Da Benedetta / L'ultimo Aggiornamento 25.09.2019

Scenario

Ho un Windows Server 2008 R2. Il suo sistema operativo si blocca a causa di un ransomware. E ho bisogno di scoprire come ripristinare Windows Server 2008/2008 R2 alla data precedente. So che Windows XP/7/8/10 ha uno strumento integrato denominato ripristino del sistema, che può essere utilizzato per creare un punto di ripristino e ripristinare un computer in buono stato precedente. Windows Server 2008 R2 ha una funzionalità simile? Se sì, cosa devo fare per ripristinare il mio computer a una data precedente?

Ripristino configurazione di sistema può aiutarti a creare un punto di ripristino, ma è la funzione integrata in Windows 7/8/10. E non esiste in Window Server 2008/2012/2016, incluso R2. Tuttavia, esiste una funzione simile chiamata Ripristino dello stato del sistema. È possibile creare un backup dello stato del sistema ed eseguire il ripristino dello stato del sistema tramite wbadmin quando necessario.

Perché è necessario ripristinare Windows Server 2008 R2 alla data precedente?

Quando usi il computer, potresti incontrare decine di problemi che potrebbero impedire al tuo computer di funzionare correttamente. Il collasso delle impostazioni di sistema è uno dei motivi. Non è possibile utilizzare il computer normalmente o fare ciò che si desidera se le impostazioni del sistema si bloccano a causa di operazioni errate, attacchi di virus, malware, ecc. In questo caso, l'unico modo è ripararlo. Dopo ciò, puoi usare il tuo computer normalmente. Ma come?

È possibile creare un punto di ripristino per Windows Server 2008/2008 R2 in anticipo, quindi ripristinarlo alla data precedente. Può aiutarti a risolvere i problemi con il tuo computer e ripristinare il buono stato in cui si trovava.

Come ripristinare Windows Server 2008 R2 alla data precedente?

Ripristinare Windows Server alla data precedente è una buona idea, che può aiutarti a tornare allo stato buono in cui si trovava. Bene, allora, come ripristinare Windows Server 2008/2008 R2 allo stato precedente?

Per ripristinare il computer alla data precedente, è necessario prima creare un backup dello stato del sistema Windows Server 2008/2008 R2. Quindi puoi utilizzarlo direttamente quando necessario. Di seguito ti guideremo attraverso tutti i passaggi dettagliati.

Ripristina Windows Server con WBAdmin

Cos'è WBAdmin?

WBAdmin (WBAdmin.exe) è un'utilità della riga di comando incorporata in Windows Vista, Windows Server 2008, Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows 8 e Windows Server 2012. Viene utilizzata per eseguire backup e ripristini di sistemi operativi, volumi di unità, file, cartelle e applicazioni da un'interfaccia della riga di comando.

Due tipi di operazioni di ripristino con WBAdmin

1. Ripristino bare metal: utilizzando Windows Recovery Environment è possibile completare un ripristino completo del server sullo stesso server o su un server con hardware diverso (noto come Hardware Independent Restore - HIR)

2. File e cartelle individuali e ripristino dello stato del sistema: file, cartelle o lo stato del sistema della macchina possono essere ripristinati dalla riga di comando usando WBAdmin.

I passaggi dettagliati:

1. Aprire un prompt dei comandi con i privilegi di amministratore. DigitareCMD nella casella di ricerca, fare clic con il tasto destro del mouse sul prompt dei comandi ed eseguire come amministratore

2. Digitare un comando basato sulla seguente sintassi e premere Invio per eseguire il ripristino dello stato del sistema.

wbadmin start systemstaterecovery -version:versionIdentifier --backupTarget:Backup Destination location –machine:server name –quiet

Se non si conosce la versione e il target di backup del backup, è possibile digitarewbadmin get versions per ottenere queste informazioni. La posizione di destinazione del backup può essere una lettera di unità, un percorso basato sul GUID del volume o un percorso di cartella condivisa remota. Se hai solo un backup, puoi scegliere di non specificare il target di backup. Se ci sono più computer sottoposti a backup nella stessa posizione, è possibile utilizzare “-machine” passare per specificare il server da ripristinare “-quiet” switch significa eseguire il backup senza prompt.

wbadmin avvia systemstaterecovery

System State Recovery

Il backup dello stato del sistema contiene solo i file di avvio, la directory attiva, il database del cluster, il registro e altri file di sistema, pertanto non può essere considerato un backup completo del computer. Allo stesso tempo, non è possibile correggere il computer tramite il ripristino dello stato del sistema quando è in uno stato grave e si rifiuta di avviarsi.

Per evitare questo problema, puoi provare a usare a Windows Server Backup software creare un'immagine del sistema server completa e utilizzarla per ripristinarla quando necessario.

Ripristinare Windows Server con il software di backup del server

Prima di ripristinarlo, è necessario creare un backup dell'immagine di sistema per Windows Server 2008/2008 R2.

Arrivando al punto: come ripristinare Windows Server 2008/2008 R2 alla data precedente

1. Scaricare AOMEI Backupper Server, installarlo e lanciarlo.

2. Fare clic Ripristino e selezionare Ripristino del Sistema, e selezionare il file immagine che si desidera ripristinare e fare clic su Avanti

Select System Restore

3. Selezionare il punto di backup che si desidera ripristinare e fare clic su Avanti

Select Full Backup

4. Selezionare il disco di destinazione per il file immagine del sistema e fare clic su Avanti

Select Destination Disk

5. Confermare il riepilogo dell'operazione e fare clic Inizia ripristino. Ricordarsi di selezionare Allinea partizione per ottimizzare per SSD se il disco di destinazione è SSD.

Confirm and Start Restore

Suggerimenti:

1. Se il disco di destinazione è più grande del disco di origine, dopo il ripristino apparirà uno spazio non allocato. Per evitare questo problema, è possibile modificare la dimensione della partizione per correggere l'intero disco.

2. Se si prevede di ripristinare Windows Server 2008/2008 R2 su hardware diverso, selezionare Abilita Universal Restore

Conclusione

Quando il computer si rompe, è molto utile ripristinare Windows Server 2008/2008 R2 alla data precedente. Può risolvere alcuni problemi. Tuttavia, se il computer si rifiuta di avviarsi, non è possibile risolverlo tramite il ripristino dello stato del sistema. In questo caso, solo per effettuare un backup completo del server, quindi ripristinarlo quando necessario.