Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 17.01.2022

 

Caso utente: posso clonare un disco dinamico?

"Sto cercando di aggiornare l'unità primaria SSD Crucial MX500 per il mio Asusg73jw. Ho scaricato il software di clonazione Acronis True Image seguendo le istruzioni sul sito Web di Crucial. Tuttavia, quando ho avviato il processo di clonazione, l'unità che volevo clonare era disattivata.

Ho contattato Crucial tramite chat online e mi è stato detto che il software Acronis non può clonare un disco dinamico e che avrei dovuto provare il software di Macrium o Clonezilla.

Ho scaricato Macrium Reflect, ma la versione gratuita non supporta neanche la clonazione di dischi dinamici. La versione a pagamento sì, ma il prezzo è troppo costoso. Sembra un po' folle spendere così tanti soldi in software che probabilmente userò solo una volta, e ancora non garantisco che funzionerà."

 

Cos'è il disco dinamico in Windows?

Prima di clonare il disco dinamico in Windows 7/8/10/11, comprendiamo le sue conoscenze di base. Il disco dinamico e il disco di base sono entrambi tipi di disco per Windows in modo da archiviare i dati e supportare lo stile di partizione MBR e GPT. Ma hanno alcune differenze.

Cos'è disco dinamico

Il disco dinamico è un disco fisico inizializzato per l'archiviazione dinamica che contiene cinque tipi di volumi inclusi volumi semplici, volumi con spanning, volumi con striping (RAID-0), volumi con mirroring (RAID-1) e volumi RAID-5 mentre il disco di base è limitato fino a 4 partizioni primarie o 3 partizioni primarie + 1 partizione estesa al massimo.

Il disco dinamico può estendersi con una partizione non continua o su dischi diversi e creare volumi a tolleranza di errore, ecc. Mentre il disco di base può essere esteso solo in partizioni contigue su un singolo disco.

Il disco dinamico ha una maggiore flessibilità per la gestione del volume. Utilizza un database (nell'ultimo 1 MB del disco MBR o 1 MB della partizione riservata del disco GPT) per tenere traccia delle informazioni sul volume dinamico di uno o più dischi dinamici e ogni disco dinamico conserva una copia del database. Ma il disco di base utilizza una tabella delle partizioni per tenere traccia delle informazioni. Pertanto, puoi recuperare i tuoi dati se stai attualmente utilizzando il disco dinamico.

 

Perché clonare disco dinamico su disco di base?

Potrebbe che hai clonato un disco di base a causa di alcune ragioni. In effetti, il motivo per clonare il disco dinamico in Win7/8/10/11 è quasi come la clonazione del disco di base.

Primo e il più comune, il tuo disco dinamico ha esaurito lo spazio e devi clonare il disco su un altro disco più grande che può contenere completamente il tuo sistema e tutti i dati.

Secondo e il più popolare, il tuo disco dinamico non funziona bene e vuoi clonare il disco dinamico su SSD per prestazioni più elevate. Quando il computer viene eseguito molto lentamente, è possibile che l'avvio del computer e il caricamento del programma richiede più tempo. È davvero fastidioso e ti rende confuso.

Terzo e il più preoccupato, vuoi aggiungere un ulteriore livello di sicurezza dei dati e del sistema. La clonazione del disco è il modo più semplice, perché puoi utilizzare direttamente il disco clonato per avviare il tuo computer in caso di problemi.

 

Modo migliore per clonare disco dinamico su SSD

È un dato di fatto, è un po' complicato clonare il disco dinamico. Quindi, alcuni utenti provano a convertire il disco dinamico in disco di base con Gestione disco e poi clonano il disco convertito. Ma durante il processo di conversione, ci sarà un'enorme perdita di dati. Perché il gestore delle partizioni integrato richiede di eliminare tutte le partizioni e i dati su di esso prima di convertire il disco dinamico. Ebbene, qual è il modo migliore per clonare il disco dinamico in Windows 7/8/10/11 senza perdere dati?

Qui ti consiglio vivamente il software di clonazione all-in-one, AOMEI Backupper Professional. Supporta "Clona Disco", "Clona Sistema" e "Clona Partizione". Puoi usarlo per clonare sia il disco di base che il disco dinamico, ma il clone del disco dinamico è supportato solo nelle ultime due funzionalità - "Clona Sistema" e "Clona Partizione".

Se si desidera solo clonare il sistema o i volumi del disco dinamico, è possibile utilizzare "Clona Sistema" e "Clona Partizione" per farlo. Ma se si desidera clonare l'intero disco dinamico contenente il sistema, è necessario clonare il sistema dinamico con "Clona Sistema" per l'avvio sicuro, poi clonare altri volumi di dati sul disco dinamico con "Clona Partizione". Di seguito introdurrà questo modo in dettaglio.

 

Come clonare il disco dinamico su SSD con AOMEI Backupper?

Si prega di notare che la partizione di destinazione verrà sovrascritta durante il processo di clonazione, si prega di eseguire il backup dei file importanti in anticipo. Poi, continua a leggere di seguito per apprendere i passi dettagliati.

Passo 1. Collegare SSD al tuo computer e assicurati che possa essere rilevato. Poi, scaricare e installare AOMEI Backupper Professional.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 2. Avviare questo software e selezionare "Clona Sistema" per clonare il sistema dinamico.

Clonare disco dinamico Windows 7

Passo 3. Selezionare l'SSD preparato come disco di destinazione. Questo software selezionerà automaticamente la partizione di sistema e le partizioni relative all'avvio come partizioni di origine.

Selezionare SSD di destinazione

Passo 4. Selezionare "Allineamento SSD" per accelerare la velocità di scrittura e di lettura dell’SSD. Poi, fare clic su "Clona".

Allineamento SSD

Note:
◔ "Modifica Partizione": è possibile abilitare questa funzione per garantire che il disco clonato disponga di spazio pieno durante la clonazione del disco su un altro disco più grande. Ha tre opzioni, tra cui "Copia senza ridimensionare le partizioni", "Aggiungi spazio inutilizzato a tutte le partizioni", "Regola manualmente la dimensione della partizione".
◔ "Clona settore per settore": è possibile utilizzare questa funzione per clonare tutti i settori, indipendentemente dal fatto che vengano utilizzati o meno.

Passo 5. Avviare computer dall'SSD clonato. Spegnere il computer e scambiare il disco con il nuovo disco clonato nell'alloggiamento dell'unità, poi riavviare il computer per accedere al BIOS premendo il tasto specifico (F2 o ESC) nella schermata di avvio, impostare la priorità di avvio per il nuovo SSD e premere F10 per salvare le modifiche e avviare computer.

Boot da disco clonato

Ora, le cose sono a metà. Tutto ciò che serve per clonare il volume dinamico sul disco di base. Per farlo, fare clic su "Clona Partizione" e seleziona la partizione dati, poi segui le istruzioni sullo schermo.

Note:
◔ Questa versione supporta solo Windows 7/8/10/XP/Vista. Se stai utilizzando Server 2008/2012/2016/2019 e la sua versione R2, puoi rivolgerti a AOMEI Backupper Server.

 

Impossibile installare Windows 7 su disco dinamico

Ad eccezione della clonazione del disco dinamico, alcuni utenti scelgono comunque di installare una nuova versione sul disco dinamico. Ma a volte possono ricevere messaggi di errore come "Impossibile installare Windows su questo spazio su disco rigido. La partizione contiene uno o più volumi dinamici che non sono supportati per l'installazione". Sei uno di loro? Ecco alcune informazioni che devi sapere.

Innanzitutto, i dischi dinamici sono disponibili solo su Windows 7 Enterprise/Professional/Ultimate, quindi se il tuo computer è Windows 7 Home Basic/Premium/Starter, non è supportato.

In secondo luogo, i dischi dinamici non supportano tutte le versioni home di Windows rilasciate prima di Windows 2020, inclusi MS-DOS e Windows 95/98/Me/NT.

Terzo, puoi installare nuovamente Windows su un volume dinamico fintanto che questo volume (partizioni di sistema o di avvio) è stato convertito da una partizione di base e mantiene una voce nella tabella delle partizioni.

Come risultato finale, puoi installare Windows 7 solo sul sistema corrente o sul volume di avvio del disco dinamico. Inoltre, se il tuo computer è un sistema dual-boot, non puoi ancora installare Windows 7 su disco dinamico. Si prega di convertire il disco dinamico in disco di base in anticipo.

 

Conclusione

La conversione del disco dinamico in un disco di base usando Gestione disco di Windows comporterà la perdita di dati. Pertanto, è necessario utilizzare un software di clonazione del disco professionale per clonare il disco dinamico su SSD. AOMEI Backupper è un'ottima scelta per aiutarti.

Inoltre, è ancora un software di backup e ripristino per proteggere i dati e il sistema grazie alle sue robuste funzionalità, tra cui backup del sistema, backup del disco, backup delle partizioni, backup dei file, backup incrementale/differenziale, plug-in USB, backup automatico, creazione di disco di avvio, ripristino su hardware diverso, ecc. Non puoi permetterti la perdita di dati? Allora scaricare AOMEI Backupper per goderti queste funzionalità.