Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 17.06.2021

Perché è Necessario Trasferire Windows 10 su Nuovo Hard Disk?

Con il tempo passato, le prestazioni del computer si riducono a causa dello spazio di disco ridotto o di altri motivi. Pertanto, la maggior parte degli utenti vogliono aggiornare il disco presente a un nuovo disco rigido più grande, in particolare SSD. Perché, non ci sono parti in movimento in SSD, il che rende il sistema più veloce per il tempo di avvio o il tempo di accesso ai dati.

È sufficiente reinstallare il sistema e le applicazioni nel nuovo hard disk (disco rigido). Ma per la maggior parte degli utenti, non si aspettano di reinstallare il sistema, perché è un lavoro fastidioso. Quindi, come puoi trasferire Windows 10 su un nuovo disco rigido senza reinstallare?

Trasferire Windows 10 su Nuovo Hard Disk con AOMEI Backupper

Spostamento di Windows 10 su nuovo hard disk si riferisce solo a migrare esattamente il sistema stesso su nuovo disco rigido senza installare di nuovo e poi Windows 10 può essere avviato normalmente direttamente dal nuovo disco.

AOMEI Backupper Professionale è un software completo per utenti di computer per proteggere i dati da perdere. Ha una funzionalità chiamata Clona Sistema che è in grado di clonare Windows 10 su nuovo hard disk senza reinstallarlo. È conveniente per tutti gli utenti che intendono aggiornare il disco rigido.

Scarica AOMEI Win 10/8.1/8/7/XP/Vista
Download Sicuro

Passo 1. Scarica, installa e avvia AOMEI Backupper Professionale. Primo fai clic Clona su lato sinistro dell'interfaccia e poi sceglie Clona Sistema.

Cloanre sistema

Passo 2. AOMEI Backupper Professional considererà automaticamente la partizione di sistema come partizione di origine. E poi sceglie una partizione su nuovo disco che vuoi aggiornare (ad es. Disco 1) come partizione di destinazione e quindi fai clic suAvanti per andare avanti.

Selezionare partizione destinazione

Passo 3. Fai clic Clona per iniziare operazione. Puoi scegliere l'opzione "Allineamento SSD" per ottimizzare le prestazioni dell'SSD se il disco di destinazione è un SSD. Inoltre, l'opzione "Clona settore per settore" si riferisce al clone di tutti i settori, non importa che sia stata utilizzata o meno, richiede più tempo.

Start Clone

Passo 4. Quando il progresso è del 100%, fai clic su Finito per uscire dall'operazione.

clic finito

Dopo aver finito la clonazione

Nota che dopo aver clonato Windows 10 su nuovo disco rigido, è necessario immettere BIOS per impostare il disco di destinazione come il primo dispositivo d'avvio, poi il sistema può essere avviato normalmente dal nuovo disco rigido.

Questa operazione trasferirà Windows 10 o altre applicazioni installate sulla partizione di sistema al nuovo disco rigido. Se si prevede di spostare tutti i dati sul disco rigido presente in un nuovo hard disk senza reinstallare nulla, è possibile clonare hard disk su HDD o SSD.