Da Benedetta / L'ultimo Aggiornamento 11.09.2019

Ragioni per clonare un disco rigido esterno ad un altro

La clonazione di un disco rigido aiuta molto nella vita informatica delle persone. Da un lato, la clonazione di un disco rigido impedisce la perdita di contenuti memorizzati, inclusi programmi installati e file personali. Questo ha lo stesso effetto di backup e salva le fasi di ripristino. D'altra parte, può aiutarti a realizzare la migrazione dei dati. Ad esempio, il disco rigido avviabile clone all'esterno nell'aggiornamento o sostituzione del disco rigido. A volte, useremo l'unità disco rigido esterna come dispositivo di avvio solo nel caso in cui la ripartizione del PC e non possa essere avviata un giorno. Se scoprirai che il disco rigido sta per fallire, è una mossa saggia per clonare l'unità disco rigido esterna su un altro hard disk esterno e caricarsi dal nuovo disco rigido.

Ci sono molti altri fattori che ci portano a clonare disco esterna a disco esterna non sono elencati in questo articolo. Potresti aver imparato un sacco di tutorial su clonare interno HDD a hard disk esterno in Windows. Quindi, Hai capito la soluzione di clonazione di disco esterno?

Come clonare un disco rigido esterno ad un altro in Windows?

Come accennato molte volte negli altri articoli, Windows attualmente manca questa funzionalità di clonazione nelle sue versioni di Windows. Se ti memorizzano solo file come filmati, foto o documenti e vuoi solo fare una duplicazione per questi dati, puoi fare riferimento a backup hard disk esterno su un altro per maggiori informazioni. Come al solito, per eseguire operazioni connesse alla clonazione, è necessario accedere a un potente strumento gratuito di clonazione di terze parti AOMEI Backupper Standard. Questo programma di clonazione del disco rigido esterno fornisce una funzione denominata "Clona disco" che vi aiuterà a completare la copertura di clonazione in Windows 10, 8, 7, XP e Windows Vista. Inoltre, è accettabile se l'unità esterna di destinazione è più piccola dell'origine perché è possibile clonare solo la parte usata nell'unità di origine. È facile da usare e vuoi scaricarlo gratuitamente per provare.

Clonare disco rigido esterna a un altro disco esterno in Windows 10

Installare questi due dischi rigidi esterni sul PC e assicurarsi che possano essere rilevati da Windows. È importante sapere quale disco è disco esterna di origine perché tutti i dati su disco esterna di destinazione verranno sovrascritti durante questo processo. Installare e lanciare AOMEI Backupper Standard. Andare Clona > Clona Disco.

Disk Clone

Selezionare disco di origine.

Source Disk

Selezionare disco di destinazione.

Destination Disk

Se disco di destinazione è un SSD, controllare Allineare partizione da ottimizzare per SSD per migliorare le prestazioni. Fare clic Clona.

Start Clone

Puoi Modificare le partizioni sul disco di destinazione tuttavia, se clona il settore di unità esterne per settori, questa opzione verrà annullata.

Edit Partitions

Suggerimenti:

  • Quando si esegue la clonazione dell'azionamento esterno su un'unità esterna più piccola, il più piccolo non dovrebbe essere inferiore alla parte usata dell'unità di sorgente.

  • Le opzioni con un "PRO" posteriore che vedi in questo software significa che devi aggiornare AOMEI Backupper Professionale per sbloccarli.

In conclusione, puoi clonare il disco rigido esterno ad un altro disco rigido esterno in soli quattro passaggi con l'aiuto di AOMEI Backupper gratuito in Windows. AOMEI Backupper non è solo uno strumento di clonazione professionale ma anche una soluzione di backup affidabile. Puoi prenderla come Storia File alternativa come molti altri. Per gli utenti di Windows Server, questo deve essere completato con AOMEI Backupper Server o superiore.