Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 26.09.2021

Perché clonare disco di avvio su SSD in Windows 10/8/7?

Di solito, un disco di avvio include Boot, File di paging, Crash Dump e Partizione riservata del sistema. Nella maggior parte dei casi, il disco di avvio e il disco di sistema sono separate in Windows 7/8/10. A volte, un disco di avvio si riferisce anche al disco rigido che contiene un sistema operativo, anziché solo alle partizioni di avvio.

gestione disco

La maggior parte degli utenti deve clonare il disco di avvio su SSD in Windows 10/8/7 nelle seguenti situazioni:

Aggiornamento del disco. Gli SSD hanno prestazioni migliori nella velocità di lettura e scrittura e nella sicurezza del sistema. Sempre più utenti desiderano aggiornare HDD a SSD per ottenere esperienze migliori nei giochi o in altri. Non è necessario reinstallare Windows su nuovo SSD.

Configurare lo stesso layout di partizione del disco rigido sull'unità a stato solido per la distribuzione. Se due computer hanno esattamente gli stessi driver, hardware e altre configurazioni, è possibile spostare il disco da un computer all'altro e utilizzarlo direttamente.

Effettua una duplicazione di questo sistema operativo nel caso in cui il sistema operativo si guasti un giorno. Gli SSD sono più adatti per un sistema operativo rispetto all'HDD.

 

Clonare disco di avvio su SSD con miglior software di clonazione

È un peccato che tu non possa svolgere questa attività con le utilità integrate di Windows perché non è incorporata la funzione Clone. Puoi creare un'immagine di backup del sistema per il disco di avvio in Windows 10, 8, 7 e poi ripristinarla su nuovo SSD. Tuttavia, il processo di backup&ripristino è soggetto a errori e richiede molto tempo. Esiste un modo più semplice per completare la copia del disco di avvio?

AOMEI Backupper Professional è un software completo per la clonazione di dischi e di sistemi operativi, è compatibile con Windows 11/10/8/8.1/7/XP/Vista. Offre opzioni Clona Disco, Clona Sistema e Clona Partizione che consentono di clonare non solo disco di avvio, ma anche l'intero hard disk su SSD. Sono disponibili anche due utili modalità di clonazione, Clona intelligente e Clona settore per settore.

Per essere precisi, puoi clonare un dsico più grande su altro disco più piccola con il metodo Clone Intelligente (impostazione predefinita), ovvero clonare solo lo spazio utilizzato dal disco di avvio all'SSD. Il metodo Clone settore per settore è in realtà una sorta di modo per ripristinare i file cancellati o persi sull'origine poiché tutti i settori verranno copiati in quel modo.

AOMEI Backupper ha un'interfaccia user-friendly che lo rende facile da usare sia per i principianti che per gli esperti. La clonazione del disco dal prompt dei comandi è supportata.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

 

Come clonare disco di avvio su SSD senza reinstallazione?

In primo luogo, si prega di installare o collegare l'SSD al tuo computer e assicurati che possa essere rilevato. Poi installare e avviare AOMEI Backupper Professional.

Passo 1. Selezionare Clona > Clona Sistema.

Clonare disco di avvio

Passo 2. Scegliere la partizione di destinazione. L'unità C e Partizioni Riservate di Sistema sono selezionate come partizione di origine per impostazione predefinita.

Partizione di destinazione

Passo 3. Confermare le operazioni in sospeso, e fare clic su Clona. Ti consigliamo sinceramante di segnare la cesella Allineamento SSD perché questa funzione potrebbe migliorare la velocità di lettura e scrittura e prolungare la vita di servizio di SSD.

Clonare disco di avvio su SSD

Passo 4. Al termine del processo di clonazione, spegnere manualmente il PC e sostituire il vecchio disco con il nuovo SSD in modo da poter avviare computer dal nuovo disco clonato.

Suggerimenti:
Tutti i dati su SSD verranno cancellati. Quindi si prega di fare il backup dei file importanti prima di iniziare clonazione.
È possibile formattare il disco di avvio con un gestore di partizione gratis per liberare spazio su disco se si desidera utilizzarlo come archivio secondario.
Per clonare l'intero disco rigido di avvio su SSD, fare clic su Clona Disco in "Passo 1".

 

Come eseguire l'avvio del computer dal disco clonato?

Per cambiare la priorità di avvio su SSD nel BIOS in modo da eseguire avvio dal disco clonato, si prega di eseguire i passi seguenti.

1. Spegnere manualmente il PC e sostituire il vecchio disco con il nuovo SSD. (Per i dettagli su come sostituire disco in laptop e desktop, si prega di fare clic qui per saperne di più.)

Sostituire fisicamente HDD con SSD

2. Avviare il computer e premere continuamente il tasto della tastiera, di solito è il tasto F12, F2, F8, Esc, o Canc, per accedere al BIOS.

3. Entrare il menu Boot. Utilizzare i tasti freccia per spostare dsico clonato su nelle opzioni di avvio in modo da impostarlo come il primo dispositivo di avvio e premere il tasto Invio. Poi il computer si avvia da SSD clonato.

Primo dispositivo di avvio

 

Conclusione

Puoi clonare disco di avvio su SSD con pochi passi in modo facile e veloce. Altre funzionalità sono disponibili in AOMEI Backupper, ad esempio Backup incrementale e differenziale, Ripristino del Sistema, Ripristino su altro computer con hardware diverso, Creare disco avviabile Windows PE, ecc.

AOMEI Backupper Server è adatta al sistema operativo Windows Server, inclusi Server 2019, 2016, Server 2012 e SBS 2011, 2008, 2003, incluso edizione R2, ecc. Se sei un utente server, puoi provarlo.