Da Benedetta / L'ultimo Aggiornamento 29.11.2019

Microsoft OneDrive è un cloud storage che consente agli utenti di archiviare file e cartelle personali nel cloud. I file possono essere sincronizzati su un PC e accessibili da un browser Web o dispositivo mobile, nonché condividere tali dati con persone pubbliche o con persone specifiche. È possibile anche eseguire Windows Server con OneDrive.

Motivi per sincronizzare Windows Server con Onedrive

Principalmente, ci sono due ragioni.

Sincronizzare i file dal server all'archiviazione su cloud è uno dei modi migliori per proteggere i dati. Può essere usato come backup di sistema. Se succede qualcosa di brutto al tuo sistema, puoi usarlo come un piano di ripristino del sistema.

Si tende a utilizzare più di un computer o dispositivo come un tablet, quindi mantenere i documenti sincronizzati è un ottimo modo per assicurarsi di poter trovare i dati desiderati.

Una delle parti migliori dei servizi di cloud storage come OneDrive è che semplifica l'accesso ai tuoi file su qualsiasi dispositivo. OneDrive è disponibile per Mac, Android, e iOS, così potrai ora visualizzare e gestire i tuoi file da quasi tutti i gadget.

Per accedere ai tuoi file OneDrive su qualsiasi altro tuo dispositivo, scarica semplicemente OneDrive app per la tua piattaforma.

Utilizzare OneDrive cartella sul tuo PC per sincronizzare Windows Server

Dopo aver scaricato OneDrive, accedi con il tuo conto di Microsoft. Apri la cartella OneDrive. OneDrive cartella ha una funzione di sincronizzazione bidirezionale, con la quale puoi sincronizzare facilmente file e cartelle sul conto di archiviazione cloud OneDrive. Quando si eliminano i file dalla cartella OneDrive, vengono eliminati anche dall'account di archiviazione cloud.

Per iniziare, trascina qualsiasi file in questa cartella. Al termine, questa icona blu diventerà un segno di spunta verde. È possibile accedere facilmente ai file che sono stati sincronizzati correttamente con il cloud su qualsiasi altro dispositivo su cui è installato OneDrive.

Sync to OneDrive

È Possibile Impostare OneDrive per Sincronizzare Automaticamente Windows Server?

Anche se è facile trascinare i file nella cartella OneDrive, è ancora molto difficile inserire manualmente i file come cambiamenti di dati abbastanza frequentemente. Se si utilizza la sincronizzazione di OneDrive for Business, è ancora più problematico in quanto i dati cambiano più frequentemente. Quindi, c'è un modo per configurare OneDrive per sincronizzare automaticamente Windows Server?

Di fatto, se si imposta la posizione della cartella "Documenti" sul tuo PC come ubicazione OneDrive, tutte le informazioni salvate in questa cartella verranno sincronizzate con il cloud. Ecco come farlo.

Supponiamo che OneDrive sia già installato sul tuo PC, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella documenti in Esplora file e scegli Proprietà.

In the Properties window, choose the location tab, then choose move. In the box that appears, double click OneDrive, and then select the documents folder inside, and then choose "select folder" when it's highlighted.

Move to OneDrive

Una volta fatto, premi ok. Ora tutti i file nella cartella "Documenti" verranno salvati su OneDrive, quindi non dovrai mai preoccuparti di perdere i tuoi documenti.

Questo metodo funziona bene per i file e le cartelle personali. Tuttavia, quando applichi questo metodo alle cartelle nell'unità C, scoprirai che non esiste alcuna opzione Posizione dopo aver fatto clic su Proprietà. Significa che non puoi configurare OneDrive per sincronizzare automaticamente Windows Server. Devi fare questo manualmente. In questo caso, si dovrebbe passare a un software di terze parti.

Sincronizza Automaticamente Windows Server con Onedrive con AOMEI Backupper

Strumento di Sincronizzazione OneDrive per Windows Server

Per un singolo file, puoi trascinarlo nella cartella OneDrive. Ma per grandi quantità di file e pianificazione a lungo termine, è meglio utilizzare lo strumento di sincronizzazione OneDrive professionale.

Inoltre, è possibile creare nuovi file ogni giorno, quindi è meglio pianificare il backup su cloud OneDrive.

AOMEI Backupper è uno strumento di sincronizzare le cartelle OneDrive professionale. La sua funzione di sincronizzazione file ti consente di sincronizzare i file in altre posizioni, come un disco rigido esterno, un altro computer, un'unità flash USB rimovibile, NAS, unità di rete e cloud ecc. Con esso puoi anche sincronizzare l'unità di rete con OneDrive.

Inoltre, puoi utilizzare "sincronizzare pianificaizione" o "sincronizzare in tempo reale" per mantenere sempre sincronizzati i tuoi dati importanti sui tuoi computer. Ad esempio, è possibile eseguire il backup dei file di lavoro o di altri file sincronizzandoli con altre posizioni. Con la sua interfaccia di facile utilizzo, puoi gestire facilmente il processo.

Con questa funzione, puoi risparmiare tempo e sforzi per sincronizzare manualmente Windows Server con OneDrive. Vediamo come configurare OneDrive per sincronizzare automaticamente Windows Server.

Come sincronizzare automaticamente Windows Server in OneDrive

Prima di iniziare a eseguire la sincronizzazione dei file, è necessario registrarsi su OneDrive se non si dispone di un account. Se ne hai già uno, devi effettuare accesso.

1. Scaricare AOMEI Backupper Server, e lanciare il software. Quindi ti porterà all'interfaccia di AOMEI Backupper.

2. Fare clic su Backup e selezionare Sincronizzazione di File.

File Sync

3. Scegliere le cartelle che desideri sincronizzare al Step 1 facendo clic su Aggiungi cartella e installa le cartelle che desideri sincronizzare. Quindi selezionare un'altra posizione come percorso di destinazione a Step 2, fare clic sul menu a discesa a Step 2 e selezionare Seleziona un'unità cloud.

Sync Server with Onedrive

4. Selezionare OneDrive, e fare clic OK per prossimo passo.

Start Sync

5. In basso, fai clic su Pianificazione per impostare la modalità di sincronizzazione. Sono disponibili cinque modalità: giornaliera, settimanale, mensile, trigger eventi, sincronizzazione in tempo reale. Quindi fare clic su OK.

Schedule Settings

Suggerimenti:

Se vuoi distinguere la sincronizzazione dagli altri, è possibile fare clic su Opzioni di sincronizzazione per creare un commento univoco. Puoi anche configurare le informazioni di configurazione della posta elettronica.

6. Dopo aver completato tutti i passaggi, fare clic su Avvia sincronizzazione.

Conclusione

Sincronizzazione di Windows Server con OneDrive è un buon modo per mantenere i tuoi dati al sicuro, è ancora meglio quando puoi sincronizzare automaticamente Windows Server con OneDrive con AOMEI Backupper.

AOMEI Backupper Server non è solo uno strumento di sincronizzazione OneDrive, ma anche uno strumento Server backup. Puoi usarlo per eseguire il backup del tuo sistema, disco e partizione.

Inoltre, è possibile ripristinare l'immagine del sistema Windows Server 2019/2016/2012/2008/2003 su hardware diverso.

Oltre a Windows Server 2003/2008/2008 R2/2012/2012 R2/2016/2019, AOMEI Backupper Server supporta anche Windows 7/8/8.1/10, Windows Vista e XP.