Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 25.05.2020

Perché clonare SSD su HDD?

SSD e HDD hanno molte caratteristiche diverse sotto molti aspetti. Ma la somiglianza di loro è che entrambi sono dispositivi di archiviazione.

La ragione principale per cui si desidera clonare SSD su HDD potrebbe essere la memoria insufficiente o le prestazioni imperfette del computer. Con l'uso quotidiano del computer, è possibile che la velocità di esecuzione del computer diventi più lenta. E durante il processo di qualsiasi operazione sul tuo computer, lo spazio sarà occupato dai rifiuti prodotti da tutto ciò che fai. Per ottenere le migliori prestazioni del computer e liberare più spazio sul disco rigido, clonare SSD su HDD è uno dei modi più efficienti per te. L'orrore di dover reinstallare di nuovo Windows e tutte le tue applicazioni iniziano a configurarsi. Se non vuoi gestire il problema della reinstallazione di Windows, puoi utilizzare una semplice utilità di clonazione per clonare SSD su HDD.

Software per clonare SSD su HDD

Dopo aver parlato della necessità di clonare SSD su HDD, la cosa principale che devi considerare è quale strumento è la scelta migliore per la tua acquisizione. Attraverso una profonda ricerca sul software di clonazione nel mercato, troviamo finalmente AOMEI Backupper è il più adatto per clonare SSD su HDD. AOMEI Backupper è un software in grado di clonare SSD su HDD in modo risparmio di tempo e risparmio energetico. Inoltre, la sua interfaccia utente intellettuale lo rende un software facile da usare. E la buona notizia è che è gratuito, puoi usarlo non solo per la clonazione, ma anche per il backup. Pertanto, non c'è dubbio che AOMEI Backupper è il software più adatto per clonare SSD su HDD.

Come clonare SSD su HDD utilizzando AOMEI Backupper?

Dopo aver scelto AOMEI Backupper come strumento per clonare SSD su HDD, ciò che dovremmo considerare sono i passaggi dettagliati per realizzare questa operazione? Vi mostrerò i dettagli su come clonare SSD su HDD usando AOMEI Backupper.

Passo1. Scarica AOMEI Backupper, installalo. Collega l'HDD utilizzando un cavo SATA disponibile. Clicca Clona Discosotto opzione Clona.

Disk Clone

Passo2. Seleziona SSD(Disco0) come il Disco di Origine. Fai clic su Avanti.

Select Source Disk

Passo3. Seleziona HDD(Disco1) come il Disco di Destinazione. Clicca Avanti.

Select Destination Disk

Passo4. controlla il Sommario di Funzionamento che indica che l'operazione verrà eseguita nel processo clone. Conferma che tutte le impostazioni sono corrette e fai clic su Clona per iniziare il processo.

Start Disk Clone

Attentazione:

È possibile impostare altri dettagli nella pagina sinistra di Sommario di Funzionamento. Ci sono tre opzioni.

Prima, “Modifica dimensione della partizione” significa che puoi partizionare il tuo disco rigido con questa opzione.

Il secondo sta creando un “Clona settore per settore”. Ciò significa che il risultato del clone è uguale al disco di origine, anche se non ci sono dati su alcuni settori.

E l'ultimo viene controllato nella situazione in cui il disco di destinazione è un SSD. Scegliendolo, puoi Allineare partizione da ottimizare per tuo SSD.