Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 10.04.2020

Perché è necessario sincronizzare OneDrive su un disco esterno?

    Cos'è OneDrive

    >> OneDrive è un'unità di archiviazione cloud molto utile che ti aiuterà a gestire i tuoi file personali ovunque su qualsiasi piattaforma. Con l'applicazione OneDrive installata, i file salvati nel cloud verranno sincronizzati con l'archiviazione locale in tempo reale.

Se devi costantemente utilizzare quei file su dispositivi diversi, puoi sincronizzare la cartella OneDrive su un dispositivo di archiviazione rimovibile nel caso in cui la rete Internet sia offline.

In caso di corruzione dei file a causa dell'infezione da virus ransomware, se i file OneDrive sono crittografati o danneggiati, verranno automaticamente sincronizzati con il cloud OneDrive. E per evitare la perdita imprevista di dati, devi eseguire il backup della cartella OneDrive fuori sede per un superiore livello di protezione dei dati.

Gratis software per sincronizzare OneDrive sul disco esterno

AOMEI Backupper Standard è un software di sincronizzazione affidabile e gratuito che consente di sincronizzare i file OneDrive, Dropbox, Google Drive sul computer e viceversa in Windows 10/8/7. Puoi impostare un'attività di sincronizzazione unidirezionale per sincronizzare i file nella cartella OneDrive sul dispositivo di archiviazione rimovibile.

Se desideri che i file vengano sincronizzati automaticamente, puoi aggiungere una pianificazione per eseguire l'attività di sincronizzazione o sincronizzare la cartella OneDrive in tempo reale (questa funzione è disponibile nell'edizione avanzata Professional o Workstation). Puoi anche utilizzare questo software per creare più attività di sincronizzazione per sincronizzare le altre cartelle diversi dalla cartella OneDrive.

Passi dettagli per sincronizzare la cartella OneDrive sul disco esterno

Supponendo che l'applicazione desktop OneDrive sia già installata e configurata, allora puoi seguire i passi seguenti per sincronizzare OneDrive su hard disk esterno e mantenere la cartella OneDrive allo stesso tempo.

1. Scaricare e installare AOMEI Backupper Standard.

2. Nella scheda principale, fare clic su ''Backup'' e selezionare ''Sincronizzazione dei file''.

Sincronizzare File

3. Nello schermo di ''Sincronizzazione dei file'', fare clic su ''Aggiungi Cartella'' e selezionare la cartella OneDrive come cartella di origine da sincronizzare. Di solito la cartella OneDrive si trova nel Disco C:. Se non vuoi sincronizzare l'intera cartella OneDrive, puoi selezionare una o più sottocartelle come cartella di origine.

Aggiungere i file

Suggerimenti: Puoi escludere alcune sottocartelle se i file con una determinata estensione che non desideri sincronizzare. Questa funzione è disponibile nell'edizione AOMEI Backupper Professional.

Filtro

4. Selezionare una cartella sul disco rigido esterno come il percorso di destinazione.

Selezionare Percorso

5. Fare clic su Pianificazione per configurare un'attività di sincronizzazione automatica se vuoi. Per ulteriori opzioni come la notifica e-mail, puoi fare clic su Opzioni. Alla fine, fare clic su Avvia sinc.

Avvia Sincronizzazione

★NOTA: ★ Se voresti usare la scelta ''Sinc. tempo reale'', si prega di aggiornare l'edizione a AOMEI Backupper Professional.


Poi il contenuto nella cartella OneDrive verrà sincronizzato sul disco esterno secondo la tua impostazioni. Oltre alla sincronizzazione di file e cartelle, questo software offre altre funzioni come Backup di file, disco e sistema; Ripristino di file, disco e sistema; clone del disco rigido e molti altri.

Spostare la cartella OneDrive su un disco rigido esterno

Se non voresti mantenere la cartella OneDrive originale. Puoi reindirizzare la cartella OneDrive in un'altra posizione. Se non hai modificato le impostazioni di OneDrive, la cartella OneDrive si trova nel Disco C :. Allora se il disco di sistema viene danneggiata, potrebbe anche danneggiare i file nella cartella OneDrive.

Poiché la cartella OneDrive locale si sincronizzerà automaticamente con il cloud, esiste il rischio di perdere i file nel caso in cui accada qualcosa male nella cartella OneDrive locale. Per una migliore protezione dei dati, è necessario spostare la cartella OneDrive su un disco esterno.

1. Fare clic con il tasto destro sull'icona della barra delle applicazioni di OneDrive, poi selezionare ''Impostazioni''.

Impostazioini di OneDrive

2. Fare clic sulla scheda Account e selezionare ''Scollega questo PC''. Apparirà uno schermato di configurazione di OneDrive, e per il momento la ignorerai.

Scollega questo pc

3. Aprire ''Esplora file'' e individuare la cartella OneDrive. Poi Spostarla nella cartella sul disco rigido esterno verrà selezionata.

Esplora file

4. Quando tutto il contenuto di OneDrive viene spostato sul disco esterno, aprire lo schermo di configurazione di OneDrive e accedere con il tuo account OneDrive.

Accedi

5. Nello schermo ''Questa è la tua cartella OneDrive'', fare clic sul "Cambia posizione", poi selezionare la nuova posizione della cartella OneDrive e fare clic su Usa questa posizione.

Cambia posizione

Conclusione

Come accennato, la posizione della cartella OneDrive predefinita non è ideale per la protezione dei dati, quindi è necessario sincronizzare OneDrive su disco esterno con la cartella OneDrive originale o spostare la cartella OneDrive su disco esterno.

E se voresti proteggere i computer illimitati all'interno della tua azienda, puoi scegliere AOMEI Backupper Technician. Con lo strumento AOMEI Image Deploy integrato, puoi anche distribuire / ripristinare i file dell’immagine di sistema dal computer lato server a più computer lato client tramite la rete.