Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 17.08.2021

Perché è necessario trasferire Windows 10 su Nuovo Hard Disk?

Con il tempo passato, le prestazioni del computer si riducono a causa dello spazio di disco ridotto o di altri motivi. Pertanto, la maggior parte degli utenti vogliono aggiornare il disco presente a un nuovo disco rigido più grande, in particolare SSD. Perché, non ci sono parti in movimento in SSD, il che rende il sistema più veloce per il tempo di avvio o il tempo di accesso ai dati.

È sufficiente reinstallare il sistema e le applicazioni nel nuovo hard disk (disco rigido). Ma per la maggior parte degli utenti, non si aspettano di reinstallare il sistema, perché è un lavoro fastidioso. Quindi, come puoi trasferire Windows 10 su un nuovo disco rigido senza reinstallare?

Strumento di migrazione di Windows 10

Come accennato in precedenza, ci sono tre modi utili per spostare Windows 10 su un nuovo disco rigido o SSD. Cioè, installazione pulita, utilità di backup e ripristino e strumento di terze parti. Diamo un'occhiata più da vicino a questi strumenti. 

✔ Installazione pulita: È considerata la soluzione meno problematica. Perché installa solo una copia fresca di sistema operativo e strumenti di base. Nel frattempo, risolve i problemi di prestazioni, memoria, avvio, spegnimento e app. Ma ha uno svantaggio evidente, è necessario reinstallare tutti i programmi che stai usando. Questo è noioso e richiede tempo. 

✔ Strumento di backup e ripristino integrato: contiene tutto sulla partizione di sistema, inclusi il sistema operativo, le app, le impostazioni, i dati personali, ecc., e consente di creare un disco di ripristino del sistema per avviare il computer quando non si avvia. Pertanto, puoi ripristinare Windows 10 sul nuovo disco rigido senza reinstallare programmi e perdere dati, anche quando non è avviabile. Tuttavia, c'è un grosso problema: l'immagine di backup creata su un disco più grande non può essere clonato su un disco con un layout di partizione più piccolo.

✔ Strumento di terze parti AOMEI Backupper Standard: è un software professionale di clonazione del disco che può reinstallare Windows 10 su un altro nuovo hard disk facilmente e rapidamente. Dopo la clonazione, il nuovo disco può essere installato sul computer e avviare Windows direttamente senza ripristino. Non è un grosso problema se il tuo disco rigido clonato non si avvia. Probabilmente, si dimentica di cambiare l'ordine di avvio, la modalità di avvio UEFI/BIOS ecc. 

Metodo 1: Installazione pulita per trasferire Windows 10 sul altro hard disk nuovo

Prima di iniziare, prepara un nuovo disco e formattalo per l'uso. Inoltre, è necessario preparare un CD/DVD o unità flash USB per creare un supporto avviabile. Poi, vediamo i passi specifici.

Passo 1. Scarica lo strumento per la creazione di supporti di installazione su Microsoft e crea un supporto avviabile con esso. L'unità USB richiede almeno 8GB.

Passo 2. Collega l'unità avviabile e il nuovo disco al tuo computer e assicurati che vengano rilevati in Windows. Poi, avvia il computer da questa unità attraverso il BIOS. 

Passo 3. Attendi che il processo di caricamento dei file di installazione di Windows 10 finisca e imposta la lingua e altre preferenze in questa prima schermata.

Passo 4. Clicca su Installa ora > Non ho un codice Product Key > sistema operativo (qui è Windows 10) > accetto i termini di licenza in ordine. Tieni presente che il tuo Windows si riattiverà da solo dopo la reinstallazione se installi la stessa versione del sistema operativo che stai usando attualmente.

Passo 5. Seleziona il tipo di installazione di Windows 10: Personalizzata. Poi, elimina le partizioni sul nuovo disco e seleziona lo spazio non allocato per installare Windows. Poi, aspetta che il processo sia completo e imposta la tua preferenza.

Personalizzata

Metodo 2: Spostare windows 10 su nuovo hard disk con backup e ripristino

Passo 1. Crea un'immagine di sistema in Windows 10 con Backup e ripristino (Windows 7), e salvala su un disco esterno. Poi, ti verrà chiesto di creare un disco di ripristino del sistema. Se non hai un CD/DVD, puoi usare "Crea un disco di ripristino" per creare un'unità flash USB avviabile.

Creare un'immagine del sistema


Passo 2. Collega il supporto avviabile e il disco esterno che contiene l'immagine di sistema. Poi, avvia il computer dal disco di ripristino o dall'USB. 

Passo 3. Dopo il caricamento, vedrai l'interfaccia di "Installazione di Windows", clicca Avanti e poi scegli Ripristina il computer > Risoluzione dei problemi > Ripristino immagine del sistema > Windows 10.

Passo 4. Nella finestra di reimpostazione del computer, spunta Usa l'immagine del sistema più recente e poi clicca su Avanti.
Passo 5. Scegli l'opzione Formatta e ripartiziona i dischi, quindi fai clic su Avanti > Fine > Sì per avviare il ripristino.

Usa l'immagine del sistema di recente

Passo 5. Scegli l'opzione Formatta e ripartiziona i dischi, quindi fai clic su Avanti > Finito > Sì per avviare il ripristino.

Metodo 3: Trasferire Windows 10 su altro hard disk con AOMEI Backupper

Spostamento di Windows 10 su nuovo hard disk si riferisce solo a migrare esattamente il sistema stesso su nuovo disco rigido senza installare di nuovo e poi Windows 10 può essere avviato normalmente direttamente dal nuovo disco.

AOMEI Backupper Professionale è un software completo per utenti di computer per proteggere i dati da perdere. Ha una funzionalità chiamata Clona Sistema che è in grado di clonare Windows 10 su nuovo hard disk senza reinstallarlo. È conveniente per tutti gli utenti che intendono aggiornare il disco rigido.

Scarica AOMEI Win 10/8.1/8/7/XP/Vista
Download Sicuro

Passo 1. Collega il nuovo disco al computerScarica, installa e avvia AOMEI Backupper. Primo fai clic Clona su lato sinistro dell'interfaccia e poi sceglie Clona Disco.

Cloan sistema

Nota: "Disk Clone" è gratuito solo quando si clona Windows 10 su un nuovo hard disk tra MBR e MBR. Se stai clonando un disco MBR in GPT, GPT in MBR o GPT in GPT, ti consigliamo di aggiornare alla AOMEI Backupper Professional.

Passo 2. Seleziona il vecchio disco su Windows 10 come disco di origine e fai clic su Avanti.

Disco di origine

Passo 3. ScegliI un nuovo disco come partizione di destinazione e poi fai clic su Avanti per andare avanti.

Disco di destinazione

Passo 4. Fai clic Clona per iniziare operazione. Puoi scegliere l'opzione "Allineamento SSD" per ottimizzare le prestazioni dell'SSD se il disco di destinazione è un SSD. Inoltre, l'opzione "Clona settore per settore" si riferisce al clone di tutti i settori, non importa che sia stata utilizzata o meno, ma richiede più tempo.

Inizia clonazione

Note:
◆ Allineamento SSD: serve per ottimizzare le prestazioni degli SSD e prolungarne la durata, e la usi quando trasferisci Windows 10 su SSD.
◆ Clona settore per settore: clonerà tutti i settori sul disco originale, incluso lo spazio utilizzato, lo spazio inutilizzato e i settori danneggiati. Pertanto, non è consigliabile a meno che non si assicuri che il disco originale funzioni correttamente.

Passo 5. Quando il progresso è del 100%, fai clic su Finito per uscire dall'operazione.

clic finito

Suggerimento:
◆ Questo software può anche clonare Windows 10 su SSD più piccoli con la sua tecnologia di clonazione intelligente. Funziona quando lo spazio utilizzato del vecchio disco è inferiore o uguale al disco di destinazione.
◆ Se desideri migrare solo Windows 10 su SSD, puoi utilizzare la funzione "Clona sistema" nella sua versione avanzata, AOMEI Backupper Professional.

Conclusione

Ora, potresti già sapere come trasferire Windows 10 sul nuovo disco rigido. Ecco 3 modi disponibili per farlo. Puoi scegliere il modo che preferisci. Ma personalmente ti consiglio di utilizzare AOMEI Backupper Standard per spostare Windows 10 su un nuovo SSD o HDD.

Questo software ha un'interfaccia simile a una procedura guidata, che semplifica tutti i passaggi. E può accelerare la velocità di lettura e scrittura degli SSD. Allo stesso tempo, la sua versione avanzata consente di trasferire solo il sistema operativo sul nuovo disco rigido. Inoltre, se vuoi spostare Windows 10 su un nuovo computer con hardware diverso, "Ripristino universale" nella versione avanzata può farti un grande favore. Scarica il software gratuito o la versione di prova gratuita per provare.