Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 08.12.2020

Cosa è un punto di ripristino del sistema?

Il punto di ripristino del sistema è la raccolta di file di sistema importanti in una determinata data e ora, che è memorizzato in Ripristino configurazione di sistema. Può aiutarti a ripristinare il tuo computer in buono stato precedente.

In Windows 7, il ripristino del sistema è abilitato per impostazione predefinita. E lo farà automaticamente creare un punto di ripristino del sistema in Windows 7. Ma puoi ancora farlo manualmente.

Perché i punti di ripristino del sistema spariscono?

I punti di ripristino del sistema possono aiutarti a ripristinare la data precedente. Tuttavia, è possibile che non vi siano punti di ripristino del sistema in Windows 7. Perché?

Vedi sotto, ecco alcuni possibili motivi.

    1. Spegni manualmente il ripristino del sistema.

    2. Lo spazio su disco insufficiente.

    3. Il file di paging è deframmentato.

    4. Il tuo computer potrebbe avere qualsiasi tipo di USB turbo-booster come ASRock XFast USB.

    5. Un punto di ripristino raggiunto un'età di 90 giorni.

    6. Si aggiorna o si reinstalla il sistema operativo.

    7. Volume Shadow Service non è in esecuzione.

    8. Ripristino configurazione di sistema contiene file corrotti.

Come risolvere nessun punto di ripristino del sistema in Windows 7?

I punti di ripristino del sistema eliminati sono la causa principale del mancato ripristino del sistema. Puoi provare prima i seguenti tre metodi di base.

  1. Abilita Ripristino Configurazione di Sistema.

  2. Aumentare l'utilizzo massimo.

  3. Assicurarsi che il Volume Service sia in esecuzione.

Dopo aver eseguito le operazioni di cui sopra, è possibile creare un punto di ripristino e verificare se il punto di ripristino è elencato in Ripristino configurazione di sistema. Se i punti di ripristino non sono elencati in Ripristino configurazione di sistema, è possibile provare le seguenti operazioni.

Allo stesso tempo, è ancora necessario verificare se il punto di ripristino è elencato in Ripristino configurazione di sistema. Per sicurezza, è possibile riavviare prima il computer, quindi visualizzare i punti di ripristino in Ripristino configurazione di sistema. Se il punto di ripristino del sistema è elencato in Ripristino configurazione di sistema, il problema è risolto.

>> Ricrea il file di paging sul tuo computer

A volte, si crea diversi punti di ripristino. Tuttavia, scoprirai che non ci sono punti di ripristino al riavvio del computer. Ciò potrebbe essere causato dal file di paging deframmentato. Per risolvere il problema, è necessario ricreare il file di paging per il proprio computer.

1. Entrare Proprietà di sistema window. Puoi digitare Impostazione di sistema avanzate nella casella di ricerca e selezionarlo dal menu di scelta rapida.

2. Cliccare Impostazioni sotto Prestazioni.

3. Sotto Opzioni Prestazioni, puoi cliccare Avanzate eCambia sotto Memoria Virtuale.

4. Sotto Memoria Virtuale, cancellare Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità. Poi, selezionare un'unità e cliccare Nessun file di paging. Alla fine, cliccare Imposta per disabilitare file di paging.

disabilitare-file-di-paging

5. Riavviare il tuo computer.

6. Andare a Computer, poi elimina pagefile.sys da unità C.

Nota: pagefile.sys Pertanto, è necessario mostrare prima i file o le cartelle nascosti. Puoi andare a Pannello di controllo > Aspetto e Personalizzazione > Opzioni cartella > Visualizzazione, poi cliccare Visualizza cartelle,file e unità nascosti.

7. Deframmentare la C: unità. Puoi digitare cmd nella casella di ricerca e Esegui come amministratore, poi digitare: defrag /h c:

8. Abilitare i file di pagina con il step 1-3 sopra.

9. Selezionare C: guida e spunta Dimensioni gestite dal sistema, poi cliccare Imposta. Alla fine, cliccare Ok (tre volte) per uscire.

10. Riavviare il tuo computer.

>> Cambiare Attivazioni in SR Proprietà

SR files Nella Utilità di pianificazione è uno dei motivi per cui non sono presenti punti di ripristino del sistema. Per risolvere il problema, è necessario cambiare i attivazioni in SR proprietà.

1.Entrare Utilità di pianificazione nella casella di ricerca e selezionarlo dal menu di scelta rapida.

2. Espandere la libreria Utilità di pianificazione, poi selezionare Microsoft > Windows > SystemRestoree.

SR

3. Fare clic sulla SR più sopra.

4. Cliccare Cronologia scheda nel riquadro inferiore e vedere le attività di ripristino del sistema, gli avvisi e gli errori registrati.

5.Fare doppio clic SR file, poi cliccare Attivazioni poi Modificareper cambiare i attivazioni.

6. Specificare le condizioni. Puoi cliccare Condizioni, poi deselezionare Avvia l'attività solo se il computer è inattivo per e Avviare l'attività solo se il computer è alimentato da rete elettrica.

>> Eseguire il File Checker Per Sistema

1. Eseguire cmd come amministratore. Puoi cliccare il menu Start, digitare cmd nella casella di ricerca, selezionarlo e eseguire come amministratore.

2. Eseguire il file checker di sistema. Puoi digitaresfc/scannow nella nuova window e aspettare per il risultato finale.

sfc

Nota: È possibile che venga visualizzato un messaggio in cui Windows Resource Protection ha rilevato file corrotti ma non è stato in grado di risolverne alcuni.

Per risolvere il problema, puoi digitare il seguente prompt dei comandi e premere Invio. Poi, andare a Windows/system 32 e aprire sfcdetails.txt in Notepad. Alla fine, cliccare Modifica e Trova, digitare cannot repair member files per vedere questo problema.

findstr/c:”[SR]” %windir%\logs\cbs\cbs.log >sfcdetails.txt

sfcdetails

3. Riparare i file corrotti. Puoi provare a disattivare il Ripristino configurazione di sistema, poi accenderlo.

Modo alternativo per proteggere il tuo computer

I punti di ripristino del sistema sono molto utili, specialmente quando si desidera ripristinare il computer in data precedente. Tuttavia, esistono vari motivi per cui non è possibile creare punti di ripristino in Windows 7.

Puoi provare sopra i metodi per risolverlo, ma non è una soluzione permanente.

Se si desidera evitare il mancato ripristino dei punti di errore del sistema o se si desidera un modo più semplice, poi provare a AOMEI Backupper Standard. Può aiutarti a creare un backup dell'immagine di sistema, che può comunque essere utilizzato per ripristinare il tuo computer. Inoltre, è possibile utilizzarlo per ripristinare un computer con hardware diverso se necessario.

1. Scaricare AOMEI Backupper, installarlo e lanciarlo.

Scaricare Gratis Win 10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

2. Cliccare Backup del Sistema sotto il Backup tab.

backup-del-sistema

3. Specificare il nome dell'attività e selezionare il percorso di destinazione per il backup. AOMEI Backupper selezionerà automaticamente la partizione di sistema e l'altra partizione relativa all'avvio del computer. Non è necessario selezionare manualmente la partizione di cui è necessario il backup.

destinazione-per-il-backup

4. Configurare le impostazioni per il tuo backup. Puoi cliccare Opzioni Backup, Pianificazione o Schema, poi selezionare quello che ti piace.

impostazioni

5. Cliccare Avvia Backup.

Conclusione

AOMEI Backupper è molto facile da usare. Bastano pochi clic, puoi creare un backup dell'immagine di sistema. Inoltre, offre varie impostazioni, che possono aiutare a eseguire il backup dell'immagine del sistema su base regolare e gestire lo spazio su disco di backup.

Aggiorna AOMEI Backupper Professional a AOMEI Backupper Technician:

Se voresti proteggere i computer illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire / ripristinare i file dell’immagine di sistema dal computer lato server a più computer lato client tramite la rete.