Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 30.10.2020

Panoramica di Windows Server 2019

Windows Server 2019 è l'ultima versione del sistema operativo server rilasciata da Microsoft. Basato sulle solide basi di Windows Server 2016, offre numerose innovazioni su quattro temi chiave: Cloud Ibrido, Sicurezza, Piattaforma Applicativa e Hyper-Converged Infrastructure (HCI).

    Ci sono diverse nuove funzioni aggiunte a Windows Server 2019. Qui vorrei presentarne due:

    System Insights: porta le funzionalità di analisi predittiva locale in modo nativo su Windows Server, aiutandoti così a ridurre le spese operative associate alla gestione reattiva delle istanze di Windows Server.

    Storage Migration Service: fornisce uno strumento grafico per l'inventario dei dati sui server e per semplificare la migrazione ai nuovi server.

Grazie alle sue potenti funzioni, sempre più aziende e organizzazioni scelgono di eseguire l'aggiornamento a Windows Server 2019. Se hai aggiornato di recente il tuo sistema operativo server alla versione 2019 e vuoi conoscere come fare un backup dei file in Windows Server 2019, si prega di continuare a leggere questo articolo.

Due modi principali per fare il backup dei file in Windows Server 2019

Per la tecnologia di Recupero dal disastro, il backup è sempre necessario. Qui ti mostrerò come eseguire il backup dei file in Windows Server 2019 in due modi principali.

Modo 1: fare il backup di file con lo strumento Windows Server Backup 2019

Windows Server Backup 2019 è essenzialmente lo stesso di Windows Server Backup 2016. Se voresti usare Windows Server Backup, è necessario prima installarlo come funzionalità di Windows utilizzando Server Manager o PowerShell. Dopo l'installazione, si prega dio seguire le istruzioni di sotto:

1. Aprire Server Manager, fare clic su Strumenti nella colonna in alto a destra e selezionare Windows Server Backup.

2. Fare clic su Backup locale. Nel menu Azione, fare clic su Backup unico.

Backup locale

3. Nella procedura guidata di Backup unico, fare clic su Opzioni diverse nella pagina di Opzioni di backup, poi su Avanti.

4. Nella pagina Seleziona configurazione di backup, fare clic su Personalizzato, poi su Avanti.

5. Nella pagina Seleziona elementi per backup, fare clic su Aggiungi elementi per selezionare i volumi di cui eseguire il backup, poi su OK.

Nota: scegliere i volumi anziché le singole cartelle. L'unico modo per eseguire un backup o un ripristino a livello di applicazione è selezionare un intero volume.

6. Nella pagina Impostazione tipo di destinazione, fare clic su unità locali o su cartella condivisa remota, poi su Avanti.

Se si sceglie unità locali, viene visualizzata la pagina Seleziona destinazione di backup. Selezionare un'opzione dal menu a discesa di Destinazione di backup, poi fare clic su Avanti.
Se si esegue il backup in una cartella condivisa remota, viene visualizzata la pagina Specifica cartella remota. Specificare un percorso delle credenziali utente per il backup e configurare le impostazioni di controllo dell'accesso.

7. Nella schermata di Conferma, fare clic su Backup. Al termine, fare clic su Chiudi per uscire dalla procedura guidata di Backup unico.

Conferma il backup

8. Chiudere Windows Server Backup.

Come vedi sopra, puoi solo eseguire il backup dell'intero volume anziché delle singole cartelle con lo strumento Windows Server Backup. Esiste uno strumento in grado di eseguire il backup di file o di cartelle selettive in Windows Server 2019? Si prega di fare riferimento al modo 2.

Modo 2: fare il backup di file tramite un potente software di backup per Windows server

AOMEI Backupper Server, software di backup specializzato per Windows server, può aiutarti fare il backup dei file in Windows Server 2019. Supporta sia i sistemi operativi Windows PC (Windows 10/ 8.1/ 8/ 7/ Vista/ XP) sia i sistemi operativi Windows Server (Windows Server 2019/ 2016/ 2012 (R2)/ 2008 (R2)/ 2003, ecc.). Sono disponibili quattro tipi di backup: Backup di Sistema / Disco / Partizione / File per soddisfare le diverse esigenze.

★ Seguire i passi dettagliati per fare il backup di singole cartelle in Windows Server 2019 tramite AOMEI Backupper:

1.Scaricare la versione di prova gratuita di 30 giorni di AOMEI Backupper Server e seguire la procedura guidata per completare l'installazione. Verrà installato in breve tempo.

Miglior Software per fare backup di file in Windows Server 2019 | AOMEI Backupper Server

Supporta tutte le versioni di Windows Server, inclusi Windows Server 2019/2016/2012 (R2)/2008 (R2)/2003, ecc.


2. Fare clic su "Backup" e selezionare "Backup del file".

Backup di file in Windows Server

3. Denominare l'attività per distinguerla da altre attività di backup. Fare clic su "Aggiungi file" o "Aggiungi cartella" per selezionare i file o le cartelle che voresti eseguire il backup.

Aggiungere i file

4. Selezionare un percorso di destinazione per archiavare il file di immagine.

selezionare percorso di destinazione

5. Confermare l'operazione e fare clic su "Avvia backup".

>> Opzioni: consente di crittografare, comprimere e dividere i backup, e così via in base alle proprie esigenze.
>> Pianificazione: consente di impostare l'attività di backup per l'esecuzione automatica a intervalli fissi.
>> Schema: eliminerà automaticamente i vecchi file di immagine per risparmiare spazio su disco.

Conclusione

Questa pagina ti offre due modi principali per fare il backup dei file in Windows Server 2019. AOMEI Backupper è un software potente che consente di eseguire il backup di singoli file o cartelle. Inoltre, può aiutarti a risolvere il problema di Windows Server Backup che non elimina i vecchi backup ed esegue la riparazione di Windows Server 2016. Prova subito la versione di prova gratuita di AOMEI Backupper Server!

Se voresti proteggere un numero illimitato di PC e Server all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician Plus. Offre servizi tecnici fatturabili illimitati ai clienti. Consente inoltre di copiare la directory di installazione per la creazione della versione portatile.