Da Benedetta / L'ultimo Aggiornamento 25.09.2019

Perché l'installazione di Windows 7 non mostra la mia unità NVMe?

Non-Volatile Memory Express (NVME) è un'interfaccia/protocollo di comunicazione sviluppato appositamente per SSD, che è considerato il futuro degli SSD. Come sistema operativo (OS) vecchio di 9 anni, Windows 7 non ha il supporto nativo per le unità NVMe.

Samsung NVMe SSD

Secondo a diverse schede madri utilizzate, si incontreranno due tipi di problemi quando si tenta di installare Windows 7 su NVMe SSD.

Per la scheda madre seriale 100/200, tutta la porta USB non funzionerà nella schermata di installazione di Windows a causa della mancanza del driver USB3.0.

No Driver Found

Per altre schede madri, NVMe SSD non può essere riconosciuto nell'installazione di Windows a causa della mancanza del driver NVMe.

A seconda della situazione in cui ti trovi, devi prepararti in modo diverso.

Metodo 1: aggiungere Driver NVMe a Windows 7 ISO

Cosa devi preparare:

Windows 7 64-bit ISO.

Un'unità o un disco USB come unità di installazione.

Uno strumento come Rufus o UltraISO per masterizzare unità ISO su USB.

Strumento di installazione di finestre fornito dai produttori di schede madri. Ad esempio, per la scheda madre MSI, è possibile utilizzare MSI Smart Tool.

Driver NVMe per il tuo SSD. È possibile scaricare dal provider SSD.

Il processo

Dopo la preparazione, è possibile seguire la procedura qui sotto per installare Windows 7 su NVME:

1. Creare USB avviabile da ISO in Windows 7 masterizzando l'ISO di Windows 7 sull'unità flash USB.

2. Utilizzare lo strumento di installazione di Windows per aggiungere il driver USB3.0 e il driver NVMe all'unità USB. Qui, prendiamo MSI Smart tool come esempio. A Step 1, selezionare il driver USB3.0 e al Step 2 selezionare l'unità flash USB che si utilizza per installare Windows 7 e selezionare l'opzione "Aggiungi driver NVME". Quindi fare clic su Start.

Add NVMe Driver

3. Al termine, è possibile avviare il computer da questa unità flash USB per installare Windows 7 su un SSD NVMe. Dalla schermata di installazione di Windows, apparirà finalmente NVMe SSD.

Metodo 2: Caricare manualmente il driver NVMe durante l'installazione di Windows

Se la tua scheda madre non è seriale 100/200, allora puoi usare questo metodo, che è molto più facile.

1. creare un'unità USB di installazione di Windows come nel Metodo 1.

2. Collegare il tuo NVMe SSD come unità secondaria su un PC Windows 7 funzionante.

3. Scaricare e installare NVMe driver corretto per il tuo SSD. Individuare il driver e copiarlo sull'unità USB avviabile appena creata.

Locate NVMe Driver

4. Avviare il tuo computer dall'unità di avvio. Nel programma di installazione di Windows, caricare il driver per caricare manualmente il driver NVMe per l'installazione. Dopo aver caricato il driver, dovresti essere in grado di selezionare NVMe SSD per installare Windows 7.

Metodo 3: trasferire Windows 7 su NVMe SSD

Oltre a questi due metodi, c'è un altro modo più semplice. Clonando Windows 7 su NVMe SSD.

Il processo principale:

1. Installare Windows 7 su un'unità standard.

2. Quindi collegare l'unità SSD NVME come unità secondaria al computer.

3. Installare il driver appropriato per SSD NVMe.

4. Clonare Windows 7 con il driver NVMe su SSD NVMe utilizzando programma per clonare SSD.

Dopo il clone, è possibile impostare Windows 7 NVMe SSD come dispositivo di avvio e avviare il computer dall'unità clonata poiché viene anche clonato il driver necessario.

Clonare Windows 7 su NVMe SSD

Per coloro che non hanno familiarità con la clonazione del disco rigido o la migrazione del sistema, è possibile seguire le istruzioni riportate di seguito.

Per quanto riguarda il software di clonazione, è possibile utilizzare AOMEI Backupper Standard perché è gratuito e facile da usare. Ti permette di clonare un disco rigido più grande su SSD più piccoli. Come sai, il processo di clonazione cancellerà tutti i dati sull'unità SSD NVMe prima di iniziare a clonare. Se sono presenti dati, assicurarsi di eseguire il backup di SSD.

1. Scaricare il software di clonazione del disco ed eseguirlo.

2. Sotto la scheda Clona, seleziona Clona Disco. Se hai solo bisogno clonare Windows 7, puoi scegliere Clona Sistema, che è disponibile solo nella Professionale versione.

Disk Clone

3. Selezionare l'unità di avvio corrente come disco di origine, quindi selezionare NVMe SSD come disco di destinazione.

Source Disk

4. Selezionare l'opzione "Allineare partizione da ottimizzare per SSD", che si occuperà del problema dell'allineamento SSD. Se si sta tentando di clonare SSD più piccoli su SSD NVMe più grandi, è possibile fare clic su "Modifica le partizioni sul disco di destinazione" per ridimensionare la partizione sull'SSD clonato. Successivamente, fare clic su Clona per avviare il clone.

Start Clone

Al termine del processo di clonazione, è possibile riavviare il computer in BIOS e cambiare il primo dispositivo di avvio sul disco NVMe clonato. Dopo, puoi goderti la velocità veloce.

Oltre alla funzione di clonazione, per gli utenti avanzati, AOMEI Backupper professionaleè anche considerato uno strumento di backup e ripristino. Puoi usarlo per sistema backup al tuo vecchio HDD in caso di crash del sistema o di altri problemi imprevisti.

Con questi tre modi per installare Windows 7 su NVMe SSD, puoi scegliere quello che fai al caso tuo.