Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 26.08.2020

Perché è necessario fare backup automatico per Windows Server 2016

Il backup di Windows Server 2016 può impedire molti disastri, ad esempio, crash del sistema, che può portare un grosso danno al computer, anche tutta l'azienda. Quindi, dovresti sapere che è necessario eseguire il backup di Windows in tempo per evitare l'incidente successivo.

Tuttavia, fare il backup dei dati ogni giorno è una cosa molto noiosa e fastidiosa, e si può sempre dimenticare di farlo. Cosa succede se alcune cose cattive si verificano durante il tempo che ha fatto il backup? I dati importanti verrano persi. Quindi, si può chiedere se esiste un modo per eseguire il backup di Windows Server 2016 automaticamente?

Pianificare backup con Utilità di Pianificazione Windows Server 2016

Fortunatamente, è possibile eseguire il backup automatico di Windows Server 2016. Windows Server dispone di uno strumento di backup denominato Windows Server Backup, prima di utilizzarlo, si prega di controllare se è installato. se no, è necessario installarlo prima.

1. Dopo l'installazione di Windows Server Backup, fare clic sul menu Start, selezionare Gestione server, fare clic su Windows Server Backup nella parte inferiore di Strumenti, poi è possibile visualizzare Backup locale nel lato sinistro. Esistono due tipi di backup - Backup Pianificazione e Backup Unico a destro.

Select Backup Type

2. Per eseguire un backup automatico per Windows Server 2016, selezionare la prima opzione Backup Pianificazione per avviare la procedura guidata di backup. Fare clic su Avanti per iniziare. Poi puoi scegliere di eseguire il backup di tutti i dati, le applicazioni e lo stato del sistema del server o solo fare backup dei volumi e i file personalizzati. Qui raccomandiamo il backup di server completo. Fare clic su Avanti.

Selezione Configurazione

3. Impostare il tempo di backup come voresti. Qui è possibile impostare due modalità di backup automatico - una volta al giorno o più di una volta al giorno.

Specifica Backup Time

3. Scegliere una destinazione. È possibile fare il backup di Windows Server 2016 su un disco rigido o su un volume, anche in rete. Se si dispone di più di un disco nel computer, è possibile scegliere di eseguire il backup pianificato sull'altro disco locale e fare clic su Avanti.

Selezione Destination Disk

4. Confermare le operazioni qui, se non esiste alcun problema, fare clic su Finito per inviare.

Conferma

5. Infine, è possibile controllare la pianificazione del backup automatico per Windows Server 2016 alla scheda Sommario.

Potreste ritenere che l'utilizzo di Backup di Windows Server richiede un sacco di passaggi, che è così complesso e si può scoprire che ci sono molti limiti della pianificazione di backup. Ad esempio, è possibile eseguire solo un backup giornaliero o backup più frequenti. Se si desidera creare backup pianificato meno frequenti, Windows Server Backup potrebbe essere impotente.

Per ottenere un modo più flessibile per il backup automatico di Windows Server 2016, è possibile utilizzare un software eccellente AOMEI Backupper Server.

Creare backup automatico per Windows Server 2016/2019 con AOMEI Backupper Server

AOMEI Backupper Server è un software di backup e ripristino progettato per il sistema operativo Windows 10/8/7 e Windows Server 2019/2016/2012 (R2)/2008 (R2). Consente di pianificare un backup di Windows server 2016 con pochi passi. Ed e molto potente che non solo può fare un semplice backup, e anche:

Supporta Backup del Sistema, Backup del Disco, Backup della Partizione e Backup del file.
Supporta backup di tutto, backup incremental e differential che aiuta a risparmiare lo spazio e il tempo.
Supporta il backup automatico in modalità giorniele, settimanale, mensile, attivati da evento speciale o collegati un USB.

Come eseguire un backup automatico per Windows Server 2016?

1. Installare e avviare AOMEI Backupper Server. Fare clic su Backup del Sistema nella scheda Backup.

Backup del Sistema

2. Il Backup del Sistema seleziona automaticamente l'intera partizione di sistema come percorso di origine, basta selezionare il percorso di destinazione. Puoi eseguire il backup su un altro disco esterno o sull'unità di rete/NAS, ed ecc. Ma assicuratevi che il dispositivo utilizzato si deve formattare come NTFS.

selezionare percorso di destinazione

3. Dopo aver scelto il percorso di destinazione, fare clic su Pianificazione. Verrà visualizzata una finestra in cui è possibile impostare le pianificazioni di backup. Puoi vedere che ci sono due schede. La scheda Generale consente di impostare la modalità di backup, tra cui giornaliere, settimanale, mensile, attivati da eventi e collegati un USB. La scheda Avanzato consente di impostare il tipo di backup tra cui il backup completo, incrementale o differenziale.

Pianificare backup automatico Windows server 2016

4. (Facoltativo) Fare clic su Schema per eliminare le immagini di backup obsolete. Ciò contribuirà a liberare lo spazio sul disco di destinazione.

Eliminare vecchi backup

5. Dopo comfermato tutte le impostazioni, fare clic su OK per tornare indietro e fare clic su Avvia backup per avviare il progresso.

Conclusione

Pianificare i backup automatici di Windows Server 2016 con AOMEI Backupper è il metodo più semplice e più facile rispetto al Windows Server Backup. Consente di eseguire i backup in base alle tue esigenze. Inoltre, non è necessario preoccuparsi della sicurezza dei dati. Questo software ha molte altre funzioni come PXE Boot Tool, che supporta l'avvio sincronizzato di più computer e così via.

Se voresti proteggere i PC e i server illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician Plus. Offre servizi tecnici illimitati fatturabili ai clienti. Inoltre, consente di copiare la directory di installazione per creare la versione portatile.