Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 25.04.2022

Errore: la funzione di migrazione dei dati è stata interrotta per un motivo sconosciuto

"Di recente ho acquistato un SSD Samsung e voglio clonare il mio vecchio hard disk sul nuovo SSD più piccolo (ma è sufficiente per contenere tutti i dati). Ho installato Samsung Data Migration. Collegato SSD, e poi ho avviato la clonazione. Tutto è andato bene all'inizio . Tuttavia, la finestra seguente viene appena visualizzata quando raggiunge il 100%. Cosa significa? Come posso completare la clonazione? Grazie. "

samsung data migration clonazione non riuscita

La clonazione di Samsung Data Migration non è riuscita e fornisce vari errori, come clonazione non riuscita 400230 [061b66], clonazione non riuscita -00001 [ffffffff], clonazione non riuscita con un messaggio "Impossibile creare un'istantanea", "Disco di destinazione è stato disconnesso", o clonazione non riuscita con un codice di errore come 0, 99,100, ecc.

Fino ad ora, non ci sono i motivi specifichi per l'errore Samsung Data Migration non funziona, ma puoi comunque provare le soluzioni semplici e comuni per risolverlo. Inoltre, puoi considerare un'alternativa gratuita a Samsung Data Migration.

 

La Soluzione per Samsung Data Migration Clonazione Non Riuscita

Molti utenti hanno segnalato tali errori. Puoi seguire i passi elencati di seguito per trovare una soluzione adatta per risolvere il problema hai riscontrato:

  • 1. Disabilitare la modalità di ibernazione. Il modo più semplice dovrebbe essere quello di utilizzare il comando prompt. Eseguire il comando "powercfg/hibernate off" nel prompt dei comandi. Nota che la modalità di ibernazione è disattivata per impostazione predefinita in Windows 8/8.1 e Windows 10.

  • 2. Disattivare i file di pagina. Fare clic con il tasto destro su Questo PC, selezionare Proprietà -> Impostazioni di sistema avanzate -> Prestazioni -> Avanzate, e poi fare clic sul pulsante di Cambia. Deselezionare l'opzione "Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità" e selezionare l'opzione Nessun file di paging.

  • 3. Deframmentare HDD. Digitare "disk defragmenter" nella casella di ricerca, e poi puoi trovare l'utilità di Deframmentazione presentata nella parte superiore dei risultati della ricerca.

  • 4. Disattivare i file dei punti di ripristino del sistema. Fare clic con il tasto destro su Questo PC, selezionare Proprietà -> Protezione Sistema, e poi spegnere Protezione del Punto di ripristino dell'unità C.

  • 5. Riavviare il PC e ridurre o estendere la partizione C. Poi collegare il SSD per avviare la clonazione.

  • 6. Decrittografare BitLocker prima della clonazione. Digitare bitlocker nella casella di ricerca e aprirlo, poi fare clic su Disattiva BitLocker accanto all'unità che desideri decrittografare. Questa soluzione viene utilizzata per correggere l'errore 00001 [ffffffff] della clonazione di Samsung Data Migration clonazione non riuscita.

  • 7. Eseguire il comando chkdsk per scoprire se c'è un settore danneggiato. I settori danneggiati possono essere uno dei motivi per cui la clonazione della migrazione dei dati Samsung non è riuscita. Premere Win+R per aprire la casella Esegui, poi digitare cmd nella finestra, inserire chkdsk e premere Invio.

Dopo tutti questi metodi, l'errore di Samsung Data Migration dovrebbe essere risolto. Se la Samsung Data Migration non funziona ancora o pensi che i passi siano troppo complicati, puoi vedere di seguito e clonare HDD su SSD Samsung con il software alternativo gratuito.

 

Alternativa a Samsung Data Migration (Consigliato)

AOMEI Backupper Standard, software di clonazione SSD gratuito, può clonare il hard disk su SSD, non importa quale tipo di SSD si utilizza, e non ha problemi di connessione.

Consente di clonare l'intero disco e la partizione. Entrambi sono dotati di utili funzioni ausiliarie.
Per impostazione predefinita, il clone intelligente copierà solo i settori utilizzati e quindi consente di clonare HDD di grandi dimensioni su SSD piccoli purché l'SSD sia sufficiente per mantenere tutti i dati utilizzati sull'HDD.
Se il tuo disco di destinazione è più grande, puoi anche utilizzare la modalità "Clone settore per settore" per copiare tutti i settori, inclusi quelli vuoti e logicamente danneggiati.
Se il disco di destinazione è un SSD, è disponibile un'opzione "Allineamento SSD" per accelerarne la velocità di lettura e lettura e prolungarne la durata dell'SSD.

Se desideri migrare solo il sistema operativo su SSD, puoi eseguire l'aggiornamento all'edizione Professional per utilizzare la funzione "Clona Sistema". Inoltre, mentre l'edizione Standard supporta la clonazione del disco di sistema da MBR a MBR, puoi utilizzare l'edizione Pro per clonare il disco di sistema da GPT a GPT/MBR o da MBR a GPT.

 

Guida dettagliata per clonare HDD su SSD Samsung

Prima della clonazione, AOMEI Backupper rileverà se lo spazio su SSD di destinazione è sufficiente o meno. Se non c'è abbastanza spazio, è possibile ridurre lo spazio dell'HDD o utilizzare la funzione Clona Sistema per migrare solo sistema operativo a SSD. 

1. Scaricare, installare e aprire il software sul computer.

Scaricare Gratis Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

2. Clic l'opzione "Clona Disco" sotto scheda "Clona".

Clonare

3. Selezionare il disco di origine che vuoi clonare, e clic su "Avanti".

Seleziona origine

Nota: Non è supportato per clonare un intero disco dinamico, ma è possibile utilizzare la funzione Clona Partizione per selezionare tutte le partizioni del disco dinamico da clonare come una soluzione alternativa.

4. Scegliere l'SSD come disco di destinazione, e poi clic sul "Avanti".

Seleziona Destinazione

Suggerimenti: Tutti i dati sul disco di destinazione verranno eliminati prima della clonazione. Quindi se ci sono i dati importanti sul disco di destinazione, si prega di fare un backup dei file primamente.

5. Selezionare "Allineamento SSD" per migliorare la prestazione dell'SSD e poi fare clic su "Clona" per procedere. Mentre stai clonando il tuo disco, puoi ancora utilizzare il computer per fare altre cose.

Avvia Clone

Suggerimenti:

La funzione Modifica Partizioni offre un'opzione chiamata "Aggiungi spazio inutilizzato a tutte le partizioni" (disponibile nelle versioni a pagamento) che può aiutarti a evitare lo spazio non allocato dopo la clonazione dal disco piccolo ad un disco più grande. In generale, è rimasto spazio non allocato dopo la clonazione su un disco più grande e non è possibile vederlo in Esplora file. In questo caso, puoi ridimensionare le partizioni in Gestione disco o utilizzare questa opzione in AOMEI Backupper.

Modifica partizioni

Se voresti eseguire l'avvio dal disco clonao, è necessario sostituire il hard disk con Samsung SSD e poi modificare l'ordine di avvio nel BIOS. Per i dettagli su come sostituire fisicamente unità e come accedere al BIOS per cambiare l'ordine di avvio, puoi fare clic qui.

 

Conclusione

AOMEI Backupper può essere una scelta eccellente quando hai riscontrato il problema che Samsung Data Migration Clonazione Non Riuscita. Puoi usarlo per clonare HDD su SSD Seagate , Kingston, SanDisk , ecc. Inoltre, può anche essere utilizzato per creare backup dell'immagine di sistema, backup del disco rigido, ripristino del sistema, creare disco avviabile e molti altri.

Inoltre, questo software è adatto sia ai principianti che ai tecnici IT, perché offre agli utenti 5 diverse versioni, di cui una versione gratuita e quattro versioni a pagamento. Se sei un principiante, puoi utilizzare AOMEI Backupper Standard o Professional; Se sei un tecnico IT, puoi utilizzare AOMEI Backupper Technician o Technician Plus. Inoltre, AOMEI Backupper fornisce una versione per gli utenti del server, è AOMEI Backupper Server. Scarica il software adatto a te e goditi il tuo nuovo viaggio.