Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 09.08.2019

Perché backup multi computer su un'unità esterna?

Al giorno d'oggi, una famiglia detiene di solito più di un computer per un uso diverso. Ogni computer, più o meno, memorizza dati importanti che devono essere sottoposti a backup. Quindi, se si verifica un disastro, c'è un modo per recuperare i dati. Bene, molti dispositivi potrebbero essere utilizzati come archiviazione di backup, perché scegliere uno e un solo disco rigido esterno come percorso di destinazione?

In generale, l'utente che non ha acquistato un disco esterno può pensare di eseguire il backup di questi computer in altri archivi, come lo storage cloud e il NAS. Sinceramente, queste due non sono scelte sbagliate per il backup di computer su larga scala. Tuttavia, rispetto al disco rigido esterno, ci sono due fattori a cui devi prestare attenzione. Uno è la velocità di backup. Il backup di file in particolare di grandi dimensioni su cloud richiede molto tempo. L'altro è il prezzo di archiviazione. Per la maggior parte delle famiglie, è un po 'dispendioso acquistare un NAS per i backup del computer di casa. Per il backup in ufficio, tuttavia, non è una cattiva scelta.

L'unità esterna si colloca tra i migliori archivi di backup opzionali. È facile da trasportare grazie alla sua proprietà portatile. Un disco rigido esterno con capacità di 1 TB o 2 TB è conveniente per la maggior parte degli utenti di PC. È abbastanza semplice eseguire il backup di un computer su un'unità esterna, quindi alcuni utenti tendono ad acquistare il maggior numero di unità esterne come computer. Equipaggiare ogni PC con un disco esterno è accettabile fino a quando ci sono abbastanza budget. Ma dal punto di vista comune, è costoso e in una certa misura difficile da gestire. Ora che è possibile eseguire il backup di più computer su un'unità esterna, perché no? Ora, impariamo come eseguire il backup di più di un computer su una singola unità esterna nei dettagli.

Come backup multi computer su un disco rigido esterno?

È importante sapere che il disco rigido esterno che si intende utilizzare come spazio di archiviazione di backup deve essere abbastanza grande da contenere almeno tutti i file di cui si desidera eseguire il backup, per non parlare del successivo backup programmato con lo schema di backup.

Le soluzioni sono diverse quando acquisti diversi dischi rigidi esterni. Ad esempio, sul mercato sono disponibili unità esterne di tipo di rete e unità esterne di tipo USB. Unità esterna di tipo di rete come Seagate FreeAgent è un software di backup in dotazione che consente all'utente di eseguire il backup di più computer con un nome computer univoco per separare le directory dell'unità. Il nome di ciascuna directory prende il nome dal nome di ogni computer. Ha anche un tutorial per guidarti a fare il backup. Tale soluzione di backup aiuta davvero molto, ma nella maggior parte dei casi richiede una licenza software o simili.

L'altro tipo di disco rigido esterno USB è il più comune nella nostra vita quotidiana. Può essere collegato a qualsiasi computer tramite cavo USB e porta USB. Lo svantaggio di questo tipo di disco esterno è che può connettersi a un solo computer alla volta. Ovviamente, dobbiamo trovare un modo per farlo diventare la memoria di backup dei file di tutti i computer.

Procedura per il backup automatico di due computer su un'unità esterna in Windows 7

Un modo tecnologicamente avanzato consiste nel creare sottocartelle per ciascun computer sull'unità esterna, collegarlo a un computer e eseguirne il backup nella sottocartella corrispondente. Continua a spostare l'esterno avanti e indietro tra i computer ogni pochi giorni in modo che ognuno possa avere la possibilità di eseguire il backup. Questo è il modo più semplice ma richiede più tempo e sforzi.

Se questi computer sono tutti nello stesso segmento di LAN e possono "vedersi" in Rete come nella foto qui sotto, le cose andrebbero meglio. Possiamo impostare l'unità esterna come condivisa in rete che è disponibile per tutti i computer in LAN. Quindi scegli un programma di utilità di backup come AOMEI Backupper Professionale per eseguire il backup del computer nella posizione di rete. Permette il backup del sistema, l'intero disco e singoli file su disco esterno. È anche disponibile la sincronizzazione dei file. Sembra semplice, no? Continua a leggere per imparare i passaggi specifici.

See computers in Network

1. Collegare prima l'unità esterna a uno dei computer. Se si tratta di una nuova unità, è necessario formattare il disco rigido prima di poterlo utilizzare. Trova l'unità esterna in Esplora risorse, crea diverse cartelle per ogni computer e puoi nominare la cartella dopo il nome del computer o solo i numeri.

Create Multiple Folders

2. In Esplora risorse, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità di backup e selezionare Proprietà > Condivisione. Troverai Not Shared in Network Path. Clic Condivisione Avanzata e segnare Condividi la cartella casella nel pop-up finestra. Sei autorizzato a inserire commenti qui. Assicurati di fare clic Autorizzazioni.

Advanced Sharing

3. Nella finestra di dialogo Autorizzazione, assicurati di avere il controllo completo, Cambia e Leggi tutto abbiano l'opzione Consenti controllata selezionata. Poi clic Applica per salvare la modifica.

Allow

4. Torna alla finestra Proprietà, è possibile vedere il percorso di rete di questa unità è "\\Benedetta-pc\e" in questo esempio. Tienilo a mente perché ne avrai bisogno in seguito.

Network Path

Suggerimenti: Questa azione farà sì che qualsiasi macchina sulla rete locale abbia pieno accesso a questa unità, ad esempio leggendo e scrivendo su di essa. È ancora protetto dal software di sicurezza sulla macchina a cui è connesso, ed è ancora dietro il firewall dei router quindi è inaccessibile da Internet.

5. Scarica, installa ed esegui AOMEI Backupper su entrambi i computer. Attenersi alla seguente procedura per eseguire il backup di più computer su un'unità esterna. Per esempio, clic su Backup del File. Seleziona i file e le cartelle che vuoi backup tra Agg File o Agg Cartella e poi clic su seleziona un percorso di network.

Select a network share or NAS

6. A questa pagina, clic Aggiungi Periferica NAS e quindi inserire il percorso di rete di cui sopra per aprire la cartella di backup.

Add Share or NAS device

5. Clic Pianificazione per impostare il backup regolare e automatico con trigger giornalieri, settimanali, mensili e attivazione eventi. Alla fine, clic Avvia Backup per eseguire il backup.

Schedule Settings

Importante: se scolleghi e ricolleghi l'unità esterna dopo la condivisione, la lettera di unità potrebbe essere assegnata a una diversa, il che causerà il percorso di destinazione del backup inaccessibile e non valido. Quindi fai attenzione con questo comportamento.

Suggerimenti:

  • È possibile impostare la notifica e-mail e la password protette in Opzioni Backup.

  • Scheme può aiutarti a gestire l'archiviazione di destinazione eliminando automaticamente i vecchi backup.

  • Sono disponibili anche il backup di sistema, il backup del disco, il backup delle partizioni e il file sync.

  • Il lavoro di backup di follow-up può essere fatto anche utilizzando Windows Backup and Restore che fornisce sicuramente funzioni limitate rispetto a AOMEI Backupper.

Sommario

È possibile eseguire il backup di più computer su un disco rigido esterno e anche automaticamente? Sono sicuro che hai avuto una risposta alla domanda dopo questo tutorial. Come spiegato in precedenza, molte soluzioni possono aiutarti a raggiungere l'obiettivo, basta selezionare quello più adatto a te stesso. Il software di backup nell'esempio ha anche la possibilità di eseguire il backup di più dischi rigidi su un'unità esterna con lo stesso sistema operativo Windows. Se vuoi scaricare (Windows 10, 8/8.1, 7, XP e Vista compatibile) questo strumento e sapere di più.