Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 01.08.2019

Perché eseguire il backup di Windows 8 sul disco rigido esterno?

Hai mai riscontrato guasti imprevisti come guasti al computer, schermata blu o schermo nero ecc in Windows 7/8/8.1/10? Se ancora non si verifica questo errore del computer, si potrebbe pensare di fare un mucchio di problemi con il backup dell'immagine del sistema. Devo dire che sei un uomo fortunato. Tuttavia, qualcuno potrebbe non essere così fortunato. A causa di alcuni errori del computer, non possono avviare il loro computer e trovare tutti i modi per recuperare i loro sistemi, foto, video, file, ecc. In questo caso, puoi installare di nuovo il tuo sistema ma non c'è modo di recuperare le tue foto, video, file ecc. Inoltre, reinstallare il computer è un progetto che richiede molto tempo e ti costerà mezza giornata e anche di più.

Per proteggere la sicurezza del nostro sistema operativo e dei dati, fare un backup dell'immagine di sistema è molto importante. Se effettui un backup in anticipo, sarai molto calmo e potrai ripristinare il tuo sistema oi tuoi file personali sul tuo computer.

Agisci immediatamente per eseguire il backup del tuo computer, altrimenti perderai il tuo sistema operativo e i tuoi dati quando succede qualcosa di brutto.

Backup di Windows 8 con recupero file di sistema Windows 7

Lo strumento integrato di Windows sarà sempre la prima scelta della maggior parte delle persone. Vediamo il dettaglio di esso.

1: Digita “Recovery” nel Windows 8 schermata Start, poi seleziona “Settings” e “Windows 7 File Recovery” successivamente.

Windows 7 File Recovery

2: Enter “Windows 7 File Recovery” Pannello di Controllo e clic “Create a system image"

Create a System Image in Windows 8

3: Seleziona una posizione per l'immagine del tuo sistema

4: Confermare le impostazioni di backup e clic su "Start backup" sulle operazioni in sospeso.

Start Backup

Questa operazione termina. Ti verrà chiesto di creare un disco di ripristino del sistema. Principalmente utilizza per ripristinare il computer quando il computer si blocca. A parte questo, puoi scegliere di creare un'unità di ripristino. Se lo hai fatto, puoi avviare dal disco di ripristino e navigare a “Troubleshoot”>”Advanced options” > ”System Image Recovery”.

Qual è il dispositivo di archiviazione appropriato per il tuo backup?

Quando si decide di eseguire il backup del computer, potrebbe essere comunque necessario scegliere un dispositivo di archiviazione e volerne trovare uno adeguato. Di seguito sono riportate alcune scelte per te.

1. Disco rigido interno. Se si desidera eseguire il backup dei file o delle cartelle utilizzati frequentemente, è possibile eseguire il backup sul disco rigido interno. Una volta perso, puoi ripristinarli in breve tempo. Tuttavia, se il disco rigido si guasta o il computer si blocca, perderete definitivamente i vostri file o cartelle. Pertanto, molti utenti scelgono di eseguire il backup su NAS (Network Attached Storage) o disco rigido esterno.

2. Network attached storage (NAS).Per garantire la sicurezza dei dati, il backup su unità NAS potrebbe essere la scelta migliore. Anche se il tuo computer è danneggiato da un incendio, virus o si arresta direttamente, puoi comunque ripristinare il backup che viene salvato sul NAS. Tuttavia, una volta visualizzata la perdita di alimentazione o l'errore della macchina, il recupero o il ripristino di file o cartelle dal sistema diventa complesso. In questo caso, è necessario chiedere aiuto al software di recupero dati professionale o non è possibile accedere a nessun dispositivo NAS. Per evitare questa situazione, molti utenti sono disposti a eseguire il backup del NAS sul disco rigido esterno.

3. Disco rigido esterno / disco rigido USB. Se si desidera eseguire il backup dei file o delle cartelle importanti anche del sistema operativo, è possibile scegliere un disco rigido esterno o un disco rigido USB. È più flessibile e portatile. Puoi portarlo ovunque e vedere il tuo backup ogni volta che ti serve solo se c'è un computer. Allo stesso tempo, è possibile evitare la perdita di dati a causa di guasti del disco rigido, crash del computer ecc. Sfortunatamente, ecco un altro limite: se il tuo disco rigido esterno è infetto da virus o danneggiato, i tuoi dati saranno in pericolo.

Scegli quello che ti piace e continua a vedere sotto. Ti mostrerò come eseguire il backup del tuo computer sul disco rigido esterno su Windows 8/8.1

Come fare il backup di Windows 8 sul disco rigido esterno?

Come puoi vedere da sopra, lo strumento integrato di Windows può fare un lavoro notevole quando eseguiamo il backup dell'immagine del nostro sistema. Tuttavia, ci sono ancora alcune limitazioni. Così tanti utenti vogliono trovare uno strumento più grande per eseguire facilmente il backup dell'immagine del sistema e proteggere la sicurezza del sistema e dei dati.

Ecco un software di facile utilizzo chiamato AOMEI Backupper che può aiutarti a eseguire correttamente il backup dell'immagine del sistema senza costarti un centesimo. Può supportare il backup di windows 7/8/8.1/10 ecc, sul disco rigido esterno. Inoltre, puoi usufruire di molte funzioni avanzate, come Backup su USB , Backup su unità di rete, migrazione del sistema operativo su SSD, Clone Dual Boot Hard Drive ecc.

Ora, venendo al nostro punto: come fare il backup di Windows 8 sul disco rigido esterno.

1: Collegare il tuo disco rigido esterno al tuo computer e assicurati che possa essere riconosciuto dal tuo computer.

2: Scaricare AOMEI Backupper, installarlo e eseguirlo.

3: Aprire la pagina principale di esso, cliccare “Backup” > “Backup del Sistema”.

Create System Image in Windows 8

4: Trovare il tuo disco rigido esterno, impostarlo come destinazione del backup e fare clic su "Avvia backup" per completare l'operazione in sospeso.

Start Windows 8 Backup

Come puoi vedere dalla finestra sopra, ci sono tre opzioni che puoi selezionare. Puoi sceglierne uno o più in base alle tue esigenze. Se vuoi comprimere i tuoi file, puoi cliccare “Opzioni Backup” e selezionoa “Compressione”. Se vuoi fare un pianificare per un backup, puoi selezionare la casella di controllo prima di Pianificazione e selezionare quello che vuoi tra le otto opzioni. E se vuoi gestire il tuo spazio su disco e sfruttarlo appieno, puoi selezionare "Scheme". È disponibile quando tu aggiornamento a AOMEI Backupper Pro.

Conclusione

Ora, si dovrebbe ottenere il motivo e il modo per il backup di Windows 8 sul disco rigido esterno. A parte Windows 8, puoi comunque utilizzare AOMEI Backupper per eseguire il backup di Windows 7/8.1/10, ecc. Sul disco rigido esterno. Tutti i passaggi sono simili a sopra, basta seguirlo e fare il backup del tuo computer sul disco rigido esterno.