Perché è necessario controllare immagine?

Quando ripristina alcuni dati importanti dal file di immagine, la correttezza del file di immagine svolge un ruolo molto importante.

Per esempio, se si esegue il backup del disco C del sistema su un CD, il file di immagine potrebbe essere danneggiato a causa del graffio del CD.

Come tutti sappiamo, quando il processo di ripristino è completo, sovrascriverà i dati precedenti del disco C con i dati di backup. Quindi, se i dati in CD sono stati danneggiati, i dati recuperati su disco C non saranno corretti.

Quindi, dobbiamo verificare i file di immagine memorizzati sul dispositivo di archiviazione prima del ripristino in modo da garantire la correttezza dei dati.

Software per controllare immegine

AOMEI Backupper fornisce la funzione per controllare i file immagine. Con questa funzione puoi completare le seguenti operazioni.

Assicurare l'integrità del file immagine. Ad esempio, se hai diviso il file di immagine in più piccoli file e uno di essi è persa, non riesci a completare il ripristino.

Verificare se le parti dei dati sono stati danneggiati leggermenti. Quindi, dopo il ripristino, alcuni file o programmi non possono essere usati normalmente. Può essere diagnosticata con la funzione di controllo dei file immagine.

Scoprire gli errori del file di immagine tempestivo attraverso il controllo di file immagine, e poi effettuare un backup appropriato in tempo per compensare gli errori.

Come controllare le immagini?

Passi dettagliatti per controllare l'immagine.

1. Scaricare. installare e avviare il software.

2. Sotto la scheda "Base", selezionare "Controlla Immagine" sotto l'opzione "Avanzato".

Check Image

3. E poi, selezionare un backup e clic "Avanti", poi le operazioni per verificare i file immagine saranno effettuati automaticamente.

Selezionare immagini

4. Clic "Finito" per uscire dall'interfaccia quando l'operazione è terminata.

Finish

Suggerimenti:
È anche possibile controllare il file di immagine attraverso le seguenti fasi: Strumenti -> Controlla Immagine.
Si consiglia vivamente di controllare i file immagine dopo il backup o prima del ripristino in modo da garantire la sicurezza dei dati.