Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 27.08.2020

Perché hai ricevuto questo errore?

Il errore “questa copia di windows non è autentico” è molto fastidioso. Quando ciò accade, non è possibile personalizzare la schermata del desktop. Lo sfondo del tuo computer è cambiato in nero. A volte, ti costringerà a disconnettersi o riavviare il computer.

Quando si verifica un errore questa copia di Windows non è autentica 7600/7601, questo è principalmente perché si sta eseguendo una copia non autentica di Windows 7, la licenza è scaduta, o gli aggiornamenti di Windows hanno qualcosa di sbagliato.

Potresti aver provato un po 'di software o patch per crack l'attivazione di Windows ma non valido. In tal caso, puoi provare i metodi qui per risolvere questo problema.

Come risolvere questa copia di Windows non è autentica

Essere consapevoli del fatto che i metodi indicati di seguito sono utilizzati per risolvere problemi OS non nulli, come una schermata nera. Questo non può convertire una copia pirata di Windows in una copia originale. Se si desidera utilizzare tutte le funzionalità di Windows 7 e ricevere aggiornamenti, è necessario acquistare direttamente Microsoft Windows originale. Se possibile, non acquistare da un negozio di terze parti non autorizzato.

Se temi che questi metodi possano danneggiare il tuo sistema attuale, puoi creare una backup del sistema prima di uno qualsiasi di questi passaggi. Dopo tutto, è sempre buona norma fare eseguire regolarmente il backup del sistema.

Reimposta l'attivazione dal prompt dei comandi

Potrebbe essere un errore mostrarti che la copia di Windows non è autentica, quindi puoi ripristinare lo stato della licenza della macchina per vedere se il problema persiste. È possibile seguire i passaggi seguenti:

1. Aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati. Per farlo, puoi digitare "cmd" nel menu Start, e nei risultati di ricerca, Fai clic destro su cmd.exe e seleziona Esegui come amministratore.

2.Digita “SLMGR -REARM” e premere Enter.

cmd.gif

3. Riavvia il tuo computer.

Disinstallare l'aggiornamento KB971033

Se ottieni questo dopo un aggiornamento automatico, puoi disinstallare questo aggiornamento per risolvere il problema della copia di Windows non autentica. Come sapete, Microsoft rilascia aggiornamenti per combattere l'installazione del sistema operativo pirata e le chiavi di licenza, questi aggiornamenti potrebbero essere andati storto e causare la scadenza del codice prodotto originale di Windows 7.

In tal caso, è possibile seguire i passaggi seguenti per disinstallare l'aggiornamento:

1. Clic su menu Start, quindi seleziona Pannello di controllo.

2. Clic Windows Update nella parte inferiore del pannello di controllo.

3. Adesso clic Visualizza Aggiornamenti Installati, Aprirà l'elenco degli aggiornamenti di Windows installati.

4. Trova un aggiornamento KB971033 e disinstallalo facendo doppio clic su di esso.

Se non viene installato l'aggiornamento KB971033, è possibile provare il metodo successivo.

Esegui rsop.msc commando

Di solito, i 2 metodi precedenti sono in grado di risolvere la copia di Windows problema non autentico. Se non si è fortunati, è possibile utilizzare il metodo Gruppo di criteri risultante (rsop).

1. Premere il tasto Windows e il tasto R per aprire la window Esegui.

2. Digita “rsop.msc” (senza virgolette) nella casella e premere Enter.

RSOP.MSC

3. Aprire un'altra finestra Esegui e digitare "services.msc" per aprire Servizi. Individua i servizi Plug and Play. Fa doppio clic su di esso e quindi modificare il tipo di avvio in automatico.

Plug and Play

4. Aprire una finestra Esegui e digitare il comando: "gpupdate / force" (senza virgolette) e premere Enter.

5. Riavvia il tuo PC e dovresti aver corretto l'errore.

Ripristina Windows dal backup dell'immagine

Se hai creato il backup dell'immagine di sistema, è possibile ripristinare il sistema alla data precedente in cui non si ottiene l'errore La copia di Windows non è autentica.

Oltre allo strumento di backup incorporato di Windows 7, è anche possibile utilizzare il software di backup di terze parti AOMEI Backupper Standard. Può proteggere il tuo sistema Windows e i dati memorizzati in molti modi. Oltre al backup dell'immagine di sistema, è possibile creare il backup del disco o clonare il disco rigido senza imaging.

Ripristinare un backup di sistema con AOMEI Backupper è semplicissimo. Il backup dell'immagine di sistema creato con AOMEI Backupper può anche essere su computer hardware dissimili con l'attivazione di Windows. Vediamo come è possibile ripristinare il sistema con AOMEI Backupper:

1. Apra AOMEI Backupper e clic Ripristina.

2. Dalla schermata Ripristina, selezionare un'immagine di backup da ripristinare. Se il backup che si desidera ripristinare non è elencato, clic su Percorso e individuare il file immagine di backup.

Restore

3. Selezionare un punto di backup per ripristinare l'immagine del sistema. Se si desidera ripristinare il sistema in un'altra posizione, è sufficiente selezionare la casella di controllo in basso. Altrimenti, fare clic su Avanti per continuare.

Select Backup Point

4. Nella schermata Riepilogo operazione, confermare le informazioni. Se non ci sono problemi, fai clic su Avvia ripristino per avviare il ripristino del sistema.

Start Restore

Se si dispone di altri computer con Windows 7 autentica che non è una licenza OEM, è possibile utilizzare la funzionalità Universal Restore di AOMEI Backupper, disponibile nel Versione Professionale, trasferire la licenza da un computer a un altro.

Dopo aver provato uno o più metodi, è necessario eliminare l'errore "Questa copia di Windows non è autentica". In caso di ulteriore problema causato dagli aggiornamenti di Windows, si consiglia di disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows. Puoi andare su Aggiornamenti di Windows per disattivare la disattivazione degli aggiornamenti.