Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 01.08.2019

Cosa possono fare i punti di ripristino del sistema per te?

Punti di ripristino del sistema, la raccolta di file di sistema importanti (come driver, chiavi di registro, file di sistema, programmi installati, ecc.) In una determinata data e ora, può essere utilizzata per ripristinare il tuo computer a una data anticipata. Anche puoi ripristinare il sistema in modalità provvisoria se il tuo computer non è avviabile. Viene principalmente utilizzato per risolvere i problemi, il che causa il rallentamento del computer o l'interruzione della risposta.

Se i file di sistema sono danneggiati o danneggiati, è possibile ripristinare il computer alla data precedente. Se i programmi installati non funzionano correttamente, è ancora possibile ripararli dai punti di ripristino del sistema.

Punti di ripristino del sistema andati in Windows 10

Il punto di ripristino è molto utile. Può risolvere i problemi sul tuo computer quando i file di sistema sono danneggiati o i programmi installati non funzionano come dovrebbero. Ma potresti trovare nessun punto di ripristino del sistema creato in Windows 10. Qui, ti mostrerò le ragioni e le soluzioni a riguardo.

Perché Ripristino configurazione di sistema non funziona in Windows 10?

1. Si aggiorna o si reinstalla il sistema operativo. Se si aggiorna o si reinstalla il sistema operativo, i punti di ripristino del sistema nella versione precedente di Windows non sono applicabili al sistema esistente. Pertanto, Windows lo eliminerà automaticamente.

2. Ripristino configurazione di sistema è disabilitato per impostazione predefinita in Windows 10. In Windows 10, Ripristino configurazione di sistema è disabilitato per impostazione predefinita, a meno che non venga abilitato manualmente. Solo per abilitare Ripristino configurazione di sistema, è possibile creare un punto di ripristino in Windows 10.

3.L'utilizzo massimo per il salvataggio dei punti di ripristino è basso. Se l'utilizzo massimo è basso, Ripristino configurazione di sistema può eliminare i punti di ripristino meno recenti. Quindi, dovresti assicurarti che il tuo disco abbia spazio sufficiente per salvare i punti di ripristino.

4. Un punto di ripristino non può essere conservato per 90 giorni in Windows 10. In Windows 7, un punto di ripristino può essere conservato per 90 giorni. Tuttavia, in Windows 10, non può essere conservato per oltre 90 giorni.

5. Qualsiasi tipo di USB turbo-booster come ASRock XFast USB può influenzare il Volume Shadow Service. Se il tuo computer ha un SRock XFast USB, devi rimuoverlo prima di creare un punto di ripristino.

6. Il file di paging è deframmentato.Se non trovi nessun punto di ripristino del sistema creato in Windows 10 dopo il riavvio del computer, il tuo file di paging viene deframmentato. Hai bisogno di ricrearlo.

7. System Restore has corrupt files. Se non trovi nessun punto di ripristino del sistema creato in Windows 10 dopo il riavvio del computer, il tuo file di paging viene deframmentato. Hai bisogno di ricrearlo.

Modi per non correggere i punti di ripristino del sistema in Windows 10

  • Abilita Ripristino configurazione di sistema

1. Dogitare System nella casella di ricerca, e selezionare System protection

2. Selezionare un'unità e fare clic Configure per abilitare la protezione del sistema.

Enable System Restore

3. Nella scheda Impostazioni di ripristino, spuntare Turn on system protection e fare clic OK.

Nota: L'utilizzo di un valore Max Max può comportare la mancanza di punti di ripristino del sistema in Windows 10. Assicurati che il tuo disco abbia spazio sufficiente per salvare i punti di ripristino.

Change Max Usage

  • Avviare servizio Shadow Volume

1. Premere Win + R

2. Digitare services.msc per aprire l'utilità di servizio

3. Avviare il servizio Volume Shadow se non è in esecuzione. Puoi trovarlo dall'elenco, quindi fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Start.

Start Volume Shadow Service

  • Cambia trigger in proprietà SR

1. Digitare Task Scheduler nella casella di ricerca e selezionalo dal menu di scelta rapida.

2. Expand the Task Scheduler Library, then select Microsoft > Windows > SystemRestore.

SR

3. Fare clic sulla voce denominata SR nel riquadro superiore.

4. Fare clic History scheda nel riquadro inferiore, quindi visualizzare le attività di ripristino del sistema, gli avvisi e gli errori registrati.

Step 5. Fare doppio clic sul file SR, e fare clic su Triggers e Edit per cambiare i Trigger.

6. Specificare le condizioni. Puoi cliccare Conditions, deselezionare Start the task only if the computer is idle for e Start the task only if the computer is on AC power.

Ora, si può risolvere con successo il problema di perdita dei punti di ripristino del sistema. E hai ancora bisogno di creare un nuovo punto di ripristino per il tuo computer.

I punti di ripristino del sistema possono risolvere tutti i problemi?

Come accennato in precedenza, i punti di ripristino del sistema possono essere utilizzati per ripristinare i file di sistema importanti. Tuttavia, non è ancora possibile ripristinare le seguenti.

1. Non puoi ripristinare i tuoi dati personali. I punti di ripristino non influiscono su nessuno dei tuoi documenti, immagini o altri dati personali. Verranno disinstallati solo i programmi e i driver installati di recente.

2. Impossibile ripristinare il computer quando il disco rigido o il sistema si bloccano. I punti di ripristino vengono salvati nel disco rigido corrispondente. Pertanto, se il disco rigido o l'arresto anomalo del sistema, verranno eliminati anche i punti di ripristino.

Ora, è necessario ottenere chiaramente che i punti di ripristino del sistema non possono risolvere tutti i problemi sul computer. Ma se si dispone di un backup dell'immagine di sistema, è possibile risolvere il problema senza sforzo.

Per creare un backup dell'immagine di sistema completo, è necessario a software di backup e ripristino. Ti consiglio di scaricare AOMEI Backupper Standard gratuito. Può aiutarti a creare un backup dell'immagine di sistema senza sforzo. Inoltre, è possibile ripristinare il computer, anche ripristinare con hardware diverso se si esegue l'aggiornamento alla versione Professional.

1. Scaricare AOMEI Backupper, installarlo e lanciarolo.

2. Fare clic Backup del Sistema sotto la scheda Backup.

System Backup

3. Specificare la Nome e selezionare il percorso di destinazione per il backup. AOMEI Backupper selezionerà automaticamente la partizione di sistema e l'altra partizione relativa all'avvio del computer. Pertanto, non è necessario selezionare manualmente la partizione di cui è necessario il backup.

Destination Path

4. Configura le impostazioni per il tuo backup. Puoi cliccare Opzioni Backup, Pianificazione o Schema, quindi seleziona quello che ti piace.

Settings

5. Fare clic Avvia Backup.

Se i problemi con i punti di ripristino del sistema di Windows 10 ti turbano, puoi provare sopra le soluzioni per risolverlo. Tuttavia, i punti di ripristino del sistema non contengono tutto nel disco rigido corrispondente. Per evitare gravi problemi come l'errore del disco rigido o l'arresto anomalo del sistema, è comunque necessario creare un backup completo per la partizione di sistema o la partizione non di sistema.