Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 25.09.2019

Scenario

Un uomo che usa lo strumento di migrazione di Samsung per migrare Windows 10 da un'unità disco rigido (HDD) a un'unità a stato solido (SSD). Tuttavia, il software di clonazione non ha clonato la partizione riservata del sistema. Ma ha bisogno della partizione riservata al sistema perché ha bisogno di abilitare il blocco dei bit. Senza la partizione riservata del sistema, non poteva impostare la partizione di ripristino del sistema appena creata sul Samsung SSD su attiva. C'è qualche idea su come clonare la partizione di ripristino su Samsung SSD e includere la partizione riservata di sistema nell'SSD in modo che gli utenti possano impostarla su attiva?

La partizione di ripristino clone SSD Samsung non può essere impostata su attiva

Samsung SSD è un meraviglioso dispositivo di archiviazione di marca. Funziona più veloce e più sicuro del tradizionale HDD e Samsung ha un'ottima reputazione in pubblico. Pertanto, molti utenti, in particolare gli utenti di Windows 10, desiderano clonare la propria partizione di ripristino del sistema su un nuovo SSD Samsung per ottenere prestazioni migliori del proprio computer.

Sebbene vi siano molti strumenti di migrazione SSD Samsung che è possibile utilizzare per migrare il sistema da HDD a SSD, non è stato possibile attivare la partizione di ripristino clone SSD Samsung. Perché?

Da Windows 7, Partizione Sistema è stata separata nella partizione sistema e nella Partizione del Sistema Riservata. I file di sistema si trovano nella partizione sistema ei file di avvio del sistema si trovano nella partizione riservata del sistema. Se non hai partizionato prima di installare OS, la partizione riservata del sistema sarà una partizione separata separata sul tuo disco rigido. Clonazione della partizione di ripristino del sistema su Samsung SSD senza la partizione riservata del sistema, non è possibile avviare il computer dal SSD. Lo strumento di migrazione dei dati Samsung non ha clonato la partizione riservata del sistema come indicato dallo scenario, quindi non è stato possibile ripristinare l'SSD.

Software per partizione di ripristino clone SSD Samsung

Bene, per clonare l'intera partizione di ripristino del sistema, qui ti consigliamo vivamente AOMEI Backupper Professionale, un software in grado di clonare l'intera partizione di ripristino di Windows 10/8/7 compresa Partizione Sistema e Partizione Riservata del Sistema. È possibile fare riferimento alla seguente guida su come clonare la partizione di ripristino del sistema Windows 10 su Samsung SSD.

Passo1.Collegare l'SSD Samsung, installare e avviare AOMEI Backupper Professional. Puoi vedere la sua interfaccia concisa. Fai clic su System Clone nella scheda Clone.

Clona Sistema

Passo2. Il clone di sistema selezionerà Partizione Sistema e Partizione del Sistema Riservata per impostazione predefinita, quindi non è necessario preoccuparsi che venga dimenticata la selezione della partizione riservata del sistema. Qui, devi solo selezionare l'SSD Samsung che hai collegato come destinazione. Fare clic su Avanti.

Destinazione

Suggerimenti: Apparirà una finestra per avvisare che questa operazione sovrascriverà o cancellerà i dati nel luogo di destinazione, se c'è qualcosa di importante nella partizione di destinazione, prima esegui il backup.

Passo3. Quindi, passerai alla pagina Sommario di funzionamento, e qui puoi vedere la situazione di base del tuo clone di partizione di ripristino SSD Samsung. Partizione Sistema e Partizione del Sistema Riservata come partizione di origine e SSD Samsung come partizione di destinazione. Spunta la casella di fronte a "Allineare partizione da ottimizzare per SSD" per ottenere prestazioni migliori dopo la clonazione. Fai clic su Clona per eseguire.

sottoporre

* Il "Clona settore per settore" clonerà ogni byte nella partizione di ripristino del sistema, che richiederà molto tempo e occuperà molto spazio. Quindi non ti suggeriamo di controllarlo.

Quando il progresso è stato eseguito. Fai clic su Finito per uscire. Quindi, hai partizione di ripristino clonato su Samsung SSD con Partizione Sistema e Partizione del Sistema Riservata. È possibile utilizzarlo per ripristinare Windows 10. Viene anche utilizzato in Windows 8/8.1/7/Vista/XP. Inoltre, questo software ha molte altre utilità per te come Creare Supporti di Avvio, Backup File automaticamente e così via.