Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 21.08.2019

Posso creare backup incrementali con Windows Server Backup sulla rete?

Windows Server ha la sua procedura guidata Windows Server Backup o il commando WBadmin avvia backup per programmare un backup alla share di rete, ma verranno eseguiti solo i backup completi.

A partire da Server 2008, questa utilità consente solo di mantenere un backup sulla cartella condivisa remota, il che significa che il backup incrementale di Windows server sulla share di rete non è più disponibile. Anche se si mappa la cartella condivisa di rete come un'unità di rete, non sarà ancora possibile creare un backup incrementale pianificato.

Il fatto è che Windows Server Backup consente solo di pianificare un'attività di backup incrementale sul disco locale. La domanda è se sarebbe possibile lasciare la cartella condivisa di rete come un'unità locale. La risposta è chiaramente sì. Puoi creare un hard disk virtuale (VHD) nella posizione di rete e poi Windows Server Backup consentirà di impostare il VHD come unità di destinazione per i backup incrementali.

Soluzione per creare backup incrementali nella share di rete

Lo strumento incorporato Gestione Disco di Windows Server può creare i file VHD/VHDX che possono essere visualizzati in File Explorer come unità locale. Quindi puoi utilizzare il VHD per eseguire backup incrementali, che è più rapido e meno consumo di disco rispetto ai backup completi.

1. Digitare "diskmgmt.msc" nella casella di ricerca o nella casella Esegui e premi Invio per avviare Gestione Disco.

2. Fare clic su Azione e selezionare Crea VHD.

3. Inserisci una posizione di rete e le dimensioni del disco. Quindi fare clic su OK.

4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nuovo disco creato e scegliere Inizializza Disco.

5. Fare clic con il pulsante destro dello spazio non allocato e scegliere Nuovo volume semplice.

6. Seguire la procedura guidata per creare una nuova partizione.

7. Digitare "backup" nella casella di ricerca e selezionare Windows Server Backup.

8. Fare clic su Programma di backup e seguire la procedura guidata di backup per pianificare un'attività di backup incrementale nell'unità virtuale.

Available Disks

Solo in questo modo, il backup di Windows Server consente di pianificare il backup incrementale nella cartella di share di rete. Non puoi impostare un altro backup pianificato ma potresti modificare o interrompere il backup pianificato esistente. Puoi anche creare direttamente i backup incrementali nella cartella di rete condivisa con il software di backup.

Modo più semplice per creare backup incrementali sulla share di rete

C'è un'utilità di backup facile da usare per Windows Server 2008/R2, 2012/R2, 2016 e 2019: AOMEI Backupper Server che può pianificare l'attività di backup incrementale alla share di rete senza sforzo. Supporta backup del Sistema, backup del Disco, backup delle Partizioni, e Backup del File per backup Server. Prendiamo Backup di Sistema come esempio:

1. Scaricare, installare e avviare questo programma. Selezionare Backup di Sistema nella scheda Backup.

2. Poiché il programma selezionerà automaticamente le partizioni da eseguire per il backup, quindi passare a Share/NAS > Gestione della Posizione di Rete > Aggiunge Posizione di Rete > immettere il percorso condiviso o NAS per configurare la posizione di destinazione.


3. Fare clic su Pianificazione per configurare un'ora specifica per la quale voresti eseguire il backup. Nella scheda Avanzate puoi scegliere di eseguire il backup Tutto/Differenziale/Incrementalee il backup incrementale è impostato come predefinito.

4. Esaminare l'attività di backup. Quindi fare clic su Avvia backup.

Suggerimenti:

  • Per essere in grado di ripristinare quando il sistema non funziona, puoi creare un supporto di ripristino in Strumento nella scheda Base.

  • In caso di esaurimento dello spazio dopo diverse esecuzioni di backup, fare clic su Schema per gestire lo spazio su Disco.

  • Se voresti ricevere la notifica se il backup è eseguito correttamente o meno, fare clic su Opzioni per abilitare Email Notificazione.

Conclusione

Questo dovrebbe essere il modo più semplice per configurare il backup incrementale dei Windows server alla share di rete.

Inoltre, puoi anche eseguire Clona Sistema, Clona Disco, e Clona Partizione per proteggere i dati. Inoltre, se sei un fornitore di servizi, potresti provare AOMEI Backupper Tecnico Plus offrisce un servizio tecnico addebitato a società o individui illimitati.