Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 27.08.2020

Informazioni su Ripristino configurazione di sistema

Ripristino configurazione di sistema è una funzione integrata in Windows 10/8/7 che consente di ripristinare il sistema alla versione precedente. Ci sono molte cose inaspettate che possono portare a crash del sistema come attacchi di virus, ransomware, cancellazione accidentale di file di sistema, ecc. Pertanto, è essenziale creare punti di ripristino del sistema.

Tuttavia, quando si tenta di ripristinare lo stato precedente del sistema, ma trova i punti di ripristino del sistema spariscono in Windows 7. Quando si verifica questo problema, le persone potrebbero avere la preoccupazione: come ripristinare Windows 7 senza punto di ripristino.

Per ripristinare Windows 7, è necessario risolvere questo problema.

Risolto: nessun punto di ripristino del sistema

In realtà, molte cose possono far perdere punti di ripristino del sistema, come spazio su disco insufficiente, file di paging deframmentato, file danneggiati, Copia Shadow del Volume non funzionando, ecc. Per risolvere questo problema, è necessario innanzitutto verificare se è stato abilitato Ripristino configurazione di sistema, e controlla l'utilizzo massimo. Se l'utilizzo massimo è piccolo, aumentalo. Se ciò non risolve il problema, segui le soluzioni di seguito per risolvere il problema.

Soluzione 1: Assicurarsi che il servizio Copia Shadow del Volume sia in esecuzione

Se Copia Shadow del Volume è disabilitato, i punti di Ripristino configurazione di sistema del computer potrebbero non essere disponibili. attenersi alla seguente procedura per verificare se Copia Shadow del Volume è in esecuzione o meno.

Clic menu Start, nel Search Box, digita Servizi e premere Enter. Si aprirà l'utilità Servizio.

Trova Copia Shadow del Volume oggetto dalla lista. Assicura Volume Shadow Copy sta funzionante.Se non è in esecuzione, fare clic con il pulsante destro del mouse su Copia shadow del volume e selezionare Avvia.

Volume Shadow Copy

Soluzione 2: Esegui il controllo dei file di sistema

Puoi controllare se il tuo disco rigido ha problemi eseguendo i comandi sfc/scannow.

Esegui cmd come amministratore. Digita sfc/scannow al prompt dei comandi.

Run sfc

È anche possibile eseguire chkdsk per controllare e riparare gli errori per i file system NTFS e FAT. Digita chkdsk C: /f /r /x nel prompt dei comandi e premi Enter. Per riparare i file corrotti, puoi provare a disattivare il Ripristino configurazione di sistema, quindi accenderlo in seguito.

Soluzione 3: Ricrea il File di Paging sul Tuo Computer

Uno dei possibili motivi per cui mancano i punti di ripristino del sistema in Windows 7 è il file di paging deframmentato. Per risolvere il problema, puoi disabilitare, eliminare o ricreare il file di paging per il tuo computer.

Disabilita file di paging

1. Accedi alla finestra Proprietà del sistema digitando Visualizza impostazioni di sistema avanzate nella casella di ricerca.

2. Fai clic su Impostazioni sotto Prestazioni. Quindi fare clic su Cambia in memoria virtuale.

3. Seleziona un'unità e spuntare Nessun file di paging. Infine, fai clic su Imposta per disabilitare il file di paging.

4.Elimina file di paging

5. Riavvia il tuo computer.

6. Vai a Computer, quindi elimina pagefile.sys dall'unità principale. Per esempio C unità.

Nota: pagefile.sys è un file nascosto. Pertanto, è necessario mostrare prima i file o le cartelle nascosti. Puoi andare a Pannello di controllo > Aspetto e Personalizzazione > Opzioni cartella > Visualizzazione, puoi clic Visualizza cartelle,file e unità nascosti.

7. Apri cmd e digita: defrag /h c:

Abilita i file di paging

Seguire i Steps per disabilitare il file di paging, fare clic su Imposta per abilitare il file di paging. Riavvia il computer e controlla se il sistema è stato ripristinato o Copia Shadow del Volume sta funzionando correttamente.

Page File

Come ripristinare Windows 7 con i punti di ripristino

Dopo aver corretto i punti di ripristino del sistema mancanti, è possibile ripristinare il computer con uno stato precedente con punti di ripristino.

Clic menu Start -> Tutti i Programmi -> Accessori -> Utilità di sistema -> Ripristino configurazione di sistema, oppure digita il Ripristino configurazione di sistema nella casella di ricerca.

Sono disponibili due opzioni: Ripristino consigliato e scelta di un punto di ripristino diverso, fare clic su Avanti e scegliere un punto di ripristino, quindi fare clic su Avanti. Alla fine, confermare il punto di ripristino e fare clic su Fine per avviare il ripristino del sistema.

Restore Points

Quando non è possibile avviare Windows, è possibile eseguire il ripristino del sistema in Modalità provvisoria in Windows 7.

All'avvio del computer (prima di mostrare il logo di Windows), premere F8 ripetutamente.

In Opzioni di avvio avanzate, selezionare Modalità provvisoria con prompt dei comandi.

Digitare: "rstrui.exe" e premere Enter per aprire Ripristino configurazione di sistema. Quindi puoi scegliere un punto di ripristino e cominci ripristinare Windows 7.

System Restore Windows 7 from Safe Mode

Se non è possibile avviare la modalità provvisoria, è possibile utilizzare un disco di ripristino del sistema per accedere a Ripristino configurazione di sistema per ripristinare Windows 7.

Tuttavia, devi prestare attenzione al fatto che ci sono alcune situazioni in cui i punti di ripristino non funzionano. Poiché Ripristino configurazione di sistema viene archiviato localmente, se il tuo disco rigido muore, perderai i tuoi punti di ripristino. Ripristino configurazione di sistema esegue solo il backup dei file di sistema critici, non dei dati dell'utente come foto, musica, file di Office e così via.

Un modo migliore per proteggere Windows 7

Dal momento che Ripristino configurazione di sistema presenta alcune limitazioni intrinseche, come ripristinare Windows 7 senza ripristinare i punti da un disastro come l'errore del disco rigido, l'installazione di Windows danneggiata? Per proteggere il computer da eventi catastrofici, è necessario creare un backup dell'immagine di sistema.

AOMEI Backupper Standard è un software di backup e ripristino gratuito professionale. È possibile utilizzarlo per creare il backup del sistema e ripristinare il sistema dal backup dell'immagine creato con esso. Con la sua interfaccia user-friendly, puoi gestirlo con estrema facilità.

Se ti interessa, potresti scaricare AOMEI Backupper Standard ed eseguire il software.

Vediamo come proteggere il tuo computer con questo software.

1. Clic Backup, poi System Backup.

System Backup

2. Sceglierà automaticamente la partizione di origine per te. Al Step 2, scegli un'altra posizione come percorso di destinazione. Si consiglia di eseguire il backup del sistema su disco rigido esterno o unità cloud.

Backup Location

3. Puoi pianificare il backup automatico di Windows 7 facendo clic su Pianifica per configurarlo. Ci sono anche opzioni di backup, schema che è possibile fare clic per avere alcune impostazioni più avanzate.

Schedule Backup

4. Dopo aver fatto tutto ciò, fai clic su Avvia backup.

Conclusione

Quando il ripristino del sistema è mancante in Windows 7, puoi provare le soluzioni di cui sopra per risolverlo. Tuttavia, i punti di ripristino hanno i suoi limiti intrinseci. Per avere una protezione migliore per il tuo computer, è ancora necessario creare un backup dell'immagine per il tuo sistema.

Aggiorna AOMEI Backupper Professional a AOMEI Backupper Technician:

Se voresti proteggere i computer illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire / ripristinare i file dell’immagine di sistema dal computer lato server a più computer lato client tramite la rete.