Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 19.10.2022

Perché è necessario creare un'immagine disco?

Come tutti sappiamo che alcuni dati in Windows 10, come i tuoi account, i preferiti e le preferenze, non vengono salvati come file, quindi non è sufficiente creare una copia di tutti i tuoi file e cartelle. Se vuoi essere in grado di ripristinare il tuo sistema, e le impostazioni personalizzate oltre a file/cartelle, puoi creare una immagine del disco Windows 10, che eseguirà il backup dell'intero disco inclusi il sistema operativo, il tuo account, i segnalibri, le preferenze e i programmi installati, ed ecc.

A condizione che sul disco rigido sia installato più di un sistema operativo, è anche una buona scelta creare un'immagine per tutti i sistemi con il backup del disco. E puoi eseguire il backup del tuo disco su un disco esterno, in modo che puoi ripristinare tutto al punto in cui è stato eseguito il backup in caso di guasto del computer.

Poiché la creazione di un'immagine disco è molto utile, esiste un software di immagine disco gratuito per Windows 10/11 che può aiutarti a fare il backup dell'immagine disco?

 

Software gratuito per creare immagini disco in Windows 10/11

In Windows 10/11 sono disponibili strumenti integrati per creare file immagine, ma nessuno di essi può effettivamente creare immagini da un disco pieno. Fortunatamente, AOMEI Backupper Standard, il miglior software gratuito di imaging disco di Windows 10/11, può creare immagini del disco rigido in Windows 10/11 comprese le partizioni nascoste senza sforzo.

AOMEI Backupper supporta:

✔ Molti file system: NTFS, FAT32, FAT16, EXT2, EXT3, ecc.

✔ Vari dispositivi di archiviazione: dischi rigidi esterni, unità a stato solido (SSD), unità flash USB, chiavette USB, NAS (Network Attached Storage), RAID hardware, dischi dinamici, ecc.

✔ Opzioni di backup complete: non solo creare le immagini del disco Windows 10/11, ma anche fare backup dei file/cartelle, partizioni e sistema operativo.

Inoltre, ti consente di ripristinare il backup dell'immagine del disco tra il disco GPT e il disco MBR e supporta il ripristino del sistema offline tramite un supporto di avvio.

 

Come creare un'immagine disco in Windows 10/11?

Grazie alla progettazione concisa con l’interfaccia intuitiva di AOMEI Backupper, anche un principiante del computer può facilmente creare un'immagine del disco in Windows 11/10/8/7 senza bisogno di alcun aiuto. E questa è anche una garanzia per la sicurezza dei dati in Windows 10 quando vuoi aggiornare Windows 10 a Windows 11 senza perdere file. Vediamo come funziona:

1. Scarica questo software gratuito. Installalo e avvialo.

Scarica FreewareWin 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

2. Selezionare Backup del Disco nella scheda Backup per creare un'immagine disco. Se desideri creare un'immagine di sistema completa di Windows 10/11, la funzione Backup del Sistema è ciò di cui hai bisogno.

Backup del Disco

3. Fare clic su Aggiungi Disco nella finestra pop-up, scegliere il disco di cui eseguire il backup e fai clic su Aggiungi.

Aggiungi Disco

4. Selezionare una posizione in cui archiviare il file immagine del disco facendo clic sulla seconda colonna. Sebbene supporti il backup su un volume critico, si consiglia di mantenere il backup fuori sede, come disco esterno, unità flash, cloud drive, NAS, ed ecc.

Selezionare disco di destinazione

5. Verificare le impostazioni di backup. Se non ci sono problemi, fare clic su Avvia Backup. Il processo non influirà sull'operazione corrente.

Avvia Backup

>> Opzioni: puoi abilitare la notifica e-mail, scegliere il livello di compressione per il file immagine di backup e selezionare il backup intelligente del settore o il backup settore per settore, ecc.
>> Pianificazione: è possibile impostare il backup automatico utilizzando le modalità Giornaliera, Settimanale, Mensile, Attivazione di eventi, Collega unità USB. Le ultime due modalità sono disponibili nelle versioni più avanzate.
>> Schema: eliminerà automaticamente i vecchi file immagine per risparmiare spazio su disco. È necessario eseguire l'aggiornamento a edizioni superiori per usufruire di questa funzionalità.
>> Crea ambiente di ripristino: potresti prendere in considerazione l'utilizzo di un ambiente di ripristino con avvio automatico per accedere all'ambiente di ripristino di Windows e poi eseguire facilmente il ripristino del backup del sistema o altre operazioni di ripristino dei backup in caso di arresto anomalo del sistema (disponibile nelle edizioni superiori).
>> Crea supporto di avvio: L'ambiente di ripristino creato da AOMEI Backupper è mantenuto nel percorso C:\Aomei Recovery. Se l'unità C viene cancellata o danneggiata, puoi creare un USB/CD/DVD avviabile per avviare un PC problematico in WinPE e poi eseguire un ripristino completo del disco. Con questo supporto di avvio, puoi anche ripristinare l'immagine di Windows 10/11 su hardware diverso selezionando Ripristino Universale (disponibile nelle edizioni superiori) durante il ripristino.

▶ Scopri di più dal video tutorial:

 

Conclusione

Vedi, è abbastanza facile creare un'immagine disco in Windows 10/11 tramite AOMEI Backupper. Con un'immagine disco a portata di mano, il ripristino del disco può essere realizzato anche con pochi clic. Inoltre, puoi utilizzare la funzione Clona Disco per creare una copia del tuo HDD/SSD senza eseguire l'imaging del disco in Windows 10/11.

Se desideri proteggere un numero illimitato di computer all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire/ripristinare file immagine di sistema da computer lato server a più computer lato client in rete. Perché non provarlo ora?