Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 30.10.2020

Quando ripristinando o aggiornando il PC Windows 10, è possibile che venga visualizzato un errore Impossibile trovare l'ambiente di ripristino (RE) e richiede di inserire l'installazione di Windows o il supporto di ripristino e riavviare il PC con il supporto.

Se si avvia in modalità di ripristino, scoprirai che non ci sono opzioni disponibili in Risoluzione dei problemi. Normalmente, dovresti vedere Ripristina il tuo PC o vedere Opzioni Avanzate sotto Risoluzione dei problemi. Vale a dire, non è possibile utilizzare una delle opzioni di ripristino di Windows 10 a meno che non si inserisca un supporto di ripristino di Windows o disco di installazione.

Causa

Questo errore si verifica perché lo stato di Windows RE è stato disabilitato o il file Winre.wim è danneggiato. Puoi leggere questo tutorial qui sotto per correggere l'errore, in modo da poter utilizzare una qualsiasi delle opzioni di recupero.

Il file Winre.wim si trova in genere nella partizione di ripristino di Windows. Non è possibile vederlo in Windows File Explorer perché non ha una lettera di unità. Se vuoi visualizzare il file Winre.wim, si assegna una lettera di unità alla partizione di ripristino con Gestione disco o Diskpart.exe.

In alcuni casi, non esiste una partizione di ripristino sul disco di sistema. Quindi, il file Winre.wim si trova in genere in C: \Recovery, che è una cartella nascosta.

Soluzioni

La prima cosa che dovresti provare è controllare lo stato di Windows RE. Se la posizione di Windows RE non è presente, è necessario individuare il file Winre.wim o copiarlo da un'altra posizione. È inoltre possibile estrarre il file Winre.wim dal file di installazione di Windows.

Abilita l'ambiente di ripristino di Windows

È possibile eseguire il comando "reagentc /info" in un prompt dei comandi ridimensionato per verificare lo stato di ripristino.

1. Digita "CMD" nella casella di ricerca di Windows e premi Enter. Individua il risultato Prompt dei comandi, fai clic destro su di esso e seleziona Esegui come amministratore.

2. Digita "reagentc /info" (senza virgolette) e premi Enter.

3. Se è disabilitato, digita "reagentc /enable" per riattivarlo.

Check Recovery Environment-status

Se lo stato di Windows RE è Abilitato e impossibile trovare l'ambiente di ripristino, è necessario verificare se la posizione di Windows RE è valida. Se questo file immagine è danneggiato o mancante, non è possibile utilizzare le Opzioni di ripristino di Windows.

Fissa Winre.wim danneggiato o mancante

Per trovare il file Winre.wim, puoi cercare il file sul tuo computer. Da un prompt dei comandi con privilegi elevati, digita il seguente comando per cercare il file Winre.wim su C: drive:

dir /a /s c:\winre.wim

In un raro caso, il file Winre.wim può essere memorizzato su un'altra unità. Quindi è necessario cambiare l'interruttore C: alla lettera corrispondente. Ad esempio, per cercare D: drive per file, digita: “dir /a /s d:\winre.wim” (senza virgolette).

Quando si trova il file Winre.wim ed è vaild, è possibile digitare il comando "reagentc /setreimage /path [path of Winre.wim]". Ad esempio, "Reagentc /setreimage /path C:\Recovery\WindowsRE"

Se il file Winre.wim è danneggiato, è possibile copiare il file Winre.wim su un altro computer che esegue la stessa versione di Windows su questo computer. Se si dispone del file Install.esd, è possibile estrarre tale file e quindi si otterrà il file Winre.wim.

Quando si ottiene il file Winre.wim sul computer, non dimenticare di eseguire il comando "reagentc /setreimage /path [path]" per specificare il percorso dell'ambiente di ripristino di Windows.

Utilizzare invece un'installazione o un supporto di ripristino di Windows

Se hai un disco di ripristino di Windows 10 o dell'unità di installazione, non è necessario correggere questo errore, ma è possibile utilizzarlo per ripristinare Windows 10 o utilizzare altre opzioni di ripristino. È inoltre possibile creare un disco di ripristino da un altro computer per utilizzare le opzioni di ripristino.

Aggiungere un'altra opzione di recupero affidabile

Poiché le opzioni di ripristino di Windows 10 a volte potrebbero non funzionare come dovrebbe, potresti prendere in considerazione la creazione di un altro livello di protezione del sistema, backup dell'immagine del sistema. Inoltre, è sempre buona norma eseguire il backup dei dati regolarmente.

Quando si sceglie lo strumento di backup, entra in gioco il software di backup gratuito AOMEI Backupper Standard. Con la sua interfaccia concisa, è molto amichevole con Windows 10/8/7. È possibile aggiungerlo alle opzioni di ripristino, in modo da poter ripristinare facilmente il backup.

Vediamo con quanta facilità puoi creare un backup del sistema con AOMEI Backupper.

1.Scarica e installa questa utilità di backup gratuita sul tuo computer.

Scaricare Gratis Win 10/8.1/8/7/XP/Vista
Download Sicuro

2. Fai clic la scheda Backup, e seleziona Backup di sistema. A seconda di ciò che si desidera includere nel backup, è possibile utilizzare anche il Backup di Disco, File Backup o Backup di Partizioni.

System Backup

3. Per ridurre al minimo il processo di backup, il programma include automaticamente tutte le partizioni correlate nel backup per Backup di sistema. Basta fare clic sul Step 2 per selezionare un percorso di posizione in cui archiviare il backup dell'immagine.

Backup Location

4. Fai clic su link Pianificazione sotto il pulsante per configurare un backup pianificato, se necessario. Successivamente, fai clic su Avvia Backup per backup.

Al termine del backup, è possibile creare un AOMEI Backupper utilizzando CD/DVD o disco USB. Quindi, anche se il sistema non è in grado di trovare l'ambiente di ripristino, è possibile avviare il computer dal supporto di avvio per ripristinare il sistema dal backup senza perdere programmi o dati.