Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 25.09.2019

Perché vuoi clonare HDD su Kingston SSD?

SSD, the solid state drive, è l'evoluzione del dispositivo di archiviazione che esegue più veloce, più silenzioso e più fresco rispetto al tradizionale disco rigido. Poiché non ha parti mobili, SSD sono più resistenti e affidabili rispetto all'unità disco rigido. Pertanto, gli utenti vorrebbero utilizzare un SSD per sostituire il disco rigido.

Ci sono molti produttori di SSD nel mondo, come Samsung SSD, SSD SanDisk, Intel SSD, Kingston SSD, ecc. Per desktop e notebook, Kingston SSD sarebbe una buona scelta che renderà il sistema più reattivo, si avvierà più velocemente, caricherà applicazioni e si spegne più velocemente. Kingston SSD non solo aumenterà le prestazioni del computer e renderà i dati più sicuri, ma potrà anche essere usato per dare una nuova vita ai sistemi più vecchi. Può prolungare la vita dei sistemi precedenti e consentire a un'organizzazione di ritardare l'aggiornamento del PC.

Kingston SSD ha molte serie a seconda del diverso utilizzo. Per le aziende, è possibile selezionare V300, KC380, KC400; per Enterprise, E100 o E50 è una scelta migliore; per il sistema di costruzione, mS200, M.2 SATA, s200 e Predator sono buoni costruttori di sistema, inoltre, ha ancora V310, FURY, Savage che puoi scegliere in base alle tue esigenze.

Tuttavia, se utilizza Kingston SSD per sostituire il vecchio disco rigido, verrà reinstallato un sistema e le applicazioni. Cosa succede se vuoi mantenere i vecchi dati? Il modo migliore è quello di clonare i dati su Kingston SSD e risparmierai molto tempo per installare il sistema e le applicazioni.

Come clonare HDD su Kingston SSD?

Per clonare i dati su Kingston SSD, è necessario un software clone Kingston SSD, AOMEI Backupper Professionale è il miglior clone software. Puoi usarlo per clonare tutti i dati sul disco rigido e ottimizzare Kingston SSD allo stesso tempo con pochi semplici clic.

Ecco le cose che devi preparare prima della clonazione:

  • Un SSD Kingston. Dovrebbe essere abbastanza grande per memorizzare i dati sul vecchio disco rigido.

  • Installa e avvia AOMEI Backupper sul computer.

1. Collega Kingston SSD al computer e accertarsi che possa essere rilevato da Gestione disco di Windows. Avvia AOMEI Backupper. Per migrare i dati su Kingston SSD, fai clic suClona nel riquadro di sinistra e seleziona Clona Disco.

Clone Disk

2. Seleziona il disco rigido originale sul tuo computer come disco di origine.

Source

3. Seleziona il tuo Kingston SSD come disco di destinazione.

Destination

4. Ti sposterai alla pagina per confermare l'informazione. Se non ci sono problemi, clicca Clona per avviare i progressi.

Summary

Suggerimenti:

● Per ottimizzare le prestazioni di Kingston SSD, è sufficiente spuntare la casella di fronte a “Allineare partizione da ottimizzare per SSD”. Migliorerà automaticamente le sue prestazioni dopo la clonazione.

● È inoltre possibile modificare le dimensioni della partizione sul disco di destinazione aprendo le impostazioni.

● “Clona settore per settore” clonerà ogni byte sul disco rigido, indipendentemente dall'uso o non. Ciò richiederà più tempo e il disco di destinazione deve essere grande quanto il disco rigido originale.

AOMEI Backupper supporta la migrazione dei dati su Kingston SSD in modo semplice come la precedente dichiarazione. Inoltre, è compatibile con Windows 10/8/7/Vista/XP, e ha l'edizione speciale AOMEI Backupper Server per Windows Server OSes, e AOMEI Backupper Technician è appositamente per l'impresa e il tecnico.