Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 03.01.2020

Cos'è la partizione di ripristino nascosta per?

Se si esamina da vicino il hard disk, si può scoprire che c'è meno spazio su disco di quello che dovrebbe avere. Quando si apre Gestione Disco per esaminarla, viene visualizzata una partizione di ripristino o una partizione OEM che richiede molto spazio del disco. Cos'è questa partizione di ripristino e la partizione OEM? Molti produttori di computer creeranno una partizione di ripristino, che consuma un po 'di spazio su un dozzina di gigabyte di spazio su disco. Questa partizione di ripristino consente di ripristinare il computer all'impostazione predefinita di fabbrica premendo un tasto specifico. Durante l'installazione di Windows 10/8/7, Windows creerà anche una partizione di ripristino, che consente di utilizzare le opzioni di ripristino quando il computer ha problemi. The Windows recovery partition is much smaller than the factory recovery partition, so you won’t mix them. In genere, la partizione di ripristino di Windows 10 richiede 450 MB, Windows 8 350 MB e Windows 7 200 MB.

In alcune circostanze, potrebbe essere necessario eliminare temporaneamente la partizione di ripristino, ad esempio, si desidera aggiungere spazio non allocato all'unità di sistema, ma la partizione di ripristino nascosta è in un modo. In questo caso, è necessario eseguire il backup della partizione di ripristino se si desidera ancora ripristinare le impostazioni di fabbrica. Inoltre, il hard disk potrebbe non riuscire, è necessario eseguire il backup della partizione di ripristino per coloro che desiderano ripristinare le impostazioni predefinite di fabbrica.

Come creare backup di partizione di ripristino?

Il Windows costuisce in backup strumento Backup e Ripristino possono includere solo partizioni con una lettera di unità nel backup. Quando la partizione di ripristino è nascosta senza una lettera di unità per impostazione predefinita, non puoi utilizzare Backup e Ripristino per eseguire il backup della partizione di ripristino di fabbrica, ma puoi utilizzare Wbadmin per eseguire il backup dalla riga di comando utilizzando GUID volume per specificare la partizione di ripristino nascosta.

Per backup con Wbadmin:

1. Aprire un prompt di comando elevato con l'autorizzazione di amministratore.

2. Scrivere un comando per il backup che si riferisce alla seguente syntax:

Wbadmin start backup –backuptarget:[backup location] –include:[drive letter or volume GUID]\\?\Volume{95b895b8-0000-0000-0000-40f30d000000}\

Se non si conosce il volume GUID, eseguire il comando "mountvol".

Per esempio, Wbadmin start backup –backuptarget:G: –include:\\?\Volume{95b895b8-0000-0000-0000-40f30d000000}\

Backup Hidden Recovery Partition

Dopo aver eseguito il comando, Wbadmin avvia immediatamente il backup. Sembra abbastanza conveniente, ma se la partizione di ripristino o la partizione di destinazione di backup non viene formattata con NTFS, riceverai l'errore che ha causato il backup non riuscito. In questo caso, è necessario utilizzare terze partigratis backup software.

Come backup partizione di ripristino con AOMEI Backupper?

AOMEI Backupper Standard è un'utilità di backup di Windows gratuita che consente di eseguire il backup di qualsiasi file, partizioni sul hard disk e si può anche eseguire il backup solo del sistema operativo e dell'intero hard disk. Fornisce un'interfaccia intuitiva, in modo da poter eseguire un backup con pochi clic. Inoltre, AOMEI Backupper anche fornisce la funzionalitàclona partizione , quindi puoi copiare la partizione di ripristino in un altro dispositivo di memorizzazione come hard disk esterno o unità di rete senza imaging. Vediamo come assomiglia:

1.Scaricare, installare e aprire questo backup software per Windows.

2. Sotto Backup tab, selezionare Backup della Partizione.

Backup delle partizioni

3. Poi clic Step 1 per selezionare la partizione di ripristino.

Seleziona Partizione di Ripristino

4. Clic Step 2 per specificare un percorso di posizione per salvare l'immagine di backup. Consente di scegliere qualsiasi posizione che possa essere rilevata.

Step 2

5. Se hai bisogno di ulteriori opzioni, ad esempio la crittografia, la notifica tramite posta elettronica, puoi cliccare sul pulsante "Opzioni Backup". Nella stessa schermata, visualizzare l'attività e quindi clic Avvia Backup per avviare il processo di backup.

Avvia Backup

In breve tempo, AOMEI Backupper ripara la partizione di ripristino nascosta per te. Permette di creare unsupporto di ripristino avviabile (utilizzando un'unità USB o un CD/DVD), in modo da poter ripristinare la partizione di ripristino anche quando non esiste un sistema sul hard disk. In realtà, puoi utilizzarlo per ripristinare regolarmente e automaticamente il sistema operativo Windows 7/8/10 in modo da poter ripristinare Windows in qualsiasi punto del tempo desiderato, accanto all'AOMEI Backupper Professionale Edizione vi aiuterà a unire multi immagini in uno per rendere più facile il processo di ripristino.