2008 (R2) tramite la riga di comando, segui i passaggi specifici riportati di seguito.

1. Fare clic Start e digitare CMD nella casella di ricerca, quindi eseguire il prompt dei comandi come amministratore.

2. Digitare un comando basato sulla seguente sintassi e premere Enter per eseguire il backup dello stato del sistema.

wbadmin start systemstatebackup -backuptarget:X: -quiet

X: si riferisce alla lettera di unità della partizione che vuoi salvare il backup

-quiet parameter può annullare la richiesta prima di iniziare il backup. Se non digita il parametro "type-quiet", riceverà un messaggio di richiesta "Vuoi avviare l'operazione di backup?" e devi digitare Y per assicurarti di eseguire questa operazione. Se non vuoi recevere questo prompt, ti ricordi di aggiugere "add –quiet" alla fine del comando.

Systemstatebackup

Questo metodo è molto semplice e utile, specialmente quando conosci bene con questi parametri nel prompt dei comandi. Ma se non lo conosci bene, penserai che è molto complicato. Se è così, puoi provare il secondo.

Creare un backup dello stato del sistema tramite Windows Server Backup

Oltre alla riga di comando, Windows Server ti offre ancora un'altra scelta. Puoi utilizzare Windows Server Backup. È un fantastico strumento integrato nel sistema operativo Windows Server. È un fantastico strumento integrato nel sistema operativo Windows Server. Con esso, puoi imparare un altro modo alternativo per creare il punto di ripristino per Windows Server 2008 (R2). Tuttavia, prima di iniziare, è necessario prima installare Windows Server Backup. Non è installato di default. Pertanto, è necessario installarlo manualmente. Dopo aver installato Windows Server Backup, vedi i seguenti passaggi:

1. Fare clic Start>Strumenti Amministrativi>Windows Server Backup successivamente, quindi inserire la pagina principale di esso e selezionare Backup Once Wizard. Se vuoi creare regolarmente il backup dello stato del sistema, è possibile selezionare Backup Schedule Wizard.

Windows Server Backup

2. Se hai già eseguito un backup di pianificazione, puoi scegliere il primo. Se non, dovresti scegliere Different options e fare clic Avanti.

Select Backup Options

3. Scegliere Full server opzione in questa finestra. Contiene tutti i dati del server, le applicazioni e lo stato del sistema. Non può essere considerato solo un backup completo ma anche un backup dello stato del sistema. È possibile utilizzarlo per eseguire il ripristino completo del sistema insieme al ripristino dello stato del sistema.

4. Specificare il percorso di destinazione per salvare il backup. È possibile scegliere qualsiasi unità locale riconosciuta dal proprio computer o salvarla in una cartella condivisa remota.

5. Fare clic sull'elenco a discesa e selezionare l'unità su cui vuoi salvare il backup.

6. Specificare l'opzione avanzata come vuoi.

7. Conferma tutte le opzioni e fai clic su Backup

Se non conosci con i parametri nel prompt dei comandi, in questo modo sarà un ottimo modo per te. Sfortunatamente, Windows Server Backup esegue solo il backup del volume NTFS locale. A parte questo, un backup dello stato del sistema è impossibile proteggere il tuo computer. Può risolvere solo piccoli errori del tuo computer. Tuttavia, come si fa se il tuo computer ha problemi gravi come l'errore di avvio?

In caso di errore di avvio, tutto ciò che serve è un backup completo invece del backup dello stato del sistema. Pertanto, è preferibile creare un backup completo tramite un programma di backup professionale come AOMEI Backupper. Può soddisfare tutte le tue esigenze sia per il backup di qualsiasi altro file system o per godere di più funzionalità avanzate. Per il file system, questo software supporta NTFS, FAT32, EXT3, EXT4, ecc. Per le funzionalità più avanzate, è possibile usufruire di tutti i tipi di backup, come Backup delle partizioni, Backup del disco, Backup del file, ecc. Oltre a Backup, offre comunque funzionalità Clone e Ripristino.

Creare un backup completo tramite AOMEI Backupper Server

AOMEI Backupper Server è un software professionale in grado di risolvere molti problemi relativi al computer al sistema operativo del server. È possibile utilizzarlo per creare un backup completo in caso di errore imprevisto. Se succede qualcosa di inaspettato, può aiutarti a proteggere la sicurezza del tuo computer.

Scarica Software Win 10/8.1/8/7/XP
Secure Download

1. Scaricare AOMEI Backupper Server, installarlo e lanciarlo.

2. Aprire il software Windows Server Backup, accedere alla pagina principale e fare clic Backup>Backup del Sistema successivamente

System Backup

3. Fare clic sul Step 2 per scegliere il percorso di destinazione in cui vuoi salvare il backup. E se vuoi configurare qualsiasi altra opzione avanzata, è possibile scegliere Opzioni di Backup, Pianificazione, Schema opzione come mostrato di seguito. Quindi, confermare tutte le opzioni scelte e fare clic Avvia Backup.

Start System Image

Schedule Settings

Conclusione

In Windows Server 2008 (R2), non è possibile creare direttamente un punto di ripristino. Tuttavia, c'è una funzionalità simile denominata Backup dello Stato del Sistema in Windows Server. Con questa funzione, non è necessario preoccuparsi di come creare un punto di ripristino del sistema in Windows Server 2008 (R2). È possibile creare direttamente un backup dello stato del sistema in Windows Server per sostituire il punto di ripristino in Windows 7/8/10. Ma è abbastanza lontano da proteggere il tuo computer. Pertanto, a parte il backup dello stato del sistema, è comunque necessario un backup completo.