Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 26.05.2022

Voresti clonare il vecchio computer su un nuovo computer?

Quando si acquista un nuovo computer per sostituire il vecchio, ma è abituato al sistema, alle impostazioni, e alle applicazioni sul vecchio computer, cosa farà allora?

Invece di trascorrere il tempo per reinstallare il sistema Windows, le applicazioni e le copie di file, clonare il hard disk del vecchio computer al nuovo computer sarebbe una idea intelligente. Così il nuovo computer mantiene tutto lo stesso di quello vecchio, inclusi il sistema operativo, le applicazioni installate e i dati personali.

Clonare PC su altro PC

 

Problemi comuni di clonare vecchio PC su nuovo PC

Molti utenti hanno paura di eseguire operazioni da computer a computer a causa di problemi di compatibilità e di licenza. Sono preoccupati per gli errori di avvio e gli errori di attivazione. Quindi, diamo un'occhiata più da vicino a questi due problemi e trovare una soluzione.

 Incompatibilità dei driver di dispositivo: dopo la clonazione dal PC ad un altro PC, il computer potrebbe non avviarsi con errori come "strato di astrazione hardware" o "hal.dll", persino schermata blu della morte. Ogni computer ha i suoi driver specifici adatti alla scheda madre e al chipset. Tra questi driver, i driver del controller di archiviazione aiutano la scheda madre a comunicare con il hard disk.

In poche parole, il nuovo computer non sa come gestire l'hardware se dispone di driver incompatibili, il risultato è un errore di avvio. Per risolvere il problema, puoi utilizzare la funzione Ripristino universale offerto dal metodo 2 in sotto, che consente di ripristinare l'immagine del computer su un altro computer con hardware diverso.

 Problemi di riattivazione: se le tue licenze sono Retail oa Volume, la riattivazione è molto più semplice perché possono essere utilizzate su qualsiasi computer, ma solo su un computer ogni volta. Windows attiverà automaticamente il tuo computer quando connesso a Internet. In caso contrario, puoi inserire manualmente la chiave di licenza per riattivare il sistema.

Tuttavia, se hai una licenza di OEM del tuo computer, questo può essere un mal di testa perché è legato al primo computer con il sistema operativo installato e non potrebbe essere risttivata su altri computer.

Puoi seguire questo modo per controllare il tuo tipo di licenza.

 Come verificare il tipo di licenza di Windows:

Premi le combinazioni di tasti Win + R o apri direttamente il prompt dei comandi, poi inserisci slmgr.vbs -dli e otterrai la seguente finestra. Puoi verificarlo nella colonna Descrizione.

Verificare licenza di Windows

 

Software Professionale per clonare il PC su altro PC

Normalmente, ci sono due modi comuni per spostare tutto da un PC all'altro in Windows 11/10/8/7/XP/Vista,  la clonazione del disco e il ripristino universale. La selezione varia in base alla situazione del computer. Potresti imparare la differenza di seguito.

 Quando il computer di destinazione ha lo stesso hardware o CPU dell'origine:

In questo caso si consiglia di provare la clonazione del disco. Per essere precisi, puoi clonare hard disk del vecchio computer su un disco vuoto, poi installare il disco clonato sul nuovo computer. 

Per trasferire il sistema operativo e i dati da un pc all'altro pc, puoi clonare hard disk del vecchio computer sull'altro hard disk usando la funzione Clona Disco, e poi installare il disco clonato sul nuovo computer. Se voresti solo mantenere il sistema operativo, puoi usare la funzione Clona Sistema per clonare solo le partizioini relative al sistema e all'avvio sul tuo nuovo computer.

Se si clona l'intero disco, il processo di clonazione includerà anche tutte le informazioni sull'hardware del disco originale. Se il nuovo computer ha lo stesso hardware o almeno la stessa CPU, sarà possibile avviare il nuovo computer dal dsico clonato senza ulteriori passi.

 Quando il computer di destinazione ha hardware diverso:

Il metodo di clonazione non funzionerà quando i due computer hanno hardware diverso. Ma non ti preoccupi, la funzione Ripristino Universale (noto anche come Ripristino su Hardware Diverso) può risolvere facilmente questo problema. È in grado di ripristinare un'immagine di backup di un sistema/disco su una piattaforma con hardware diversa o su una macchina virtuale. Questa funzionalità consente la migrazione attraverso tre passi principali: backup > creazione di supporti di avvio > ripristino.

Ora, dopo aver conosciuto queste informazioni, devi trovare lo strumento giusto. Si consiglia di utilizzare un software di backup e clonazione potente - AOMEI Backupper Professional. Questo software può soddisfare entrambe le esigenze di migrazuione, indipendentemente dall'hardware del computer.

Per Windows 7, 8 e 10/11, è necessario scaricare AOMEI Backupper Professional; per Windows Server 2008, 2012, 2016, 2019 e 2022 incluse le versioni R2, è necessario utilizzare AOMEI Backupper Server.

Miglior Software per Clonare PC su Altro PC | AOMEI Backupper Professional

Supporta tutte le versioni di Windows 11/10, Windows 8.1/8, Windows 7, Vista, XP sistema, stili di partizione MBR/GPT, modi di avvio BIOS/UEFI, ecc.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
20,000,000.00 scaricamenti


Ora presentiamo i due diversi modi per trasferire i dati da un computer all'altro

Come clonare computer vecchio su altro computer con hardware stesso

Passo 1. Collegare il nuovo disco al computer vecchio e assicurarsi che possa essere rilevato.

Passo 2. Aprire AOMEI Backupper Professional, fare clic sull'opzione "Clona Disco" nella scheda Clona. Per clonare solo il sistema, selezionare "Clone Sistema" per continuare.

Clona computer su altro

Nota: Conferma lo stile di partizione dei due dischi. Di solito è in formato GPT o MBR. Diversi stili di partizione hanno diversi metodi di avvio. A volte questo può essere un fattore importante nell'avvio del sistema. Per sicurezza, puoi convertire o inizializzare il disco di destinazione nello stesso formato di quello vecchio in anticipo.

Passo 3. Selezionare il disco nel vecchio computer come disco di origine e fare clic su "Avanti". Poi selezionare il disco che hai collegato prima come disco di destinazione e fare clic su "Avanti" per continuare.

Selezionare Percorso

Nota: Si prega di leggere attentamente il messaggio di avviso e, se sei felice di procedere, fare clic su "OK". Se ci sono i dati importanti sul disco di destinazione, ti consiglio di eseguire il backup dei file sul disco di destinazione prima di continuare.

Messagio avviso

Passo 4. Nella finestra "Sommario di funzionamento", è possibile visualizzare l'anteprima del processo di clonazione. Se sei soddisfatto, fare clic su "Clona" per iniziare.

Inizia clonazione

Suggerimenti:
★ Se il disco di destinazione è un SSD, puoi scegliere Allineamento SSD per accelerare la velocità di scrittura e lettura del tuo SSD.
★ Puoi fare clic su Modifica Partizioni per scegliere Copia senza ridimensionare le partizioni, Aggiungi spazio inutilizzato a tutte le partizioni e Regola manualmente le dimensioni della partizione. L'ultima opzione può aiutarti a modificare le dimensioni di ogni partizione del disco.
★ La funzione clona settore per settore significa clonare tutti i settori sul vecchio HDD, inclusi I settori difettosi. È necessario un tempo più lungo per clonare.

Passo 5. Il completamento della clonazione può richiedere qualche tempo, a seconda dei dati archiviati. Fare clic su "Finito" al termine.

Passo 6. Disinstallare il disco di destinazione dal vecchio computer, poi installarlo direttamente sul nuovo computer. Dovresti essere in grado di eseguire l'avvio da un nuovo computer. In caso contrario, controlla i motivi comuni per cui l'unità clonata non si avvia con errore. 

✦ Poiché Windows 10 dispone di driver compatibili necessari per l'avvio, puoi utilizzare lo stesso metodo di clonazione per clonare Windows 10 su un computer con hardware diverso purché supporti l'avvio protetto.

Come trasferire il sistema operativo da un PC all'altro con hardware diverso

Per trasferire il sistema operativo da un computer all'altro con hardware diverso, è necessario innanzitutto effettuare le seguenti operazioni:

Parte 1. Creare un'immagine disco del vecchio computer

Aprire AOMEI Backupper Professional e creare una immagine del disco o immagine del sistema del vecchio computer che potrebbe essere utilizzato per eseguire il ripristino sul nuovo computer. L'immagine di backup deve essere salvata in cui il nuovo computer può accedere, come percorso di rete, NAS, disco esterno, cloud drive e altri dispositivi di archiviazione.

Backup del disco

Parte 2. Creare un supporto di avvio per il nuovo computer

Preparare un'unità USB superiore a 13 GB. Inseriscilo nel tuo vecchio PC e assicurati che possa essere rilevato. Puoi creare un'unità USB avviabile utilizzando la funzione "Creare Disco di Avvio" in AOMEI Backupper. Poi avviare il nuovo computer tramite la chiavetta USB avviabile creato.

Potresti anche avviare i computer con la funzione PXE Boot Tool, che consente di avviare simultaneamente più computer client all'interno della LAN, ma questa funzione è disponibile in edizione Workstation.

Creare disco avviabile

Parte 3. Ripristinare il vecchio computer su uno nuovo

Passo 1. Boot il nuovo computer tramite il dsico avviabile o PXE. Mostrerà l'interfaccia principale di AOMEI Backupper. Clic “Ripristina”.

Passo 2. Fare clic su "Seleziona File Immagine" per individuare il backup dell'immagine del disco o il backup dell'immagine di sistema che hai creato in precedenza. Nota che la lettera di unità potrebbe essere cambiata in ambiente AOMEI PE.

Selezionare file immagine

Passo 3. Dopo aver selezionato l'immagine del disco, dovresti selezionare Ripristina l'intero disco, poi fare clic su "Avanti" per continuare.

Ripristina disco

Passo 4. Selezionare una posizione di destinaziona per ripristinare l'immagine di backup e clic "Avanti".

Seleziona Disco

Passo 5. Nello schermo Sommario di funzionamento, selezionare l'opzione "Ripristino Universale", e clic "Inizia Ripristino".

Rispritino Universale

Il nuovo computer si riavvierà automaticamente. Puoi disinstallare il supporto di avvio per verificare se il nuovo computer funziona normalmente.

 

Concluisione

Per riassumere, indipendentemente dal fatto che il nuovo computer abbia lo stesso hardware o un hardware diverso con il vecchio computer, AOMEI Backupper consente di clonare un vecchio computer su un nuovo computer con avvio protetto in modo facile e semplice. Puoi selezionare un modo da utilizzare in base alla tua situazione.

Aggiorna AOMEI Backupper Professional a AOMEI Backupper Technician:

Se stai cercando un modo per trasferire il sistema operativo su più computer, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician, che dispone dello strumento di distribuzione delle immagini - AOMEI Image Deploy. Consente di distribuire l'immagine di sistema su più computer tramite la rete se si trovano nella stessa LAN. Se desideri utilizzare comodamente tutte queste funzionalità su più computer, puoi anche creare una versione portatile del software su un dispositivo rimovibile.